DEApress

Thursday
Oct 19th
Text size
  • Increase font size
  • Default font size
  • Decrease font size

Firenze punta ancora sulla mobilità elettrica, arriva il carsharing di Adduma

E-mail Stampa PDF

Con l'obbiettivo di avere tra pochi anni un centro storico aperto alle sole auto elettriche, l'amministrazione comunale di Firenze ha presentato Adduma, un nuovo operatore di car sharing completamente elettrico.

Adduma è una startup innovativa siciliana ed offre un servizio di condivisione di 40 mezzi elettrici che potrebbero aumentare fino a 100 nei prossimi mesi. Oltre alle Renault ZOE con 300 km di autonomia saranno a disposizione anche i veicoli commerciali Kangoo ZE. Adduma ha infatti come obbiettivo quello di rispondere anche alle esigenze delle aziende e di chi ha necessita di effettuare trasporti e consegne all'interno del centro storico della città.

Firenze è stata scelta da Adduma per la sua spiccata propensione alla mobilità elettrica. La città è infatti la prima per numero di punti di ricarica elettrici, ha una vasta flotta comunale di auto a zero emissioni, ha rilasciato 70 nuove licenze per taxi esclusivamente elettrici e ha già un'altra compagnia di car sharing completamente elettrica operante nel territorio. Partner dell'operazione sono Enel, ALD Automotive, Renault e Omoove che ha creato la piattaforma tecnologia dedicata ad Adduma.

Come ribadito anche dal sindaco la visione futura è quella di una città dotata di una struttura capillare e interconnessa di servizi pubblici e privati condivisi, elettrici e intelligenti.

La tramvia, il bike sharing e il car sharing elettrico gestiti con un sistema tecnologico dinamico e predittivo sono l'elemento imprenscindibile per un nuovo stile di vita e un nuovo modo di muoversi all'interno della città, dove la proprietà è sostituita dal servizio e il motore inquinante è sostituito dall'emissione zero.

Tutte le informazioni sul servizio su www.addumacar.it

Share

 

Concorsi & Festival

Ultime Nove

massimo.pieraccini . 19 Ottobre 2017
Un'esperienza multisensoriale tra cultura sapori e profumi è quella che ti può regalare una serata al Fulin! Il ristorante cinese che ha saputo portare in riva all'Arno la cultura dell'antico oriente, divenendo uno dei ristoranti asiatici più ricer...
Stefania Parmigiano . 18 Ottobre 2017
San Gennaro che allontana i fulmini dalla città di Onofrio Palumbo - Chiesa della Santissima Trinità (all'interno dell'Ospedale dei Pellegrini)  Foto di Stefania Parmigiano Il concetto di pronto soccorso in Toscana è profondamente d...
Antonella Burberi . 18 Ottobre 2017
Firenze, Museo Archeologico Nazionale – La mostra Pretiosa vitrea, l’arte vetraria antica nei musei e nelle collezioni private della Toscana, visitabile dal 17 ottobre 2017 al 29 gennaio 2018, nasce dalla volontà del Museo Archeologico Nazionale di F...
DEApress . 17 Ottobre 2017
Il socialismo bolivariano non ha una buona stampa in Italia e nemmeno nel resto d'Europa. Per giorni è lanciato in prima pagina, attaccato con le più grandi bugie, poi viene consegnato al silenzio quando dimostra nei fatti di essere un "esperimento...
Riccardo Fratini . 17 Ottobre 2017
Il voto di Vienna ha dato la sua preferenza a destra. Una scelta che si allontanna dal pensiero europeo avvicinandosi allo scettiscismo di chi dispone una chiusura mentale di fronte al progetto di una Europa globalizzata. Certo se per "Europa global...
L'AltopArlAnte . 16 Ottobre 2017
  Il fascino di un racconto estemporaneo e leggendario viene rivestito di un sound ibrido che alterna musica classica e prog per un risultato del tutto innovativo ed accattivante. “Il Distacco” è un brano che racconta l’evento epico della separazi...
DEApress . 16 Ottobre 2017
I premi al miglior medio e corto sono andati rispettivamente a “On the Edge of Life” di Yaser Kassab (Siria) e “Duelo” di Alejandro Alonso Estrella (Cuba). La targa Gian Paolo Paoli va a “Maman Colonelle” di Dieu...
DEApress . 16 Ottobre 2017
“La via Sonora – Musica che urla”| Associazione Musica a Traverso LA VIA SONORA è il progetto pilota che attraverso una serie di eventi affronta il tema dei diritti umani usando l’arte e la musica in particolare. MUSICA CHE URLA focalizza l’atten...

Galleria DEA su YouTube

Social Share Buttons