DEApress

Monday
Feb 19th
Text size
  • Increase font size
  • Default font size
  • Decrease font size

TAP in Puglia: ulivi portati via coi manganelli

E-mail Stampa PDF

Ieri al presidio NO TAP a Melendugno (Salento) si è assistito a scene paradossali: dopo il violento intervento della polizia in assetto anti sommossa contro cittadini disarmati (tra cui sindaci ed assessori locali) decine di alberi di ulivo sono stati sradicati per preparare il terreno per il TAP (Trans-Adriatic Pipeline), un gasdotto Trans-Adriatico che arriva addirittura dall'Azerbaijan passando per Turchia, Grecia e Albania.
Il progetto prevede nei fatti un tubo di 300 kilometri che costerà minimo 27 miliardi di Euro. L'ennesima grande opera costosa ed a forte rischio inquinante, che porterà beneficio a poche persone ma a spese di tutti gli altri: già l'economia locale basata sul turismo rischia di subire un duro colpo.

Ma non tutti stanno a guardare: numerosi salentini si sono organizzati in comitati pert contrastare il progetto e con l'appoggio dei contadini locali hanno montato un presidio nella zona dove sarebbero dovuti iniziare i lavori. Martedì scorso ci sono stati i primi incidenti con le forze dell'ordine per fermare l'espianto degli ulivi secolari. Dopo una settimana di interruzione però è arrivata la sentenza negativa del Consiglio di Stato a un ricorso presentato dalla Regione Puglia e dal Consiglio comunale di Melendugno contro la valutazione di impatto ambientale espressa dalla Commissione Via, del Ministero dell'Ambiente. Il Ministero ha chiesto alla Prefettura di Lecce di riprendere le operazioni di espianto degli ulivi.

E così arriviamo a ieri: più di cento agenti in tenuta antisommossa hanno raggiunto il presidio NO TAP e con più di venti blindati hanno circondato e tenuto a bada gli attivisti mentre alle loro spalle venivano portati via gli ulivi. Numerosi momenti di tensione e contatto con gli agenti che sembrano destinati a proseguire nella giornata di oggi e fino a che continueranno i lavori. E' di pochi minuti fa la notizia di nuove cariche della polizia sui manifestanti, tra cui i sindaci della zona.

Per seguire in diretta gli sviluppi vai sulla pagina facebook del presidio (click qui) o del comitato (click qui) o qui

(foto presa da notav.info)

no tap

Share

Ultimo aggiornamento ( Mercoledì 29 Marzo 2017 11:16 )  

Concorsi & Festival

Ultime Nove

Silvana Grippi . 19 Febbraio 2018
             ONLUS                                      Forum AMBIENTE Località Palagione, Via Volterrana 50050...
DEApress . 19 Febbraio 2018
FOOD FOREST CAMPING Corso residenziale teorico pratico di progettazione e realizzazione (in parte) di una food forest di 60 metri per 10 che includerà una serie di piccole piazzole per campeggiare completamente autonome da un punto di vista idric...
Piero Fantechi . 19 Febbraio 2018
Università di Firenze, Architettura si racconta Fino a venerdì 23 “Dida Research Week”, incontri con docenti e ricercatori Città collegate da piste ciclabili sopraelevate, spazi di coabitazione, design a prova di terremoto. Dove sta andando l’a...
Piero Fantechi . 19 Febbraio 2018
Giovedì 22 febbraio, dalle ore 19.30, a Siena lo spazio di Cacio & Pere ( via dei Termini 70) ospita un appuntamento all’insegna delle contaminazioni culturali La non violenza come risposta alla guerra: a Siena i fotografi di Life in Syria pre...
Silvana Grippi . 19 Febbraio 2018
Work in Progress DEA - Free Entry   Eccovi le iniziative in programma marzo-aprile 2018 Corsi, Seminari e Laboratori Storia della Fotografia, Montaggio Video. Grafica: Adobe photoshop (post produzione e Adobe Indesign (editing) Eventi Acc...
DEApress . 19 Febbraio 2018
    Il Centro Studi DEA onlus ha finito il lavoro di Ricerca sulla pubbliczione "Processo Batacchi". Atti a cura di G. Nerbini, Editore -1900. 10 centesimi - Note e commenti di Eugenio Ciacchi. Hanno collaborato: Gianni Bro...
Fabrizio Cucchi . 19 Febbraio 2018
  Ci sono molte esperienze, in vario grado “incomunicabili”, ossia esperienze che non possono essere efficacemente descritte a chi non le ha provate. L’esperienza della detenzione è tra queste. Salvatore Ricciardi, il quale è passato attraver...
Silvana Grippi . 19 Febbraio 2018
Una città che vive ai margini: Firenze   Fotonarrazione di Silvana Grippi       Fot. 1 Futuro deserto     Foto 2 - L'angelo vendicatore           Foto 3 - Bar fallito &nbs...
Lara Fontanelli . 19 Febbraio 2018
  VERI Volontari negli Ecovillaggi della Rete Italiana ·  PANTA REI Il progetto Panta Rei nasce con la volontà di recuperare un’area agricola abbandonata e degradata, ma con forti potenzialità. L’idea m...

Galleria DEA su YouTube

Social Share Buttons