DEApress

Thursday
Nov 23rd
Text size
  • Increase font size
  • Default font size
  • Decrease font size

Tim Box: il primo a Firenze

E-mail Stampa PDF

Totem-Tim-6

Si chiama "Tim City Link" ed è il primo totem digitale pubblico inaugurato oggi a Firenze che lo ospita in anteprima nazionale.
Il taglio del nastro della nuova postazione multimediale che fornisce servizi di pubblica utilità è avvenuto in Piazza Beccaria alla presenza di Lorenzo Perra, assessore all'Innovazione del Comune di Firenze, e di Marco Sanza, responsabile Sales Consumer e Small Enterprise di Tim.
Il progetto, frutto della collaborazione tra Tim e l'amministrazione comunale, ha l'obiettivo di mettere a disposizione dei cittadini e dei turisti un innovativo esempio di infrastruttura urbana che coniuga la tradizione delle cabine di telefonia pubblica con le nuove tecnologie digitali, con il presupposto di voler contribuire alla realizzazione del modello di "smart city".
Il "Tim City Link", così si chiama il dispositivo, è stato realizzato da Tim con il contributo tecnologico di Ericsson, è dotato di un touch screen attraverso il quale, oltre ad effettuare telefonate, è possibile accedere in maniera facile ed intuitiva a informazioni e servizi di pubblica utilità.
Con questo totem si può navigare gratuitamente in Internet per accedere al sito del Comune di Firenze, avere informazioni sui Taxi e sui trasporti pubblici locali di Ataf, conoscere in tempo reale gli eventi che si svolgono in città.
Le chiamate al contact center del Comune che risponde allo 055055, o quelle per prenotare un Taxi sono gratuite.
Il nuovo totem è dotato di un sistema di wi-fi pubblico che consente di navigare in Internet per un'ora senza alcun costo e ad altissima velocità grazie al collegamento in fibra ottica con la centrale di zona. E' anche possibile ricaricare le batterie di cellulari e smartphone utilizzando apposite prese per l'alimentazione elettrica.
Le nuove postazioni sono inoltre predisposte per la gestione dei servizi di videosorveglianza per la sicurezza della città. Sui totem è sempre attiva la chiamata di emergenza gratuita al numero unico 112 attraverso il tasto "Sos".

Share

Ultimo aggiornamento ( Martedì 18 Aprile 2017 08:55 )  

Concorsi & Festival

Ultime Nove

L'AltopArlAnte . 23 Novembre 2017
  Gli artisti di punta dell’etichetta si uniscono per un progetto che, con totale semplicità e senza gli schemi preconfezionati dettati dall’industria musicale, vuole traghettare un messaggio teso a valorizzare i veri valori della vita. “Brivido s...
L'AltopArlAnte . 23 Novembre 2017
  Un sound fortemente influenzato dal rock d’autore d’impronta americana si fa perno di un percorso narrativo che, ponendo le proprie radici nella letteratura e nel cinema d’oltreoceano, sa coniugare a perfezione ricchezza di contenuti e capacità d’...
L'AltopArlAnte . 23 Novembre 2017
  Il secondo singolo estrapolato dall’album di prossima uscita “Do di matto”, attraverso un sound psichedelico anni ’70, racconta le varie sfumature di un amore profondo ma insano. Come dice il titolo stesso la canzone narra di un amore tormentato...
DEApress . 22 Novembre 2017
Giornata ricca di appuntamenti, oggi mercoledì 22 novembre, con l'Università degli Studi di Firenze. Gli eventi, ospitati tutti nel centro della città, si muovono tra innovazione, contrasto al bullismo, arte e ricordi di solidarietà: Ore 9.00 – Aula...
Silvana Grippi . 22 Novembre 2017
Associazione Socioculturale D.E.A. onlus DEApress Foto - Video, Grafica e Articoli vari compresi contenuti parziali, Mostre didattiche   Regolamento Fotografie, video, articoli, editoria,mostre didattiche, copie di immagini grafiche e/o icon...
DEApress . 22 Novembre 2017
Silvana Grippi . 21 Novembre 2017
La fotografia ha una sua dimensione storica e per poter meglio capirla bisogna partire dal "punto di vista storico" odierno e affrontato nei termini in cui si vuole e/o si deve usare. Quindi chi si approccia alla fotografia deve imparare e comprender...
Silvana Grippi . 21 Novembre 2017
VI ASPETTIAMO!
DEApress . 21 Novembre 2017
  L’ho sempre saputo, ed. Derive Approdi, 2017 DAVIDE STECCANELLA    “La donna raccontava e io scoprivo”.  Una fiaba moderna che narra l’incontro immaginario tra due detenute.  Un incontro folgorante nello squallore...

Galleria DEA su YouTube

Social Share Buttons