DEApress

Monday
Jun 26th
Text size
  • Increase font size
  • Default font size
  • Decrease font size

Tim Box: il primo a Firenze

E-mail Stampa PDF

Totem-Tim-6

Si chiama "Tim City Link" ed è il primo totem digitale pubblico inaugurato oggi a Firenze che lo ospita in anteprima nazionale.
Il taglio del nastro della nuova postazione multimediale che fornisce servizi di pubblica utilità è avvenuto in Piazza Beccaria alla presenza di Lorenzo Perra, assessore all'Innovazione del Comune di Firenze, e di Marco Sanza, responsabile Sales Consumer e Small Enterprise di Tim.
Il progetto, frutto della collaborazione tra Tim e l'amministrazione comunale, ha l'obiettivo di mettere a disposizione dei cittadini e dei turisti un innovativo esempio di infrastruttura urbana che coniuga la tradizione delle cabine di telefonia pubblica con le nuove tecnologie digitali, con il presupposto di voler contribuire alla realizzazione del modello di "smart city".
Il "Tim City Link", così si chiama il dispositivo, è stato realizzato da Tim con il contributo tecnologico di Ericsson, è dotato di un touch screen attraverso il quale, oltre ad effettuare telefonate, è possibile accedere in maniera facile ed intuitiva a informazioni e servizi di pubblica utilità.
Con questo totem si può navigare gratuitamente in Internet per accedere al sito del Comune di Firenze, avere informazioni sui Taxi e sui trasporti pubblici locali di Ataf, conoscere in tempo reale gli eventi che si svolgono in città.
Le chiamate al contact center del Comune che risponde allo 055055, o quelle per prenotare un Taxi sono gratuite.
Il nuovo totem è dotato di un sistema di wi-fi pubblico che consente di navigare in Internet per un'ora senza alcun costo e ad altissima velocità grazie al collegamento in fibra ottica con la centrale di zona. E' anche possibile ricaricare le batterie di cellulari e smartphone utilizzando apposite prese per l'alimentazione elettrica.
Le nuove postazioni sono inoltre predisposte per la gestione dei servizi di videosorveglianza per la sicurezza della città. Sui totem è sempre attiva la chiamata di emergenza gratuita al numero unico 112 attraverso il tasto "Sos".

Share

Ultimo aggiornamento ( Martedì 18 Aprile 2017 08:55 )  

Concorsi & Festival

Ultime Nove

Silvana Grippi . 23 Giugno 2017
L'Edizione D.E.A. Firenze presenta "Correvo pensando ad Anna"  di Pasquale Abatangelo si può ordinare scrivendo a redazione@deapress.com      "...Luca decise tutto in un attimo. Ringhiò che bisognava recuperare il compa...
Silvana Grippi . 23 Giugno 2017
    5x1000 al Centro D.E.A. è un benefit per la società L'Associazione D.E.A. onlus (Didattica-Espressione-Ambiente) lavora con volontari/e - fin dal 1987 - per una società migliore, libera e informata Destinarci il tuo 5X1000 per l...
Silvana Grippi . 23 Giugno 2017
Care lettrici e cari lettori, L'Agenzia di Stampa DEApress vi rigrazia per la vostra attenzione. Abbiamo inziato a pubbliare come DEApress era il 1997 (Reg. Trib. Firenze n° 4706 – 9/7/’97) per volontà del prof. Pio Baldelli docentre di Comunicazion...
Paolo Ferrantini  . 22 Giugno 2017
“RIVERSIDE PICNIC” by “Easy Living” Sabato 24 Giugno dalle 18 Spiaggetta sull’Arno “San Giovanni non vuole inganni!”. Nonostante il periodo poco felice obbliga alla prudenza, i fiorentini vorranno rispondere presenti alla celebra...
Antonella Burberi . 22 Giugno 2017
Comunicato stampa Ritornano i Giovedì dei Musei del Bargello La Direzione del Museo Nazionale del Bargello è lieta di annunciare che, grazie al piano di Valorizzazione 2017 del Ministero per i Beni e le Attività Culturali e del Turismo (Circolare n...
Antonella Burberi . 22 Giugno 2017
riceviamo e pubblichiamo L’Acropoli di Siena Divina Bellezza, SOTTO IL DUOMO, Percorsi di luce, Complesso del Duomo di Siena Nello SPAZIO nel TEMPO, Complesso Santa Maria della Scala Comunicato stampa 21 giugno 2017, ore 17.00 Santa Maria della...
DEApress . 22 Giugno 2017
Ecco l'esame di maturità ed un uomo che salta alla ribalta: Giorgio Caproni. « Buttate pure via ogni opera in versi o in prosa. Nessuno è mai riuscito a dire cos’è, nella sua essenza, una rosa ». Giorgio Caproni nasce a Livorno il 7 gennaio del 191...
L'AltopArlAnte . 21 Giugno 2017
  Un brano avvolto dalle dinamiche incalzanti proprie del pop, regala al contempo tematiche di grande profondità legate al percorso di vita dell’artista stesso. “Sale” racconta il desiderio di evasione che ognuno ha in sé, il porsi nuovi obbiettivi...

Galleria DEA su YouTube

Social Share Buttons