DEApress

Tuesday
Dec 12th
Text size
  • Increase font size
  • Default font size
  • Decrease font size

Visita ministro Delrio ai cantieri della tramvia. Confermato l'avvio per febbraio 2018

E-mail Stampa PDF

0Image 4 2

 

Il sindaco Dario Nardella e il ministro delle infrastrutture e dei trasporti Graziano Delrio hanno visistato la stazione ipogea della linea 2 della tramvia in viale Guidoni. Nell'occasione il sindaco ha confermato, alla presenza di tutti i soggetti coinvolti nella costruzione dell'opera, che ogungo dovrà prendersi le proprio responsabilità e fare il possibile per finire i lavori entro il febbraio 2018. Il presidente di Tram Spa, Bartaloni ha confermato che, sebbene sia una missione estremamente difficile, proveranno a far partire le linee entro i tempi promessi, anche perchè sono previste pesanti penali in caso di ritardi. 

Il ministro Delrio, evidentemente poco informato, si è stupito che i lavori non fossero terminati entro questa estate. Con buona probabilità la linea 2 entrerà in pieno servizio attorno a maggio 2018, esattamente a 4 anni dall'inizio dei cantieri. Come hanno confermato dei tecnici sul posto, data la difficoltà dell'operazione, i 4 anni per la realizzazione delle due linee sono ragionevoli, sopratutto a confronto con i 7 impiegati per fare la sola linea 1. 

 

0Image 4 1

 

Il comunicato del comune di Firenze: 

Procedono i lavori della fermata sotterranea di viale Guidoni. Questa mattina il sindaco Dario Nardella e il ministro delle Infrastrutture e Trasporti Graziano Delrio hanno effettuato una visita al cantiere della linea 2 in viale Guidoni. Si tratta della fermata ipogea, ovvero sotto il piano stradale, realizzata all’interno della trincea che collega l’aeroporto Vespucci con via di Novoli sottoattraversando viale Luder, viale Guidoni e la linea ferroviaria Firenze-Pisa per poi tornare gradualmente a livello stradale e innestarsi appunto in via di Novoli. In tutto si tratta di quasi 800 metri di galleria con le due rampe a cielo libero per uno sviluppo complessivo di circa un chilometro. Questa fermata diventerà anche il nodo di interscambio con il parcheggio scambiatore da 1.500 posti e con la linea ferroviaria. Alla visita erano presenti anche l’assessore alla mobilità Stefano Giorgetti, l’assessore regionale alla mobilità e trasporti Vincenzo Ceccarelli, oltre ai vertici di Tram Spa e di Glf-Grandi Lavori Fincosit. 
“Questa è una delle fermate più complesse della tramvia – ha sottolineato il sindaco Nardella – e abbiamo voluta farla vedere al ministro Delrio insieme al Viadotto di San Donato, altra opera significativa della linea 2. Il sistema tranviario rappresenta un’opera strategica e straordinaria: quando saranno in funzione anche le linee 2 e 3 saranno 37 milioni i passeggeri che ogni anno utilizzeranno questo mezzo di trasporto. Un’opera che non servirà solo i fiorentini ma anche i cittadini della Città Metropolitana e i pendolari che arriveranno da altre zone della Regione e che potranno utilizzare la tramvia sia lasciando il mezzo privato nei parcheggi scambiatori sia effettuando l’interscambio con i treni. L’obiettivo è terminare i lavori secondo gli impegni presi dalle ditte che adesso devono dare il massimo per rispettare i tempi”, così ha concluso il sindaco. 

Share

Ultimo aggiornamento ( Martedì 30 Maggio 2017 10:06 )  

Concorsi & Festival

Ultime Nove

L'AltopArlAnte . 12 Dicembre 2017
Ritorna il Premio Bindi Winter, l’edizione speciale invernale del Festival della canzone d’autore. Il Premio Bindi si tiene tutti gli anni in luglio davanti al mare di Santa Margherita Ligure ed è uno dei festival più importanti della canzone d...
DEApress . 12 Dicembre 2017
Era il 12 dicembre del 1969: una bomba di Stato chiudeva in modo tragico la decade che aveva visto saldarsi in Italia la rivolta studentesca con quella operaia, segnando pesantemente quella successiva, conclusa con altra bomba, ancor più micidiale, a...
Fabrizio Cucchi . 11 Dicembre 2017
In una visita a sorpresa alla base russa in Siria di Hmeymim, Putin questa mattina ha annunciato un parziale ritiro delle truppe russe dalla regione (1). Questo annuncio è stato accompagnato da "roboanti cifre" sui successi russi nella zona. "Sono st...
DEApress . 11 Dicembre 2017
Riceviamo e pubblichiamo:"Giovedì 14.12.17, ore 18h.30, presso il Centro Java per il ciclo di incontri "Approfondimenti Stupefacenti": Guerra e DrogaIncontro con Alessandro De Pascale - giornalistaMaggiori informazioni su www.infojava.itDagli oppiace...
L'AltopArlAnte . 11 Dicembre 2017
  Il gruppo della versatile musicista traccia in questo disco un percorso musicale d’impronta folk-rock volto a rappresentare la figura femminile in ogni possibile sfumatura. Lionheart è la rappresentazione di una donna, è “La Donna” ed è tante...
L'AltopArlAnte . 11 Dicembre 2017
  Dopo una carriera già ricca di riconoscimenti (finalista al Premio Tenco, attore e autore teatrale e cinematografico, compositore di successi musicali e sigle radiofoniche), l’eclettico artista, già frontman de Il Parto delle Nuvole Pesanti, propo...
L'AltopArlAnte . 11 Dicembre 2017
  Prodotto con la collaborazione di Jamie Sellers (Alesha Dixon, Pixie Lott) presso il Run Wild Music di Londra, il brano incontra atmosfere che spaziano fra pop e dark portando a galla il tema della libertà come superamento delle catene espressive ...
Silvana Grippi . 10 Dicembre 2017
9 dicembre 2017 - Presentazione del libro di Lara Poggi - Figlia del destino" Ed. DEA/2017  Una vittoria per Lara Poggi che vede i suoi pensieri di tanti anni messi su carta e presentati in Libreria. Tanti amici, amiche e sconosciuti per feste...
Silvana Grippi . 09 Dicembre 2017

Galleria DEA su YouTube

Social Share Buttons