DEApress

Tuesday
Dec 12th
Text size
  • Increase font size
  • Default font size
  • Decrease font size

Responsabilità senza conseguenze

E-mail Stampa PDF

com_politica.jpg

Locandina dell'evento

Si è tenuto ieri martedì 26 settembre presso il Polo delle Scienze sociali di Novoli a Firenze un incontro dal titolo “Responsabilità senza conseguenze: uno sguardo all’etica politica attraverso gli occhi dei media” a cui ho partecipato con Silvana Grippi.

Incontro che dopo una lunga introduzione di uno studente, nonché coordinatore del Csx di Firenze, è sfumato in un dibattito al quale hanno preso parte il professore di comunicazione politica della facoltà di scienze politiche di Firenze Marco Tarchi e la giornalista di LA7 Alessandra Sardoni.

Gli argomenti affrontati durante la discussione sono stati i meccanismi di controllo del giornalismo e la trasparenza della politica, oggetto di analisi dell’ultimo libro di Alessandra Sardoni che ha colto l’occasione per presentarlo.

“Irresponsabili”, questo il titolo del libro, affronta vari temi politici “ma non con gli occhi di un esperto...” come ci tiene a sottolineare la scrittrice, ma soltanto dal punto di vista di una cittadina qualunque che rivendica la mancanza di assunzione delle proprie responsabilità da parte della classe politica.

Un titolo che non potrebbe essere più azzeccato e che allude quindi a una situazione vigente generale, senza nessun riferimento specifico a un determinato partito o a un determinato personaggio politico. E’ stato affrontato anche il tema riguardante il ruolo che i “mass media” svolgono oggi soprattutto in campo politico: vettori attraverso i quali si formano e si diffondono le idee politiche dei cittadini.

La comunicazione di massa è obbligata ad essere imparziale. La stessa cosa non può però essere chiesta alla politica e ai politicanti stessi: la politica è per sua natura il modello dell’anti-oggettività, è il luogo in cui ogni partecipante discute e porta avanti la propria idea, diversa da quella dei concorrenti , pensando che solo la propria sia quella giusta. La politica è il mondo della soggettività, i mass media dovrebbero essere invece il mondo dell’oggettività.

Come si evince dal titolo, il dibattito verteva però sulla responsabilità, o meglio sull’irresponsabilità, che i politici non si assumono più.

Dissimulare le cose e farle apparire come non sono, non ammettere i propri errori per evitare di perdere consensi tra l’opinione pubblica, cercare via di fuga o dividersi le responsabilità per non essere ritenuti gli unici colpevoli: sono questi i comportamenti comuni vigenti tra gli attori della politica, sempre più lavativi. Consociativismo e complottismo sono all’ordine del giorno.

E quando si fa riferimento al complottismo e soprattutto lo si fa in un’aula universitaria fiorentina viene spontaneo affrontare il caso dello scandalo dei concorsi universitari truccati, scandalo recente, che tra l’altro ha avuto luogo tra le aule adiacenti a quella in cui si svolgeva il dibattito, nella Facoltà di Giurisprudenza.

Tutti sapevano ma nessuno parlava, fino a quando un giovane ricercatore inglese vittima dei concorsi truccati non si è opposto a questa pratica corrotta, fin troppo comune nel nostro Paese. Philip Laroma Jezzi ha deciso di parlare, o meglio, di far parlare tramite una registrazione uno dei professori coinvolti nello scandalo, così da sollevare (per fortuna) un polverone e provare a mettere fine a questo modus vivendi.

Inciuci e raccomandazioni accadono da sempre e sempre accadranno, ma questo caso è diverso, è più grave: qui ne vanno di mezzo la meritocrazia e i sogni di ragazzi volenterosi, non bamboccioni o pigri come troppo spesso sono stati definiti da chi, forse, è più lavativo di loro.

Share

Ultimo aggiornamento ( Martedì 17 Ottobre 2017 09:47 )  

Concorsi & Festival

Ultime Nove

Fabrizio Cucchi . 11 Dicembre 2017
In una visita a sorpresa alla base russa in Siria di Hmeymim, Putin questa mattina ha annunciato un parziale ritiro delle truppe russe dalla regione (1). Questo annuncio è stato accompagnato da "roboanti cifre" sui successi russi nella zona. "Sono st...
DEApress . 11 Dicembre 2017
Riceviamo e pubblichiamo:"Giovedì 14.12.17, ore 18h.30, presso il Centro Java per il ciclo di incontri "Approfondimenti Stupefacenti": Guerra e DrogaIncontro con Alessandro De Pascale - giornalistaMaggiori informazioni su www.infojava.itDagli oppiace...
L'AltopArlAnte . 11 Dicembre 2017
  Il gruppo della versatile musicista traccia in questo disco un percorso musicale d’impronta folk-rock volto a rappresentare la figura femminile in ogni possibile sfumatura. Lionheart è la rappresentazione di una donna, è “La Donna” ed è tante...
L'AltopArlAnte . 11 Dicembre 2017
  Dopo una carriera già ricca di riconoscimenti (finalista al Premio Tenco, attore e autore teatrale e cinematografico, compositore di successi musicali e sigle radiofoniche), l’eclettico artista, già frontman de Il Parto delle Nuvole Pesanti, propo...
L'AltopArlAnte . 11 Dicembre 2017
  Prodotto con la collaborazione di Jamie Sellers (Alesha Dixon, Pixie Lott) presso il Run Wild Music di Londra, il brano incontra atmosfere che spaziano fra pop e dark portando a galla il tema della libertà come superamento delle catene espressive ...
Silvana Grippi . 10 Dicembre 2017
9 dicembre 2017 - Presentazione del libro di Lara Poggi - Figlia del destino" Ed. DEA/2017  Una vittoria per Lara Poggi che vede i suoi pensieri di tanti anni messi su carta e presentati in Libreria. Tanti amici, amiche e sconosciuti per feste...
Silvana Grippi . 09 Dicembre 2017
Silvana Grippi . 09 Dicembre 2017
Dear HR/VP Federica Mogherini,   Vi scriviamo come membri del Parlamento europeo per esprimere la nostra profonda preoccupazione per la situazione di due Saharawi imprigionati dalle autorità marocchine, Sidi Abdallahi Abbahah e Ahmed sbaa...
Silvana Grippi . 09 Dicembre 2017
NO ALL'ART. 5 DELLA LEGGE LUPI RESIDENZE E UGUAGLIANZE PER TUTTE LE FAMIGLIE   Nel 2014 il governo Renzi apprva il cosiddetto piano Casa, una legge chea dispetto del nome non coneneva nessuna misura efficace a contrastare l'emergenza abitativ...

Galleria DEA su YouTube

Social Share Buttons