DEApress

Friday
May 25th
Text size
  • Increase font size
  • Default font size
  • Decrease font size

Gaza, la nuova ambasciata statunitense accende nuovi scontri

E-mail Stampa PDF

Non sembra riuscire ad avere tregua il Medio Oriente, scosso da nuove tensioni sulla striscia di Gaza. Come riportano i principali mezzi di comunicazione, a surriscaldare ulteriormente il già rovente clima sarebbe stata l'inaugurazione della nuova ambasciata Usa a Gerusalemme, celebrata nel giorno del settantesimo anniversario dello stato israeliano con una cerimonia che ha visto la partecipazione del premier Benyamin Netanyahu e del presidente di Israele Reuven Rivlin. Stati Uniti invece rappresentati della delegazione presidenziale nominata da Trump (presente solo con un videomessagio) guidata dall'ambasciatore Usa David Friedman e composta da Ivanka Trump, Jared Kushner, dal vice segretario di Stato Usa John Sullivan e dal segretario al Tesoro David Mnuchin.

Lo spostamento dell'ambasciata da Tel Aviv a Gerusalemme ha scatenato la reazione palestinese. Violenti scontri a Gaza e in Cisgiordania tra l'esercito isrealiano e i manifestanti. Il tragico bilancio fornito dal ministero della sanità palestinese, in continuo peggioramento, parla al momento di 41 morti e 1900 feriti (per lo più intossicati da gas lacrimogeni). Richiesti immediati aiuti all'Egitto, e il trasferimento dei feiti più gravi. Lancio di pietre, molotov, e tentativi di forzare le linee difensive da parte dei manifestanti, al quale l'esercito ha risposto aprendo il fuoco. Israele parla di "operazione terroristica" da parte di Hamas, che starebbe guidando la denuncia palestinese, portando migliaia di manifestanti vicino ai reticolati e diffondendo volantini con le mappe dei villaggi israeliani nel tentativo di superare i recinti e infiltrare i dimostranti in territorio ebraico. Lo stato israeliano ha proclamato il territorio limitrofo "zona militare chiusa", mentre l'esercito ha invitato ad allontanarsi dalle barriere con volantini e a dissociarsi dalla protesta.

 http://www.ansa.it/sito/notizie/mondo/mediooriente/2018/05/13/gerusalemme-blindata-per-lapertura-dellambasciata-usa_44261760-fdbc-4c6d-97d8-04763fad106b.html

https://www.ilfattoquotidiano.it/2018/05/14/gerusalemme-apre-lambasciata-usa-sedici-morti-nella-striscia-di-gaza/4354387/

https://www.ilmessaggero.it/primopiano/esteri/gaza_scontri_diretta_news_14_maggio_2018-3730520.html

http://espresso.repubblica.it/internazionale/2018/05/14/news/esplode-la-rabbia-per-l-ambasciata-americana-a-gerusalemme-decine-di-morti-a-gaza-1.321878

 

Share

Ultimo aggiornamento ( Lunedì 14 Maggio 2018 16:44 )  

Concorsi & Festival

Ultime Nove

Silvana Grippi . 25 Maggio 2018
Cerchiamo volontari per scannerizzare e preparare nuove pubblicazioni. Archiviazione di: Oggetti, strumenti, dal calotipo al vetro, pellicole B/N e colore, diapositive, foto e video digitali, filmati, dvd, libri ed altro, testimonianze di event...
Piero Fantechi . 25 Maggio 2018
SGRANA & TRABALLA 2018 24-25-26 MAGGIO TRE GIORNI DI MUSICA POPOLARE CENTRO POPOLARE AUTOGESTITO FIRENZE SUD VIA VILLAMAGNA 27A – FIRENZEwww.facebook.com/cpafirenzesud www.cpafisud.org TUTTI I GIORNI CIBO, CONCERTI E SOLIDARIETA’ —————————...
Piero Fantechi . 25 Maggio 2018
              
Beatrice Canzedda . 24 Maggio 2018
    Sabato 26 maggio alle ore 17.30, presso la Galleria ZetaEffe, si terrà l'inaugurazione della mostra Milleduecentosessantuno. Fra astrattismo e arte concettuale, fra modernità e contemporaneità di percorso creativo e s...
Silvana Grippi . 24 Maggio 2018
Piero Fantechi . 24 Maggio 2018
Ecco i nuovi quaderni autoprodotti da DEArt
Piero Fantechi . 24 Maggio 2018
Eccovi qui di seguito il progetto "Il Muro" dove vari artisti/e si incontrano Catalogo con il seguente link: https://issuu.com/deapress/docs/catalogom.u.r.o.empoli_finito
DEApress . 24 Maggio 2018
 Ecovillaggi in Italia   Negli ultimi anni sono sempre di più i paesi e le comunità europee che aderiscono all’iniziativa, compresa l’Italia, che dal 2016 con la RIVE e la Rete Italiana Cohousing contribuisce all’impegno di rendere questo...
Silvana Grippi . 24 Maggio 2018
Scrivere un libro è sempre un esercizio mentale, se poi chi scrive ricostruisce un vissuto vero e difficile, la fatica è maggiore. Dopo un anno di lavoro con Pasquale Abatangelo (*vedasi elenco) in giro per l'Italia a presentare il libro nei vari cen...

Galleria DEA su YouTube

Social Share Buttons