DEApress

Monday
Aug 20th
Text size
  • Increase font size
  • Default font size
  • Decrease font size

Albero cade su pullman a Firenze

E-mail Stampa PDF

 Firenze - cade un albero sopra un pullman in transito sul lungarno del Tempio.

lungarno 2

lungarno 3

 

Fortunatamente nessuna vittima, solo alcuni feriti, persone presenti sul posto fin dal momento dell'accaduto dicono non gravi. Un grosso tiglio si è abbattuto, per cause al momento ancora da accertare, intorno alle 15.30 sulla parte posteriore sinistra di un pullman, schiacciandolo all'altezza dei due ultimi finestrini, tenendolo di fatto bloccato, e con le ruote anteriori sollevate circa venti centimetri da terra per effetto contrappeso. Il pullman era pieno di turisti coreani che dopo una visita in città stavano uscendo in direzione autostrada.

La guida turistica che li accompagnava riferisce di un aver udito un gran boato e quindi tanta paura, però tutti i passeggeri sono rimasti compostamente seduti. Alcuni lamentavano dolori alla testa ed alla schiena. La macchina dei soccorsi è scattata prontamente ed in pochi minuti sono giunti sul posto vigili del fuoco che hanno agevolato l'uscita delle persone non ferite e prontamente hanno soccorso e portato fuori i feriti attraverso due finestrini del lato destro sulla parte posteriore del pullman. Sono giunte sul posto anche l'automedica del 118 ed alcune ambulanze che hanno fatto la spola verso gli ospedali più vicini per trasportare i feriti, che nella maggior parte dei casi camminavano sulle loro gambe, solo uno è stato portato via in codice rosso ma non in pericolo di vita.
La conseguenza più grave è la situazione di traffico molto molto critica, su gran parte della viabilità cittadina. sul posto la Polizia Municipale insieme ai Carabinieri hanno adottato un provvedimento di senso unico, alternato nel tratto interessato. Si sono create lunghe code in tutte le direttrici, che hanno messo in luce ancora una volta la fragilità del sistema di mobilità cittadino, complice anche l'allerta meteo e Ia pioggia insistente già da qualche ora sulla città!

Share

Ultimo aggiornamento ( Martedì 22 Maggio 2018 07:48 )  

Concorsi & Festival

Ultime Nove

Silvana Grippi . 18 Agosto 2018
Firenze, Palazzo Vecchio ore 11.30 Tanti auguri a Lara e Roberto per il loro matrimonio
Silvana Grippi . 17 Agosto 2018
La musica degli anni settanta e Claudio Lolli - due ricordi indelebili "siamo noi a far bella la luna..riprendiamoci la vita, la terra, la luna e l'abbondanza..." Claudio Lolli è nato a Bologna il 28 marzo 1950 è morto oggi...
Silvana Grippi . 17 Agosto 2018
In Sudan le vie stradali molto spesso non sono percorribili a causa delle piogge e quindi in alternativa come mezzo di trasporto c'è la piroga. Questa volta purtroppo la situazione è stata fatale a ventiquattro bambini che stavano andando a scuola e ...
Marco Ranaldi . 16 Agosto 2018
  Sembra ferma l'acqua chiara, ma si muove piano piano. Incomincia a fremere, ha voglia di correre. Vibrazioni dell'anima, che incomcio a conoscere. Emozioni semplice, che comunque abituano la nostra età ad andar sempre dove il cuore vuol...
Silvana Grippi . 16 Agosto 2018
Tante sono le domande che dobbiamo porci dopo questa tragedia dei ponti che cadono ma, secondo me, la più importante è:. Come si fa a costruire dei ponti in calcestruzzo armato senza verificare quanti anni potranno durare?   Guardiamo insieme...
Silvana Grippi . 16 Agosto 2018
Aretha Louise Franklin ci ha lasciato!   Nata a Memphis, 25 marzo 1942 ha iniziato a cantare all'età di 15 anni ed è diventata un simbolo della musica gospel, soul e R&B. Possiamo considerarla una cantautrice e brava pianista, era sopra...
Silvana Grippi . 14 Agosto 2018
14 agosto ore 12.00 - Un disastro dell' ultima ora - Oggi alle 11.00 circa sull’A10 Genova è crollato il ponte Morandi, ha ceduto il viadotto che attraversa il tratto autostradale ligure. Ora si stanno cercando le vittime dopo si cercheranno le res...
Silvana Grippi . 14 Agosto 2018
  L’ultimo muro dipinto da Zed1 a Montegranaro per Veregra Street Festival, porta il titolo  di ‘Un viaggio per le stelle’.        Così come Zed1 ci ha insegnato, i suoi muri non sono mai semplici disegni, ma fant...
DEApress . 13 Agosto 2018
Carissimo, quella di Sant'Anna non fu l'ultima mascalzonata degli americani, che si trovavano a quel punto a Pisa. Se avessero voluto, in mezz'ora sarebbero arrivati in Versilia. L'11 agosto liberarono Firenze, il 12 lasciarono che i tedeschi ammazz...

Galleria DEA su YouTube

Social Share Buttons