DEApress

Wednesday
Jun 20th
Text size
  • Increase font size
  • Default font size
  • Decrease font size

Irlanda, trionfo del si nel referendum sull'aborto

E-mail Stampa PDF
"Il culmine di una rivoluzione silenziosa". Così il premier liberale della Repubblica d'Irlanda Leo Varadkar ha salutato il risultato del referedum sull'aborto libero che ha visto il sì trionfare "a valanga", come riportato dai media locali. 66,4 per cento i favorevoli, contro il 33,6 per cento di contrari, e articolo 8 (che sanciva l'equiparazione del diritto alla vita del nascitura e della madre, rendendo impossibile l'aborto) abrogato. Non certo una sorpresa, se si guarda agli exit poll antecedenti alle votazioni, che ne avevano ampiamente predetto l'esito.
Una grande sorpresa se si guarda alla storia di un paese che per secoli è stato uno dei fulcri del conservatorismo europeo. Poi la rivoluzione appunto, silenziosa e paziente. Partita 10 anni fa, come sottolineato ancora da Varadkar, e cresciuta fino all'excalation degli ultimi anni. Già. Perchè negli ultimi anni l'Irlanda di cenni e passi avanti verso la modernità e i diritti civili ne ha fatti e non pochi, a partire dal riconoscimento delle unioni civili tre anni fa. Ora si aspetta la nuova legge sull'interruzione della gravidanza, che dovrebbe arrivare entro un anno, per portare a termine un cambiamento sociale e culturale.
La vittoria delle donne e del progresso, la sconfitta dei conservatori, che l'hanno definita una tragedia, e che  nonostante lo scoraggiamento delle ultime ore e la delusione per l'esito sono pronti a continuare la loro battaglia. Il dibattito sarà destinato a continuare e a non fermarsi, le divergenze di opinione in materia a continuare a scontrarsi in politica come nella vita di tutti i giorni. Intanto il fronte del sì si gusta la vittoria.
 

Share

 

Concorsi & Festival

Ultime Nove

Silvana Grippi . 19 Giugno 2018
Cari lettori e lettrici, dopo anni di duro lavoro volontario  sia per gli eventi,  i corsi e per il giornale giornaliero vorremmo andare n pensione e passare la mano: c'è qualcuno a cui interessa l'Agenzia di stampa DEApress?   E...
DEApress . 19 Giugno 2018
Sabato 23 Giugno alle ore 16.30 la Fondazione Franco Zeffirelli ospiterà nella sede fiorentina di piazza San Firenze 5 una conferenza - incontro con la scrittrice Dacia Maraini. L'autrice, che verrà premiata con il Fioreino d'Oro, commenterò "Solar...
Silvio Terenzi . 19 Giugno 2018
FURIA"CANTASTORIE" "FREELANCE" - Official HD Un disco tutt'altro che "femminile". Di dolcezza e di sensibilità ne abbiamo e tanto anche. Quello che non troviamo con facilità è quella durezza tutta "maschile" (le virgolette sono d'obbligo naturalm...
Antonella Burberi . 19 Giugno 2018
riceviamo e pubblichiamo Raddoppiano le aperture serali degli Uffizi da inizio giugno a fine settembre: ogni mercoledì sera saranno offerte conferenze sul patrimonio archeologico tenute da noti studiosi, curatori e direttori di musei.   Non mo...
DEApress . 18 Giugno 2018
Riceviamo e pubblichiamo:"Frittelli arte contemporanea inaugura giovedì 21 giugno alle ore 18 tre mostre dedicate a tre artisti diversi legati idealmente dalla riflessione su tematiche politiche ed esistenziali, dall'indagine sui meccanismi di potere...
Silvana Grippi . 18 Giugno 2018
Segnalo questa interessante iniziativa che si svolge a Firenze               “Nel Chiostro delle Geometrie” V edizione Mettete dei fiori nelle vostre Visioni 18 giugno – 28 settembre 2018 Firenze, Comp...
Piero Fantechi . 18 Giugno 2018
78 spettacoli, 26 tra produzioni e coproduzioni, 13 prime nazionali.La stagione 2018/2019 della Fondazione Teatro della Toscana si offre allo spettatore in tutta la sua multiforme varietà. Tradizione, innovazione, Maestri, giovani, lavoro, Europa:...
Piero Fantechi . 18 Giugno 2018
Le Stanze (via Curtatone e Montanara 16), Pistoia da lunedì 18 a sabato 30 giugno, ore 21.30 (riposo: domenica 24) LA SIGNORINA ELSE di Arthur Schnitzler traduzione Sandro Lombardi drammaturgia Sandro Lombardi, Fabrizio Sinisi e Federico Tiez...
Piero Fantechi . 18 Giugno 2018
  Festival del Maggio Fiorentino – LXXXI Maggio MusicaleTeatro del Maggio Il Prigioniero/Quattro pezzi sacri Luigi Dallapiccola / Giuseppe Verdi Maestro concertatore e direttore Michael Boder Regia e coreografiaVirgilio Sieni 19 giugno 20...

Galleria DEA su YouTube

Social Share Buttons