DEApress

Monday
Sep 24th
Text size
  • Increase font size
  • Default font size
  • Decrease font size

Testimonianza.Era agosto:...la liberazione

E-mail Stampa PDF

Carissimo,

quella di Sant'Anna non fu l'ultima mascalzonata degli americani, che si trovavano a quel punto a Pisa. Se avessero voluto, in mezz'ora sarebbero arrivati in Versilia. L'11 agosto liberarono Firenze, il 12 lasciarono che i tedeschi ammazzassero a Sant'Anna 560 vittime. Ma quando noi partigiani, il 19 settembre, incontrammo gli amercani sul viale Apua pronti a scattare su Pietrasanta, ci accorgemmo che il loro carri armati avevano i cannoni puntati sul Forte dei Marmi. C'incazzammo e ci presentammo a Villa Liana, che era già stata occupata dal comandante USA. Di fronte alle nostre proteste ci risposero che, davanti al caffè Principe, c'era l'ultima pattuglia tedesca, difesa da un fortilizio di sacchetti di sabbia che nascondeva una potente mitragliatrice.

Piero Pierini, che era il capo squadra di una pattuglia di una ventina fortemarmi, disse subito: "A questo ci pensiamo noi": Eravamo male armati, i meglio avevano lo sten, una specie di pistole machine da difesa. E noi stavamo andando ad assaltare un fortilizio. Ci guardarono con aria di compassione. Sembravamo l'Armata Brancaleone. Io avevo un moschetto da carabiniere, senza la cassa dei proiettili. Sparava un colpo al minuto. Chiesi un fucile più adatto e mi fecero la risata. Ci dettero tre ore di tempo per eliminare la pattuglia tedesca.

Si partì al passo alla bersagliera, di corsa, si attraversò la Versiliana si arrivò all'odierna villa Moratti, si trovò chiuso il cancello, piantammo un mitra alla pancia della mamma del povero Carlo Sacchelli che ci dette subito le chiavi per entrare in via Leonardo da Vinci. Arrivammo a via Piave in un baleno e ci riparanno tra i resti del ponte fatto saltare dai tedeschi. Decidemmo come assaltare il nemico. Ci dividemmo in tre gruppi e arrivammo sul posto. I tedeschi se l'erano appena squagliata. Ce ne accorgemmo dalle cicche delle sigarette trovate ancora accese nel fortilizio. Quando però ci videro dalla Pensione Raffaelli ci dettero il benvenuto sparandoci una decina di colpi di mortaio che andarono a vuoto.

Se arrivavamo un minuto e mezzo prima saremmo stati falciati dalla mitragliatrice pesante e i nostri nomi sarebbe stati scolpinti in una lapide dei Caduti della Resistenza. Fu l'ultima mascolzonata degli americani.

Share

Ultimo aggiornamento ( Lunedì 13 Agosto 2018 11:20 )  

Concorsi & Festival

Ultime Nove

Antonella Burberi . 24 Settembre 2018
Fondazione CR Firenze (Via Bufalini n. 6) – dal 22 settembre al 18 novembre lo Spazio Mostre di Fondazione CR Firenze ospita la mostra “ARTISTE. FIRENZE 1900 – 1950”, promossa dalla Fondazione e Advancing Women Artists in collaborazione con il Gabine...
Antonella Burberi . 24 Settembre 2018
Ulay/Marina Abramovic Relation in Space 1976 video New York PALAZZO STROZZI - FIRENZE - Dal 21 settembre 2018 al 20 gennaio 2019 Palazzo Strozzi ospita la prima grande mostra retrospettiva italiana dedicata a Marina Abramović, una delle person...
Piero Fantechi . 24 Settembre 2018
Da martedì 25 a giovedì 27 settembre a Milano, Fiera Rho, padiglione 9 A14 Cuoio di Toscana a LINEAPELLE, con uno spazio cinema, un seminario e tutte le novità moda Fall-Winter 2019/2020, dalle linee essenziali Martedì 25 settembre alle ore 15 ...
Piero Fantechi . 24 Settembre 2018
Caffè Letterario delle Murate Libera Firenze e l'associazione Le Discipline presentano «Note Libere» con I SCREAM BOBO RONDELLI BARO DROM ORKESTAR MARZOUK MEJRI Venerdì 28 settembre dalle ore 19 presso il Cafè Letterario Le Murate (Piazza ...
Piero Fantechi . 24 Settembre 2018
È in corso dalle prime ore di questa mattina una vasta operazione dei carabinieri del Comando provinciale di Reggio Calabria, in esecuzione di un fermo emesso dalla Dda nei confronti di appartenenti alla cosca Alvaro di Sinopoli, accusati di associ...
Piero Fantechi . 24 Settembre 2018
  FESTIVAL dello SPETTATORE Arezzo 3 - 7 ottobre 2018 III edizione Si terrà ad Arezzo, da mercoledì 3 a domenica 7, la terza edizione del Festival dello Spettatore, evento unico nel suo genere che centra il suo focus sulla figura e sul...
Piero Fantechi . 24 Settembre 2018
A Bologna, grande successo della giornata dedicata all’Amiata e ai suoi sapori #AmiatAutunno conquista FICO Lo stand dei comuni che danno vita alla rassegna autunnale dei prodotti tipici amiatini preso d’assalto dai tantissimi visitatori del parc...
Piero Fantechi . 24 Settembre 2018
    L’arte dell’improvvisazione svelata da scrittori, artisti, designer e sportivi Una settimana di incontri creativi a IED Firenze dal 24 al 28 settembre Luca Scarlini, Stefano Scanu, Simone Graziano, Roberto Ottolino, Mirko Manetti, ...
Silvana Grippi . 24 Settembre 2018
ASSOCIAZIONE ARCHEOSOFICA SEZIONE DI SIENA   Sabato 29 settembre prende il via un nuovi ciclo di appuntamenti organizzati dall’Associazione Archeosofica di Siena   Siena scopre la “scienza dell’impossibile”: l’alchimia tra mito, si...

Galleria DEA su YouTube

Social Share Buttons