DEApress

Thursday
May 25th
Text size
  • Increase font size
  • Default font size
  • Decrease font size

"IL PRIMATO DELLA LUCE" Aurelio Amendola

E-mail Stampa PDF

riceviamo e pubblichiamo

Aurelio Amendola - “Il primato della luce”

A cura di Antonio Natali e Adriano Bimbi

Sala delle Colonne – Via Tanzini, Pontassieve

Una mostra che arriva a Pontassieve dopo il successo al Museo Ermitage di San Pietroburgo

Inaugurazione domenica 9 aprile alle ore 17.30

Nuovo appuntamento con le mostre in Sala delle Colonne. Si inaugura domenica 9 aprile alle ore 17,30 la mostra fotografica di Aurelio Amendola “Il primato della luce”. La mostra – curata da Antonio Natali e Adriano Bimbi – vede protagonisti gli scatti d’arte di Aurelio Amendola che con “Il primato della luce” ci conduce alla scoperta di Michelangelo Buonarroti attraverso immagini in bianco e nero che ne esaltano le opere. La mostra unisce due tecniche, con una di queste, la fotografia, che ne esalta un’altra, la scultura, andando a offrire nuove prospettive ad opere di fama mondiale e di grande pregio. Una mostra che arriva a Pontassieve dopo il successo di pubblico ottenuto lo scorso anno nelle sale del museo Ermitage di San Pietroburgo.

Michelangelo e la sua scultura sono i protagonisti e l’obiettivo del fotografo cerca di cogliere punti di osservazione diversi per esaltarne il genio. Luci e ombre esaltano dettagli, trasfigurano i contorni, li delineano regalandoci punti di osservazione diversi, offrendo ad opere su cui ormai è stato scritto tutto, un punto di analisi diversa. Le forme e i volumi di Michelangelo sono un conclamato patrimonio destinato nei secoli ad essere ammirato, opere simbolo che colpiscono per la forza che emerge dall’anatomia del corpo umano, per la potenza espressiva, per quell’insieme che genera un bellezza assoluta. Ecco perché l’opera di Amendola è un atto d’amore, coraggioso e affascinante, che cattura i frammenti del Buonarroti riuscendo a farne un’opera compiuta, che non vive del riflesso, ma che dal riflesso prende una propria vita. La mostra “il primato della luce” vuole essere un’occasione non solo per celebrare opere d’arte di grande bellezza, ma per far conoscere questo artista che sa scovare e scavare tra l’imponente massa marmorea, facendone uscire delicatezza, passione, espressione.

All’inaugurazione – domenica 9 aprile ore 17,30 – saranno presenti l’autore Aurelio Amendola, Monica Marini, Sindaco del Comune di Pontassieve; Carlo Boni, Assessore alle Politiche Culturali; Antonio Natali, Storico dell’Arte e Adriano Bimbi, Docente Accademia di Belle Arti di Firenze.

Orari mostra: Ingresso libero martedì, giovedì, sabato, domenica ore 16.00-19.00 / mercoledì, venerdì ore 9.00-12.00 Lunedì chiuso Tel. 055 8360344-346 cultura@comune.pontassieve.fi.it

Biografia (fonte www.aurelioamendola.it) - Nel corso della sua lunga carriera di fotografo Aurelio Amendola si dedica principalmente all’arte contemporanea, immortalando i protagonisti dell’arte del Novecento: De Chirico, Lichtenstein, Pomodoro, Schifano, Warhol, per ricordarne solo alcuni. Tra le numerose monografie dedicate ai maggiori scultori e pittori contemporanei ricordiamo Marino Marini, Burri, Manzù, Fabbri, Ceroli, Vangi, Kounellis. Aurelio Amendola è poi noto per le fotografie delle sculture del Rinascimento italiano: ha documentato l’opera di Jacopo Della Quercia, Michelangelo e Donatello, e illustrato singoli capolavori e monumenti quali il pulpito pistoiese di Giovanni Pisano, il fregio robbiano dell’Ospedale del Ceppo, sempre a Pistoia, Santa Maria della Spina e il Battistero a Pisa, San Pietro in Vaticano. San Pietro in Vaticano è il primo di una serie dedicata ai grandi temi dell’arte italiana visitati secondo l’ottica personale del fotografo, presenta una campagna iconografica completamente nuova, calibrata sul “taglio” e sulle esigenze specifiche del progetto: approfittando della rara occasione di un contatto senza vincoli con i monumenti berniniani e, più in generale, con i vari elementi architettonici e scultorei caratterizzanti San Pietro, simbolo di tutta la cristianità, Amendola riesce a riprenderne gli scorci e i particolari più inaspettati.

Share

 

Concorsi & Festival

Ultime Nove

L'AltopArlAnte . 24 Maggio 2017
La cantautrice senese descrive in musica l’iter evolutivo di una storia d’amore: dai primi passi fino alla trasformazione che accompagna i cambiamenti caratteriali dei due protagonisti. “Parlo di te” è la lucida analisi dell’evoluzione di una stor...
DEApress . 24 Maggio 2017
Si sono concluse, presso la Chiesetta di Santa Verdiana a Firenze, le prime due giornate di AFRICA DAY, festival indipendente organizzato dall'Università degli Studi di Firenze – Dipartimento di Architettura e dal Centro Socio-culturale DEA Onlus. Un...
L'AltopArlAnte . 24 Maggio 2017
  La cantautrice salentina con già alle spalle una carriera collaudata fatta di premi ottenuti in prestigiosi concorsi (Musicultura, Premio De Andrè) e collaborazioni prestigiose (Teresa De Sio, Cristiano De Andrè, Pacifico), presenta ora una chicca...
L'AltopArlAnte . 24 Maggio 2017
  La cantante napoletana, già semifinalista del Festival di Castrocaro, torna in radio dal 7 aprile con un brano esplosivo e ricco di energia. “Hello Hello” è la colonna sonora di “Smile Factor”, il film di prossima uscita che vede alla regia Igor ...
L'AltopArlAnte . 24 Maggio 2017
  Una canzone che, omaggiando una delle più importanti band del panorama musicale italiano caratterizzata da un excursus ricco di grandi occasioni colte in maniera vincente, descrive metaforicamente il tema delle occasioni mancate. I Toromeccanica...
Silvana Grippi . 24 Maggio 2017
Riceviamo e pubblichiamo volentieri IL C.P.A: STORIA DI RESISTENZA22 maggio 2017 [1] c'è tutto un mondo attorno. [2], Musiquorum live - Prossimi appuntamenti [3], storie [4] Il folk è musica popolare e dove si canta la musica popolare? Dove&...
DEApress . 24 Maggio 2017
Pasquale Abatangelo “Correvo pensando ad Anna” recensione di Davide Steccanella   “I dannati della terra” di Frants Fanon, pubblicato in Francia nel 1961 con la prefazione di Jean Paul Sarte, è stato, ha detto l’ex dirigente del Black P...
DEApress . 24 Maggio 2017
Cari soci, amici, lettori e conoscenti, prendete nota del nostro codice fiscale: 03938570482, è il codice da indicare per la destinazione del 5 per MILLE. Ci aiuterà a fare progetti di solidarietà e partecipazione. Servirà soprattutto a dare soste...
Paolo Tocco . 23 Maggio 2017
FABIO CRISEO"Avrei voluto essere Lapo Ercane" "Cci Vostri" - OFFICIAL VIDEO Onestamente ho cercato in rete per capirne di più e soprattutto per vedere se davvero dietro l’effige di questo cantautore non ci fosse altro. Ed invece devo ricredermi: ...

Galleria DEA su YouTube

Social Share Buttons