DEApress

Thursday
Aug 24th
Text size
  • Increase font size
  • Default font size
  • Decrease font size

Firenze artistica

E-mail Stampa PDF

Arte a Firenze: TRA PASSATO E FUTURO

Risultati immagini per poesia visiva

Non è facile fare un’analisi del patrimonio culturale fiorentino proveniente da un particolare periodo storico. Firenze ha molti eventi che fanno riscoprire una parte del tesoro artistico e letterario che forse la città con le sue amministrazioni comunali riteneva perduto e che grazie ai nuovi movimenti artistici nati subito dopo il conflitto mondiale è stato possibile ritrovare, raccogliere e valorizzare. Opere culturali che il prof. Cardini definisce come i valori più genuini, più identitari e connotano i gruppi sociali della città.

Con il nuovo museo del novecento, finalmente c’è stata la possibilità di trattare il meglio che il passato recente dei fiorentini ha prodotto e poi portarlo nel futuro, in modo tale da non fossilizzare gli spettatori con l’dea di una città medievale, su ciò che è stata la cultura ieri ma piuttosto focalizzare ciò che dovrà essere fatto. Tra i tanti generi e stili ci sono le “Nuove Tendenze”, ”Informale” e ”Astrattismo Classico” che sintetizzano gli autori, le fortune e le divisioni che dal 1945 in poi hanno caratterizzato Firenze e in particolar modo il Centro Storico, punto focale di Firenze per il connubio arte-istituzioni. Un luogo dove la cultura rappresenta tutti i modelli “mentali”, di ideali che diventano parte integrante della coscienza sociale di una città.

Uno dei luoghi più rilevanti dedicati al patrimonio culturale è, dunque, il Museo del 900, aperto nel 2014 nelle vicinanze di Santa Maria Novella e dedicato all’arte italiana del XX secolo, con una selezione di quasi 300 opere. In risalto l’esplosione dei movimenti artistici che animarono periodi di grande vitalità e grandi contraddizioni: ad esempio il progetto del “Museo Internazionale di Arte Contemporanea” di Carlo Ludovico Ragghianti che dopo molti proclami non ha mai visto la luce. Oppure la creazione della prima cattedra di Musica elettronica al Conservatorio Fiorentino.

Senza dubbio uno dei temi più rilevanti del Museo del 900 è la “Poesia Visiva”, prodotto della Pop Art anni settanta e sintomo di linguaggi artistici mutati dal consumismo di massa. Un concetto che unisce arte visiva e linguaggio, immagini e parole. Un movimento che spazia in tanti temi, dallo sviluppo di ricerche musicali in piena libertà - con differenti artisti che sperimentano l’unione tra suono ed immagine; ad una critica delle definizioni di architettura e dei suoi mezzi tradizionali, con un nuovo precetto – il lavoro dell’architetto non deve essere finalizzato esclusivamente all’edificazione di qualcosa, ma deve rivolgersi alla società – anch’esso sperimentale.

Il settore dedicato alla “Poesia Visiva” è un lungo excursus dove il passato si unisce al suo immediato futuro, abbracciando archi temporali rilevanti: i tumultuosi anni Sessanta, con le loro lotte e le proteste fino all’epoca odierna dove i mass media la fanno da padrone. Un momento di confronto e di riflessione tra gli stili dove quelli fiorentini spiccano tra gli altri, così vicini alla città: tramite le opere concettuali ci si sofferma sui tratti somatici più importanti, quelli che col tempo sono diventati atteggiamenti di massa nella società contemporanea.

Share

Ultimo aggiornamento ( Venerdì 16 Giugno 2017 12:48 )  

Concorsi & Festival

Ultime Nove

Silvana Grippi . 23 Agosto 2017
E' passato già un anno dalla morte di Aysel Kurupinar (Bese) che ha combattuto l'Isis per la libertà del popolo kurdo. foto di silvana grippi     Altri articoli: http://deapress.com/internazionale/17485-kader-ortakaya-combattente-kur...
DEApress . 23 Agosto 2017
  Giovedì 24 agosto Panorama Music in Val di Fassa ospita il concerto per violino solo del giovane musicista lombardo.     Domenica 27 gran finale a Moena con Francesco Maccianti, Ares Tavolazzi e Roberto Gatto    ...
Silvana Grippi . 23 Agosto 2017
Quattro passi con l'archeologo, visita guidata dedicata ai più piccoli Appuntamento sabato 26 agosto, e a seguire una divertente gara di pittura    Carmignano  -  Un pomeriggio di scoperta delle tante bellezze e storie...
DEApress . 23 Agosto 2017
Le donne della musica toscana in concerto al Piazzale Michelangeloper i diritti dell’altra metà del cielo Giovedì 24 agosto lo spazio estivo Flower ospita “Come se non ci fosse un domani” Sul palco si alterneranno Verdiana Raw, Mago San...
Silvana Grippi . 22 Agosto 2017
  Foto 1 - I giovani che parteciparono alla Missione del 1998 . Foto 2 - Un momento di condivisione - Foto di Silvana Grippi  Fra pochi giorni sarà il dodicesimo anniversario della morte del Prof. Emilio Pecorella, quindi pubblichiamo...
Silvana Grippi . 22 Agosto 2017
Terremoto ad Ischia questo è il bilancio: 2 morti e 39 feriti con circa 2600 persone senza casa. E la politica cosa fa? La prevenzione è d'obblico come primo aspetto di ogni comune. Il terremto come ogni cataclisma naturale, ogni anno produ...
Silvana Grippi . 21 Agosto 2017
 Un giovane,di 23enne, Antonio Scafuri, non ce l'ha fatta: non si può morire in attesa al pronto soccorso. Scafuri era stato ricoverato in codice rosso, all'ospedale di Loreto Mare, dopo un incidente poi lo hanno messo per alcune ore ...
Silvana Grippi . 21 Agosto 2017
Horst Kohler, ex presidente della Repubblica federale tedesca,è stato nominato inviato dell'ONU per il Sahara occidentale.   Il 16 agosto scorso il Segretario generale delle Nazioni Unite ha nominato il nuovo inviato personale per il ...
Silvana Grippi . 21 Agosto 2017
''Aliseo'', è il  nome dell'imbarcazione mazarese che ieri sera è stato vittima di un "tentativo di sequestro" da parte di una motovedetta tunisina.  C'è, purtroppo, l'abitudine di andare a pescare oltre le acque internazionali e ci chiedia...

Galleria DEA su YouTube

Social Share Buttons