DEApress

Saturday
May 26th
Text size
  • Increase font size
  • Default font size
  • Decrease font size

MICHELANGELO E L'ASSEDIO DI FIRENZE (1529-1530)

E-mail Stampa PDF

Firenze , Casa Buonarroti – Inaugura il 21 giugno e sarà visitabile fino al 2 ottobre 2017 la mostra “Michelangelo e l’assedio di Firenze (1529 – 1530)” a cura di Alessandro Cecchi e realizzata con il patrocinio del Ministero dei Beni e delle Attività Culturali e del Turismo, del Comune di Firenze e con il contributo della Fondazione Cassa di Risparmio di Firenze.

Con questa interessante mostra Casa Buonarroti divulga la figura di Michelangelo non solo come artista, ma anche come cittadino di “sicura fede repubblicana” che contribuì alla difesa della città nell’assedio che, però, vide capitolare Firenze, il 12 agosto 1530.

La città aveva resistito per dieci lunghi mesi, anche grazie ai bastioni apprestati da Michelangelo sulla collina di San Miniato, centro nevralgico della difesa della città repubblicana.

Fin dal 1528 l’artista venne chiamato a fornire pareri e progetti e nel 1529 fu nominato “generale governatore et procuratore” per la sua indubbia competenza di architetto militare. Di questo periodo sono conservati in Casa Buonarroti i venti disegni databili dagli anni 1528-1529: sono fogli “carichi d’avvampante furore e dirompente energia”, come ben li ha descritti Carlo Giulio Argan. Non si tratta di studi preparatori in vista di una futura costruzione, vennero usati solo in parte in quanto opere troppo costose e anche per mancanza di tempo.

Per fortificare Firenze allora ripiegarono su fortificazioni effimere ma efficaci come i bastioni che sorsero nei punti deboli della cinta muraria.

La mostra si articola in tre sezioni: la prima sezione espone proprio dipinti, documenti, libri, disegni, medaglie e monete e con grande emozione se ne trae l’immagine viva della seconda repubblica fiorentina, pronta – con la protezione del Cristo re – all’estremo sacrificio in difesa della “dolce libertà”.

La seconda sezione è dedicata ai combattenti di entrambe le parti: i mercenari al soldo di Firenze, come i capitani traditori ritratti impiccati in effige per un piede, presenti nei disegni di Andrea del Sarto e i giovani della Milizia e Ordinanza fiorentina che si distinsero per il loro valore, ripresi dal Pontormo e dal Del Sarto.

L’ultima sezione è dedicata al connubio tra arte e fede e in particolare, al Savonarola e alla pittura di soggetto religioso che vide la luce proprio durante l’assedio. Sono in mostra la Sacra famiglia Medici di Andrea del Sarto, la Madonna col Bambino e San Giovannino eseguita dal Pontormo, oltre all’opera che lo stesso artista dipinse per le donne dello Spedale degli Innocenti,  la tavola col Martirio dei Diecimila.

Casa Buonarroti – Via Ghibellina n. 70 – Firenze

Tel. 055/241752 www.casabuonarroti.it

 

alt

 

Michelangelo

Studio di fortificazione per il Prato di Ognissanti

matita rossa, penna e acquerello marrone, mm 397 x 554

Firenze, Fondazione Casa Buonarroti, inv. 15 A

 

Share

 

Concorsi & Festival

Ultime Nove

Silvana Grippi . 26 Maggio 2018
Scelta per voi dal nostro archvo DEApress - foto di Silvana Grippi
Silvana Grippi . 25 Maggio 2018
Cerchiamo volontari per scannerizzare e preparare nuove pubblicazioni. Archiviazione di: Oggetti, strumenti, dal calotipo al vetro, pellicole B/N e colore, diapositive, foto e video digitali, filmati, dvd, libri ed altro, testimonianze di event...
Piero Fantechi . 25 Maggio 2018
SGRANA & TRABALLA 2018 24-25-26 MAGGIO TRE GIORNI DI MUSICA POPOLARE CENTRO POPOLARE AUTOGESTITO FIRENZE SUD VIA VILLAMAGNA 27A – FIRENZEwww.facebook.com/cpafirenzesud www.cpafisud.org TUTTI I GIORNI CIBO, CONCERTI E SOLIDARIETA’ —————————...
Piero Fantechi . 25 Maggio 2018
              
Beatrice Canzedda . 24 Maggio 2018
    Sabato 26 maggio alle ore 17.30, presso la Galleria ZetaEffe, si terrà l'inaugurazione della mostra Milleduecentosessantuno. Fra astrattismo e arte concettuale, fra modernità e contemporaneità di percorso creativo e s...
Silvana Grippi . 24 Maggio 2018
Piero Fantechi . 24 Maggio 2018
Ecco i nuovi quaderni autoprodotti da DEArt
Piero Fantechi . 24 Maggio 2018
Eccovi qui di seguito il progetto "Il Muro" dove vari artisti/e si incontrano Catalogo con il seguente link: https://issuu.com/deapress/docs/catalogom.u.r.o.empoli_finito
DEApress . 24 Maggio 2018
 Ecovillaggi in Italia   Negli ultimi anni sono sempre di più i paesi e le comunità europee che aderiscono all’iniziativa, compresa l’Italia, che dal 2016 con la RIVE e la Rete Italiana Cohousing contribuisce all’impegno di rendere questo...

Galleria DEA su YouTube

Social Share Buttons