DEApress

Saturday
Jul 21st
Text size
  • Increase font size
  • Default font size
  • Decrease font size

PALAZZO PITTI - OMAGGIO AL GRANDUCA

E-mail Stampa PDF

Palazzo Pitti, Firenze – In occasione della Festa di San Giovanni – patrono della città di Firenze, le Gallerie degli Uffizi hanno inaugurato la mostra “OMAGGIO AL GRANDUCA, Memorie dei piatti d’argento per la Festa di San Giovanni”, visitabile fino al 24 settembre.

Con questo evento culturale le Gallerie degli Uffizi hanno voluto mettere in luce un episodio tanto appassionante quanto poco noto dell’oreficeria italiana tra Sei e Settecento, che trae la sua origine dalla ricorrenza di San Giovanni Battista, solennemente festeggiata a Firenze già in antico il 24 giugno di ogni anno e delle relazioni diplomatiche di Casa Medici che estendeva la sua influenza sull’ambiente curiale romano.

Queste circostanze portarono nelle collezioni medicee una straordinaria raccolta di piatti istoriati d’argento, eseguiti su disegno dei più significativi artisti romani del tempo.

Il Cardinale Lazzaro Pallavicini dispose un legato testamentario che prevedeva che il suo erede dovesse lasciare al Granduca fiorentino e dopo di lui al suo primogenito, per i favori ricevuti , un argento lavorato il cui valore ammontasse a trecento scudi.

A partire dal 1680 e per ben cinquantotto anni Cosimo II e il suo successore, il figlio Gian Gastone, ricevettero altrettanti pregiati bacili d’argento con storie che illustravano i fasti dinastici della Casata fiorentina.

Dalle ricerche emerse si è potuto stabilire che solo per il primo anno – per il poco tempo a disposizione – la famiglia offrì un bacino già in loro possesso, ma negli anni successivi il Cardinale Giacomo Rospigliosi, si servì dei disegni di Carlo Martini, tra i massimi esponenti della pittura romana della seonda metà del Seicento, disegni conservati a Chatsworth ed esposti in mostra.

Alla morte del cardinale Giacomo Rospigliosi, fu Giovan Battista Rospigliosi, in nome del figlio Nicolò in tenera età, a proseguire nelle volontà del Pallavicini, fino alla morte avvenuta nel 1722.

Furono chiamati i più valenti pittori al servizio dei Rospiglioso: Ciro Ferri, Pietro Lucarelli, Ludovico Gimignani, Lazzaro Baldi e dal 1700 furono gli argentieri a progettare le tese.

A Firenze gli argenti arrivati in dono a Cosimo II erano conservati nella Guardaroba di Palazzo Vecchio, mentre quelli arrivati in dono a Gian Gastone rimasero nella residenza di Palazzo Pitti. Nel tempo alcuni sono stati fusi per ripianare il precario bilancio dello stato toscano e ad oggi se ne può solo constatare la scomparsa.

Dei “piatti di San Giovanni” sarebbe svanito anche il ricordo se la Manifattura Ginori di Doccia, per volontà del suo fondatore, il Marchese Carlo Ginori, tra il 1746 e il 1748, non avesse fatto realizzare dall’argentiere Pietro Romolo Bini, le forme in gesso tratte dagli originali da cui sono derivati i calchi in gesso esposti in mostra.

Oggi i calchi, donati molti anni fa dal Marchese Leonardo Ginori Lisci alle Gallerie fiorentine, sono esposti nelle sale di Palazzo Pitti che accolgono il Tesoro dei Medici e sono l’unica testimonianza tangibile della magnificenza della perduta serie in argento.

www.gallerieuffizimostre.it

alt

1680

Allegoria del dominio della Toscana sul mare

calco in gesso

Firenze, Gallerie degli Uffizi, Tesoro dei Granduchi

Argentiere: Bartolomeo Colleoni (pulitura) (Gallese 1633 - Roma 1708)

Share

 

Concorsi & Festival

Ultime Nove

Piero Fantechi . 20 Luglio 2018
G8 - Luglio 2001 - Genova In ricordo di Carlo Giuliani Di seguito riproponiamo il reportage dei nostri inviati a Genova pubblicato all'indomani dei fatti avvenuti durante la contestazione al G8. PER NON DIMENTICARE       ...
Piero Fantechi . 19 Luglio 2018
    L'estate, il rap e Olbia: tutto questo è Terranova, il nuovo video di En?gma   Nuovo estratto per En?gma, che rilancia la titletrack dell'ultimo lavoro di studio Terranova. Su produzione di Kaizén la traccia è dedicata alla cit...
Piero Fantechi . 19 Luglio 2018
MUSEO FRANCO ZEFFIRELLI: ANCORA DUE VENERDÌ (IL 20 E IL 27) D...
Piero Fantechi . 19 Luglio 2018
               ph. Silvana Grippi Giovedì 2 agosto al CPA Firenze sud,  insieme alla Comunità Kurda della Toscana una serata in ricordo per la partigiana Bese.Il 2 agosto del 2016 è morta in comba...
Piero Fantechi . 19 Luglio 2018
MINGARDO SULLA SCUOLA: “CHI LA ORGANIZZA NON HA MAI MESSO PIEDE IN UN TEATRO” IL CONTRALTO ITALIANO, DUE GRAMMY AWARDS, SI ESIBIRÀ A MONTEPULCIANO PER IL 43/o CANTIERE INTERNAZIONALE D'ARTE MONTEPULCIANO, 18 luglio 2018 – “Se chi ha il...
Silvana Grippi . 18 Luglio 2018
  Museo degli Innocenti - Aperture straordinarie serali  nei giorni del Musart Festival Domenica mattina appuntamento con Arte a colazione e visite guidate alla collezione di arte e storia Firenze, 18 luglio 2018– Apertu...
Piero Fantechi . 18 Luglio 2018
  Università di Firenze, le scadenze per le lauree a numero programmato   Tutte le date per iscriversi alle prove di ammissione   Prime scadenze per il nuovo anno accademico dell’Università di Firenze. Alcuni...
Piero Fantechi . 18 Luglio 2018
    TUTTO PRONTO PER LA QUARTA EDIZIONE DEL SERAVEZZA BLUES FESTIVAL Super ospiti Dan Nash, Nick Becattini e Zac Harmon   La kermesse internazionale si svolgerà dal 20 al 22 luglio nel giardino di Palazzo Mediceo a Seravezz...
Piero Fantechi . 18 Luglio 2018
PAPIK  GIOVEDÌ 19 LUGLIO AL BILLIONS SUMMER VILLAGE  PRESENTA IL NUOVO DOPPIO ALBUM "Little Songs For Big Elevators" Concerto ore 22.30Via di Settebagni 716 - Roma Giovedì 19 luglio Papik presenterà al Billions Summer Village di&...

Galleria DEA su YouTube

Social Share Buttons