DEApress

Monday
Jun 25th
Text size
  • Increase font size
  • Default font size
  • Decrease font size

GIOVANNI BOLDINI, La stagione della Falconiera

E-mail Stampa PDF

alt

Pistoia, Musei dell’Antico Palazzo dei Vescovi - la mostra GIOVANNI BOLDINI , La stagione della Falconiera (9 settembre 2017 – 6 gennaio 2018), si inserisce negli eventi previsti per Pistoia Capitale Italiana della Cultura ed è visitabile presso il Museo dell’Antico Palazzo dei Vescovi, curata da Francesca Dini con la collaborazione di Andrea Baldinotti e Vincenzo Farinella.

L’esposizione, voluta dalla banca del Gruppo Intesa Sanpaolo, come evento culturale di spicco nel 2017, si è ispirata ad un ciclo di pitture murali a tempera che Giovanni Boldini ha eseguito durante il suo periodo toscano sul finire degli anni sessanta dell’Ottocento, presso Villa La Falconiera, che apparteneva allora alla mecenate inglese Isabella Falconer.

Di queste pitture murali, dopo l’esecuzione del 1868, si perse memoria, anche se rappresentano un “unicum in Europa” non solo in relazione alla produzione artistica di Boldini, ma anche della corrente “macchiaiola” al quale l’artista aderì – anche se in modo personalissimo – prima del suo trasferimento a Parigi nel 1871 dove sarà famoso e ritenuto il più importante ritrattista internazionale e icona stessa della Belle Epoque.

La riscoperta delle pitture si deve a Emilia Cardona Boldini, giovane e vedova e biografa del maestro che alla fine degli anni Trenta del Novecento iniziò la ricerca delle pitture murali nel centro Italia, a cui Boldini aveva lavorato in epoca giovanile e di cui le aveva parlato. Purtroppo le informazioni non erano precise in quanto non ricordava il nome della città, solo che iniziava sicuramente con la lettera “P”.

Emilia arriva a Villa La Falconiera inseguendo anche voci non molto precise e, sul momento di andarsene, delusa di non aver trovato niente, venne attratta da una stanza usata come rimessa per attrezzi agricoli, riconoscendo le pitture, anche se il contesto era molto diverso dall’originale sala da pranzo.

La vedova di Boldini acquistò nel 1938 la villa e vi trasferì tutti gli oggetti del pittore , è stato poi eseguito il distacco dai muri della vitta nel 1974, il restauro e la collocazione nel Palazzo dei Vescovi a Pistoia.

Del periodo macchiaiolo di Boldini sono esposte sedici opere realizzate durante la permenenza in Toscana, dal 1867 al 1871, provenienti da collezioni private e musei pubblici.

Anticopalazzodeivescoviperalaboratori.com

Tel. 0573/369275 consigliata prenotazione

Share

 

Concorsi & Festival

Ultime Nove

DEApress . 22 Giugno 2018
Venerdì 27 Luglio, alle ore 21, 30, la splendida cornice del Teatro Romano di Fiesole ospiterà la cerimonia del "Premio ai Maestri del Cinema", riconoscimento conferito dal Comune di Fiesole, dal Sindacato Nazionale dei Critici Cinematografici Ital...
Silvana Grippi . 22 Giugno 2018
  CastigliondiPrimavera saluta l’arrivo dell’estate Nell'affascinante borgo medioevale due giorni all'insegna del gusto e del benessere23-24 giugno Castiglione della Pescaia diventa vetrina per le eccellenze enogastronomiche, a...
DEApress . 22 Giugno 2018
        In occasiane della conferenza che si terrà il 22 Giugno 2018 dalle ore 16.00 alle ore 19.30, in Piazza della Repubblica 13-14Rosso presso il Caffè Letterario "Le Giubbe Rosse a Firenze si parlerà d...
Piero Fantechi . 22 Giugno 2018
Dal 10 luglio al 3 agosto 2018 LOCOMOTIVE JAZZ FESTIVAL “La Musica Cresce nelle periferie” Malika Ayane, Avion Travel, Dolcenera, Bungaro, Fabio Concato, Kurt Elling, Kenny Garrett, StefanoDi Battista eNicky Nicolai, NickThe Nightfly, Gilles Pet...
Antonella Burberi . 21 Giugno 2018
  Großer Steigender Reiter Grande cavalliere rampante, 1958 bronzo Zweckverband berufliche Schulen, Landshut   DAL 21 GIUGNO AL 7 OTTOBRE 2018, A FIRENZE, AGLI UFFIZI E AL GIARDINO DI BOBOLI, LA PIÙ GRANDE MOSTRA MONOGRAF...
Antonella Burberi . 21 Giugno 2018
Lampada da moschea - Egitto, XIV secolo - vetro soffiato e smaltato in policromia con doratura Torino, MAO - Museo d'Arte Orientale Firenze, Aula Magliabechiana delle Gallerie degli Uffizi, Museo Nazionale del Bargello Apre la mostra "Islam e Fi...
Silvana Grippi . 21 Giugno 2018
  Dal 22 Giugno al 23 Settembre la Galleria degli Uffizi e il Museo del Bargello presentano la Mostra "Islam e Firenze, arte del collezionismo dai Medici al '900",  rassegna di arte islamica organizzata dai due musei cittadini (sedi dell...
DEApress . 21 Giugno 2018
Pronti, via! Neanche il tempo di archiviare la settimana dedicata alla moda maschile, che nella splendida cornice di Fortezza da Basso si riparte con Pitti Bimbo, la tre giornui dedicata ai più piccoli. Da oggi, 21 Giugno, sino al 23, l'87 edizione...
Silvana Grippi . 20 Giugno 2018
Il Centro Di, la storica casa editrice fiorentina fondata nel 1968 da Alessandra e Ferruccio Marchi, inaugura mercoledì 20 giugno 2018 la sua sede rinnovata in via dei Renai 20r e lo fa nel nome della sua altra grande vocazione oltre all’editoria, l’...

Galleria DEA su YouTube

Social Share Buttons