DEApress

Saturday
Oct 20th
Text size
  • Increase font size
  • Default font size
  • Decrease font size

PIERO DELLA FRANCESCA. La seduzione della prospettiva

E-mail Stampa PDF

alt

Sansepolcro, Museo Civico – Dal 25 marzo 2018 al 6 gennaio 2019 è visitabile la mostra Piero Della Francesca. La seduzione della prospettiva, presso il Museo Civico di Sansepolcro, organizzata in concomitanza con la presentazione dei restauri della Resurrezione. Piero della Francesca: raffinato pittore ma anche eminente matematico ed è su quest'ultimo aspetto che si incentra la mostra, curata da Filippo Camerota e Francesco P. Di Teodoro, promossa dal Comune di Sansepolcro, è un progetto del Museo Galileo di Firenze insieme alla Fondazione Palazzo Magnani di Reggio Emilia e si articola intorno al De prospectiva pingendi, trattato composto dall’artista intorno al 1475.
    L'obiettivo è illustrare, con riproduzioni di disegni, modelli prospettici, strumenti scientifici, plaquette e video, le ricerche matematiche applicate alla pittura di Piero della Francesca e la conseguente eredità lasciata ad artisti come Leonardo, Albrecht Dürer, Daniele Barbaro e ai teorici della prospettiva almeno fino alla metà del '500.

La mostra mira, inoltre, a mostrare al pubblico la complessa personalità di Piero della Francesca, maestro d'abaco, geometra euclideo, studioso di Archimede, innovatore nel campo della pittura poiché per lui, quest'ultima, nella matematica e nella geometria, trovava il suo sostanziale fondamento. I suoi scritti, infine, soprattutto il De prospectiva pingendi, composto in volgare per gli artisti e in latino per gli umanisti, hanno dato inizio alla grande esperienza della prospettiva rinascimentale.
    La mostra è suddivisa in otto sezioni che approfondiscono gli studi affrontati da Piero nel corso della sua vita: si spazia dalla 'La prospettiva tra arte e matematica' ai “Principi geometrici” alle “Regole del disegno prospettico”.

Nella sezione I corpi geometrici, si approfondisce la relazione tra Piero e il matematico Luca Pacioli. Qui è analizzato il celebre ritratto del matematico, dipinto attribuito a Jacopo de' Barbari e custodito a Capodimonte e un altro importante trattato di Piero della Francesca: il Libellus de quinque corporibus regularibus.

Attraverso alcune riproduzioni e disegni della sezione La figura umana, si può comprendere come Piero abbia risolto uno degli esercizi prospettici più complessi che si possano immaginare: il disegno prospettico della testa umana. Per risolvere il problema Piero trasforma il corpo naturale in un solido geometrico, sezionando la testa con piani meridiani e paralleli, quasi come fosse un globo terrestre. L’ultima sezione Gli inganni della visione, analizza, infine, gli studi di Pierosugli inganni della visione e gli effetti bizzarri della rappresentazione causati dalla forzatura del rapporto tra occhio e distanza di osservazione, portando Piero a terminare il trattato con alcuni esercizi che anticipano gli sviluppi dell’anamorfosi. Conclude la mostra un video che aiuta a rendere tangibile la dimensione geometrica della bellezza che contraddistingue tutta l’opera pittorica di Piero della Francesca.

alt

 

Share

 

Concorsi & Festival

Ultime Nove

Silvana Grippi . 20 Ottobre 2018
Tratto da Umanità nuova  Giovanna Caleffi (1897-1962) e Maria Luisa Berneri (1918-1949) sono conosciute come “moglie di” e “figlia di” Camillo Berneri, noto intellettuale antifascista e militante anarchico assassinato dai ...
Piero Fantechi . 19 Ottobre 2018
Ecco i nuovi servizi dell'Archivio fotografico DEApress - Nel nuovo Laboratorio saranno disponibili tessere sconto per soci a partire da Lunedì  Self Service con voce per l'autoproduzione (con spiegazioni vocali). Centro Sociocultural...
Piero Fantechi . 19 Ottobre 2018
Proseguono le iniziative del Centro Socioculturale D.E.A.onluspreviste per il mese di ottobre
Silvana Grippi . 19 Ottobre 2018
La ns. Associazione ha deciso di rivolgersi a giovani e adulti per iniziare a far conoscere DEApress. Eccovi le Giornate di Formazione per giovani che vogliono scrivere in un giornale web. Ogni mese organizzeremo tre mattine per aspiranti volontar...
Silvana Grippi . 19 Ottobre 2018
Sabato 20 Ottobre alle ore 18,00 nei locali del Centro Socioculturale D.E.A.onlus - Firenze Via degli Alfani 16/r PRESENTAZIONE E LETTURE DEL LIBRO: IL PROCESSO BATACCHI
Antonella Burberi . 18 Ottobre 2018
Joan Miró MIROGRAFIA Opere grafiche 1961-1976       Firenze - FORNACIAI ART GALLERY - Inaugura il 19 ottobre c.a. e sarà visitabile fino  all’11 novembre 2018 la mostra “Joan Miró. MIROGRAFIA: opere grafiche 1961-1976”, a cura di Stefano Masi...
Silvana Grippi . 18 Ottobre 2018
Dall'Archivio Storico DEApress - Ecco un Reportage di Silvana Grippi del 2014 - ospiti in San Salvi    
massimo.pieraccini . 18 Ottobre 2018
  Una mattinata di solidarietà quella in programma domenica 21 ottobre quando alle ore 9.30, dal parco dell'Albereta in piazza Ravenna prenderà il via un'importante evento di sport e solidarietà. "Corri nei nostri parchi" è stato voluto dall'asso...
Piero Fantechi . 18 Ottobre 2018
Trump e il New York Times nel documentario “The Fourth Estate”  - Il film sarà distribuito da Camera Distribuzioni Internazionali -  Sarà la prima italiana di The Fourth Estate, diretto dalla regista nominata agli Oscar Liz Garbu...

Galleria DEA su YouTube

Social Share Buttons