DEApress

Monday
Nov 20th
Text size
  • Increase font size
  • Default font size
  • Decrease font size

Dodici le onlus fiorentine che riceveranno i fondi raccolti dall’associazione Ailo

E-mail Stampa PDF

Dodici le onlus di volontariato fiorentine che riceveranno i fondi raccolti dall'associazione Ailo
'Donation day' al Palagio di Parte Guelfa, cerimonia con l'assessore Sara Funaro
Dodici associazione fiorentine sono destinatarie dei fondi raccolti dalla 'American International league of Florence' (Ailo), l'associazione presieduta da Jocelyn Fitzgerald, che fu angelo del fango a Firenze dopo l'Alluvione. Tra quelli presentati dodici progetti vedranno così la luce grazie alla solidarietà dei fiorentini: si va dalla definizione nel carcere di Solliciano, da parte della onlus Telefono Azzurro 'Bambini in carcere' di uno spazio arredato al di fuori delle celle dove le madri carcerate e i loro piccoli figli possano trovare un ambiente più familiare, fino all'acquisto di nuovi camici di ricambio e oggetti magici, strumenti musicali per eseguire spettacoli in ospedale da parte dei volontari della onlus Soccorso Clown. Inoltre saranno finanziate cure dentarie per quattro bambini disabili tra zero e 18 anni grazie al progetto della onlus Il Nido di Pippi.
La cerimonia del 'Donation day' si è svolta nella Sala Brunelleschi del Palagio di Parte Guelfa alla presenza dell'assessore comunale al Welfare Sara Funaro che ha molto apprezzato l'iniziativa: "Ailo è una realtà internazionale molto attenta ai bisogni del territorio, basti pensare che negli ultimi 41 anni ha devoluto fondi per circa 350 progetti presentati da organizzazioni di beneficenza locali. Un grazie di cuore a Jocelyn Fitzgerald per l'attività svolta da lei personalmente e dall'associazione che presiede". "Eventi benefici di questo tipo sono importanti perché forniscono un aiuto prezioso alle associazioni di volontariato che ogni giorno danno assistenza varia, da intendersi a 360 gradi, a chi ha bisogno".

Tra gli altri progetti finanziati dalla raccolta fondi messa a punto dall'associazione 'American International league of Florence ci sono una nuova copertura per il rifugio dei gatti randagi o maltrattati e l'acquisto dei vaccini contro la malattia contagiosa e spesso letale chiamata Felv progetto presentato dagli 'Amici del Mondo Animale onlus; una macchina industriale per le pulizie progetto presentato dall'Associazione Banco alimentare della Toscana onlus; la riparazione del forno utilizzato per i lavori con la ceramica progetto presentato dal Comitato italiano per il reinserimento sociale e una remunerazione per i terapisti di supporto progetto della onlus Ci incontriamo.
L''American International League of Florence è l'incarnazione del motto, aiutare chi aiuta, ovvero un'associazione di volontari il cui scopo principale è la raccolta di fondi a favore di organizzazioni senza scopo di lucro, i fondi raccolti sono destinati alla realizzazione di progetti specifici. Fondata nel 1975, ha membri provenienti da tutto il mondo. Negli anni, l'associazione ha finanziato numerosi progetti proposti da associazioni attive a Firenze e provincia. I fondi vengono accolti tramite una fiera organizzata e realizzata dai volontari ogni anno in dicembre: l'evento principale dell'anno per Ailo è la fiera di beneficenza di Natale, il Christmas Bazaar e i soldi raccolti vengono devoluti a organizzazioni onlus che presentano un progetto da finanziare.

Share

Ultimo aggiornamento ( Giovedì 20 Aprile 2017 10:04 )  

Concorsi & Festival

Ultime Nove

Silvana Grippi . 19 Novembre 2017
Dopo una lunga malattia ieri 18 novembre 2027 si è spento Giorgio Antonucci, classe 1933, un grande uomo prima che medico, che ha dedicato la sua vita allo studio e lottando contro la psichiatria ufficiale. Aveva vissuto a Imola come primario di vari...
Silvana Grippi . 19 Novembre 2017
Il Centro Studi, Ricerche, Archivio D.E.A. e l'Associazione UnoCultura hanno iniziato a lavorare su un progetto che si chiama "Firenze old/new".   Il primo lavoro, è stato presentato ed esposto, con la collaborazione dell'Agenzia di Stampa...
Silvana Grippi . 19 Novembre 2017
DEApress ha bisogno di volontari per iniziare il nuovo progetto "Reporter sei tu" - vogliamo persone che amano la fotografia, il video e sanno montare video inchieste. Ma volgiamo anche persone che sanno mettersi in gioco davanti alle telecamere. S...
Silvana Grippi . 19 Novembre 2017
Karima Aboud, prima fotografa palestinese. Nata a Betlemme il 18 nvembre 1892, visse in Palestina e morì nel 1940. Discendente di una famiglia libanese che si trasferì a Nazareth. Suo padre era un pastore luterano e per po...
DEApress . 17 Novembre 2017
diretto da Silvia Lucchesi Lo schermo dell’arte Film Festival X edizione Firenze Cinema La Compagnia, Cango Cantieri Goldonetta, Galleria delle Carrozze di Palazzo Medici Riccardi,Le Murate. Progetti Arte Contemporanea, Pal...
Fabrizio Cucchi . 17 Novembre 2017
Lontano dall'essere "un monopolio" di noi soliti rompiscatole, l'opposizione all'ergastolo, nel corso degli anni, è arrivata a contare un fronte assolutamente eterogeneo da J.D. Salinger (1) ad Aldo Moro (2). Questo dovrebbe essere considerato come u...
Silvana Grippi . 17 Novembre 2017
DEApress . 17 Novembre 2017
Prosegue la mostra fotografica "Alla scoperta della periferia: Novoli, le sue trasformazioni, i suoi personaggi" presso la Villa Pozzolini, Viale Guidoni 188 (FI)   tutti i pomeriggi dalle 16.00 alle 19.00, fino al 21 novembre 2017   ...
DEApress . 17 Novembre 2017
"Un Manifesto per la Scuola", domani sabato 18 novembre mobilitazione di Flc Cgil, Cisl Scuola, Uil Scuola Rua, Snals Confsal. A Vicchio (Firenze) iniziativa al teatro Giotto dalle 11 alle 14, poi visita a Barbiana alla scuola di Don Milani. In ...

Galleria DEA su YouTube

Social Share Buttons