DEApress

Monday
Jun 26th
Text size
  • Increase font size
  • Default font size
  • Decrease font size

Dodici le onlus fiorentine che riceveranno i fondi raccolti dall’associazione Ailo

E-mail Stampa PDF

Dodici le onlus di volontariato fiorentine che riceveranno i fondi raccolti dall'associazione Ailo
'Donation day' al Palagio di Parte Guelfa, cerimonia con l'assessore Sara Funaro
Dodici associazione fiorentine sono destinatarie dei fondi raccolti dalla 'American International league of Florence' (Ailo), l'associazione presieduta da Jocelyn Fitzgerald, che fu angelo del fango a Firenze dopo l'Alluvione. Tra quelli presentati dodici progetti vedranno così la luce grazie alla solidarietà dei fiorentini: si va dalla definizione nel carcere di Solliciano, da parte della onlus Telefono Azzurro 'Bambini in carcere' di uno spazio arredato al di fuori delle celle dove le madri carcerate e i loro piccoli figli possano trovare un ambiente più familiare, fino all'acquisto di nuovi camici di ricambio e oggetti magici, strumenti musicali per eseguire spettacoli in ospedale da parte dei volontari della onlus Soccorso Clown. Inoltre saranno finanziate cure dentarie per quattro bambini disabili tra zero e 18 anni grazie al progetto della onlus Il Nido di Pippi.
La cerimonia del 'Donation day' si è svolta nella Sala Brunelleschi del Palagio di Parte Guelfa alla presenza dell'assessore comunale al Welfare Sara Funaro che ha molto apprezzato l'iniziativa: "Ailo è una realtà internazionale molto attenta ai bisogni del territorio, basti pensare che negli ultimi 41 anni ha devoluto fondi per circa 350 progetti presentati da organizzazioni di beneficenza locali. Un grazie di cuore a Jocelyn Fitzgerald per l'attività svolta da lei personalmente e dall'associazione che presiede". "Eventi benefici di questo tipo sono importanti perché forniscono un aiuto prezioso alle associazioni di volontariato che ogni giorno danno assistenza varia, da intendersi a 360 gradi, a chi ha bisogno".

Tra gli altri progetti finanziati dalla raccolta fondi messa a punto dall'associazione 'American International league of Florence ci sono una nuova copertura per il rifugio dei gatti randagi o maltrattati e l'acquisto dei vaccini contro la malattia contagiosa e spesso letale chiamata Felv progetto presentato dagli 'Amici del Mondo Animale onlus; una macchina industriale per le pulizie progetto presentato dall'Associazione Banco alimentare della Toscana onlus; la riparazione del forno utilizzato per i lavori con la ceramica progetto presentato dal Comitato italiano per il reinserimento sociale e una remunerazione per i terapisti di supporto progetto della onlus Ci incontriamo.
L''American International League of Florence è l'incarnazione del motto, aiutare chi aiuta, ovvero un'associazione di volontari il cui scopo principale è la raccolta di fondi a favore di organizzazioni senza scopo di lucro, i fondi raccolti sono destinati alla realizzazione di progetti specifici. Fondata nel 1975, ha membri provenienti da tutto il mondo. Negli anni, l'associazione ha finanziato numerosi progetti proposti da associazioni attive a Firenze e provincia. I fondi vengono accolti tramite una fiera organizzata e realizzata dai volontari ogni anno in dicembre: l'evento principale dell'anno per Ailo è la fiera di beneficenza di Natale, il Christmas Bazaar e i soldi raccolti vengono devoluti a organizzazioni onlus che presentano un progetto da finanziare.

Share

Ultimo aggiornamento ( Giovedì 20 Aprile 2017 10:04 )  

Concorsi & Festival

Ultime Nove

Silvana Grippi . 23 Giugno 2017
L'Edizione D.E.A. Firenze presenta "Correvo pensando ad Anna"  di Pasquale Abatangelo si può ordinare scrivendo a redazione@deapress.com      "...Luca decise tutto in un attimo. Ringhiò che bisognava recuperare il compa...
Silvana Grippi . 23 Giugno 2017
    5x1000 al Centro D.E.A. è un benefit per la società L'Associazione D.E.A. onlus (Didattica-Espressione-Ambiente) lavora con volontari/e - fin dal 1987 - per una società migliore, libera e informata Destinarci il tuo 5X1000 per l...
Silvana Grippi . 23 Giugno 2017
Care lettrici e cari lettori, L'Agenzia di Stampa DEApress vi rigrazia per la vostra attenzione. Abbiamo inziato a pubbliare come DEApress era il 1997 (Reg. Trib. Firenze n° 4706 – 9/7/’97) per volontà del prof. Pio Baldelli docentre di Comunicazion...
Paolo Ferrantini  . 22 Giugno 2017
“RIVERSIDE PICNIC” by “Easy Living” Sabato 24 Giugno dalle 18 Spiaggetta sull’Arno “San Giovanni non vuole inganni!”. Nonostante il periodo poco felice obbliga alla prudenza, i fiorentini vorranno rispondere presenti alla celebra...
Antonella Burberi . 22 Giugno 2017
Comunicato stampa Ritornano i Giovedì dei Musei del Bargello La Direzione del Museo Nazionale del Bargello è lieta di annunciare che, grazie al piano di Valorizzazione 2017 del Ministero per i Beni e le Attività Culturali e del Turismo (Circolare n...
Antonella Burberi . 22 Giugno 2017
riceviamo e pubblichiamo L’Acropoli di Siena Divina Bellezza, SOTTO IL DUOMO, Percorsi di luce, Complesso del Duomo di Siena Nello SPAZIO nel TEMPO, Complesso Santa Maria della Scala Comunicato stampa 21 giugno 2017, ore 17.00 Santa Maria della...
DEApress . 22 Giugno 2017
Ecco l'esame di maturità ed un uomo che salta alla ribalta: Giorgio Caproni. « Buttate pure via ogni opera in versi o in prosa. Nessuno è mai riuscito a dire cos’è, nella sua essenza, una rosa ». Giorgio Caproni nasce a Livorno il 7 gennaio del 191...
L'AltopArlAnte . 21 Giugno 2017
  Un brano avvolto dalle dinamiche incalzanti proprie del pop, regala al contempo tematiche di grande profondità legate al percorso di vita dell’artista stesso. “Sale” racconta il desiderio di evasione che ognuno ha in sé, il porsi nuovi obbiettivi...

Galleria DEA su YouTube

Social Share Buttons