DEApress

Thursday
Nov 23rd
Text size
  • Increase font size
  • Default font size
  • Decrease font size

Meeting degli ecovillaggi italiani

E-mail Stampa PDF

20525250_10211856532961227_6378896300270552170_n.jpg

Gambassi Terme con le sue verdi colline, dalla natura incontaminata, ha ospitato presso l'Habitat Ecovillaggio, un meeting nazionale degli villaggi ecologici italiani.

Questa  iniziativa, giunta alla sua XXI edizione, rafforza la Rete Italiana degli Ecovillaggi, associazione nata nel 1996, che attua interessanti workshop e laboratori di scambio di conoscenza, soprattutto nel rispetto della natura. 
La Rete italiana dei villaggi ecologici lavora per offrire una vita diversa ed ecosostenibile, con una esperienza decennale: si prodigano per informare sui loro progetti di vita e ampliare le conoscenze acquisite.

Durante la tre giorni sono state presentate nuove proposte aggregative e progetti futuri localizzati in varie regioni. Il successo dell'evento è la testimonianza di un crescente e diffuso interesse per le possiilità di nuove forme associative pronte a ridurre i bisogni superficiali nel rispetto dell'ambiente: cibo sano con vita sociale e relazioni umane. Oltre agli ecovillaggi storici, erano presenti anche reti amiche e internazionali, curiosi di vedere queste nuove concezioni che  attuano l'ascolto reciproco per una crescita competente.

Il programma di questo anno, all'Habitat, è stato pieno di nuovi temi con vari argomenti di cui al centro le risorse consumate nel nostro pianeta e in particolare l'acqua, l'aria e la terra.
Una ricchezza di intenti a cui non sono mancati momenti di festa finalizzati ad accompagnare i progetti, ma anche leggerezza serale con giochi canti, musica. Dibattiti e ricerche sul campo su possibili soluzioni  e nuove prospettive per migliorare la qualità e l'investimento in nuovi stili di vita..

20604211_10211856059509391_7420860258043041453_n.jpg

 

Grazie alla cornice del paesaggio e all'efficienza dei volontari l'accoglienza è stata gradevole.

 

  

Share

Ultimo aggiornamento ( Giovedì 03 Agosto 2017 12:31 )  

Concorsi & Festival

Ultime Nove

L'AltopArlAnte . 23 Novembre 2017
  Gli artisti di punta dell’etichetta si uniscono per un progetto che, con totale semplicità e senza gli schemi preconfezionati dettati dall’industria musicale, vuole traghettare un messaggio teso a valorizzare i veri valori della vita. “Brivido s...
L'AltopArlAnte . 23 Novembre 2017
  Un sound fortemente influenzato dal rock d’autore d’impronta americana si fa perno di un percorso narrativo che, ponendo le proprie radici nella letteratura e nel cinema d’oltreoceano, sa coniugare a perfezione ricchezza di contenuti e capacità d’...
L'AltopArlAnte . 23 Novembre 2017
  Il secondo singolo estrapolato dall’album di prossima uscita “Do di matto”, attraverso un sound psichedelico anni ’70, racconta le varie sfumature di un amore profondo ma insano. Come dice il titolo stesso la canzone narra di un amore tormentato...
DEApress . 22 Novembre 2017
Giornata ricca di appuntamenti, oggi mercoledì 22 novembre, con l'Università degli Studi di Firenze. Gli eventi, ospitati tutti nel centro della città, si muovono tra innovazione, contrasto al bullismo, arte e ricordi di solidarietà: Ore 9.00 – Aula...
Silvana Grippi . 22 Novembre 2017
Associazione Socioculturale D.E.A. onlus DEApress Foto - Video, Grafica e Articoli vari compresi contenuti parziali, Mostre didattiche   Regolamento Fotografie, video, articoli, editoria,mostre didattiche, copie di immagini grafiche e/o icon...
DEApress . 22 Novembre 2017
Silvana Grippi . 21 Novembre 2017
La fotografia ha una sua dimensione storica e per poter meglio capirla bisogna partire dal "punto di vista storico" odierno e affrontato nei termini in cui si vuole e/o si deve usare. Quindi chi si approccia alla fotografia deve imparare e comprender...
Silvana Grippi . 21 Novembre 2017
VI ASPETTIAMO!
DEApress . 21 Novembre 2017
  L’ho sempre saputo, ed. Derive Approdi, 2017 DAVIDE STECCANELLA    “La donna raccontava e io scoprivo”.  Una fiaba moderna che narra l’incontro immaginario tra due detenute.  Un incontro folgorante nello squallore...

Galleria DEA su YouTube

Social Share Buttons