DEApress

Saturday
Apr 21st
Text size
  • Increase font size
  • Default font size
  • Decrease font size

Concita De Gregorio a "Sguardi sul Reale"

E-mail Stampa PDF

Concita_de_Gregorio.jpg

Venerdì 13, sabato 14 e domenica 15 aprile presso

l’Auditorium Le Fornaci di Terranuova Bracciolini (Ar)

Il documentario torna protagonista
nel fine settimana di “Sguardi sul Reale”

 

La regista Alessandra Celesia e la giornalista Concita de Gregorio fra i protagonisti del weekend di 
Sguardi sul Reale

Firenze, 12 aprile 2018 –Le vicende legate alla Vergine dell’Arco nel documentario di Alessandra Celesia, il libro “Princesa e altre regine” dedicato alle eroine di Fabrizio De André, le storie delle donne simbolo nate nel Novecentoa confronto con la femminilità di oggi nel film di Concita de Gregorio e Esmeralda Calabria “Lievito Madre” e una giornata interamente dedicata all’immigrazione con la proiezione di “Jululu”, docufilm di Michele Cinque sul delicato tema del caporalato: sono questi gli appuntamenti del fine settimana di Sguardi sul Reale,che si terranno da venerdì 13 a domenica 15 aprile l’Auditorium Le Fornaci di Terranuova Bracciolini (Ar). Il festival, organizzato dall’associazione culturale MACMA, indaga e racconta le espressioni e i volti del contemporaneo attraverso arte, cinema, illustrazione e musica.

Il weekend del festival si aprirà venerdì 13 aprile alle 21.30 con la regista Alessandra Celesia cheintrodurrà il suo ultimo lavoro, “Anatomia del miracolo” documentario che segue le vicende di cinque personaggi fortemente legati alla religione, che gravitano attorno alla figura principale della storia, la Vergine dell’Arco. Tra i protagonisti, Giusy, un’antropologa costretta dalla vita a stare su una sedia a rotelle; Fabiana, una transessuale presente a tutte le manifestazioni religiose e Sue, pianista coreana che si è trasferita a Napoli dopo aver lasciato New York e che sarà presente in sala insieme alla regista.

Anatomia_del_miracolo.jpg

A seguire, l’incontro con il pubblico moderato da Luigi Nepi, dell’Università degli Studi di Firenze.

Sabato 14 la giornalista Concita De Gregorio parteciperà a un doppio appuntamento: alle 17.30 presso la biblioteca presenterà il libro “Princesa e altre regine”, ultimo lavoro edito da Giunti Editore che raccoglie le storie ispirate ai personaggi femminili delle canzoni di Fabrizio De André, da Bocca di rosa, a Marinella, a Nina.

Princesa_e_altre_regine.jpg

Alle 21.30 è in programma la proiezione del film “Lievito Madre – le ragazze del secolo scorso”, realizzato insieme alla regista Esmeralda Calabria, dove, tramite interviste e filmati d’epoca, si racconta la storia di quindici donne simbolo nate nel Novecento in un intreccio corale e ironico di punti di vista e opinioni sul lavoro, l’amore, la famiglia, il rapporto con genitori e figli, la percezione del corpo e l’invecchiamento. Ospiti della serata la cantautrice Giovanna Marini, tra le protagoniste del film, e Silvia Jop che coordinerà l’incontro.

Lievito_madre.jpg

Si parlerà di immigrazione domenica 15 aprile alle 17.00 con “Jululu”, docufilm di Michele Cinque che ci porta nel sud Italia, nelle vaste piane coltivate a pomodoro, faccia a faccia con il problema del caporalato, tra diritti negati e battaglie necessarie. Fra i protagonisti del film Badara Seck, musicista griot senegalese. Alla serata sarà presente Yvan Sagnet, importante esponente delle rivolte dei braccianti in Italia. Il film sarà preceduto dalla proiezione del cortometraggio animato “La nostra storia” scritto e diretto da Lorenzo Latrofa, vincitore del Premio MigrArti 2017, confronto tra il viaggio per arrivare nel nostro paese di un africano ai nostri giorni e quello di un italiano verso l’estero nel duro Dopoguerra.

La_nostra_storia.jpg

L’incontro, in collaborazione con Progetto SPRAR di Arezzo e Arci Valdarno, sarà coordinato da Emiliano Piredda di Arci Valdarno.

Ogni sera alle 20.00 ci sarà l’aperitivo nel foyer a cura di #QuasiQuasi_social cafè_. Tutti i giorni si terranno inoltre i flash mob Tempo Libero, dj set estemporanei creati da Lorenzo Perferi (in arte Gran Soda), che si materializzeranno in orari e spazi sempre diversi nel centro di Terranuova.

Per il programma completo del festival consultare il sito internet www.macma.it .

Sguardi sul Reale è organizzato e prodotto dall’associazione culturale MACMA, in collaborazione con associazione Valdarno Culture con il patrocinio della Regione Toscana e Doc/it, con il sostegno di Comune di Terranuova Bracciolini, Comune di Loro Ciuffenna, CSA Impianti, Publiacqua, Unicoop Firenze – Sezione Soci Montevarchi, Banca del Valdarno, Trenti Vivai. Progetto realizzato nell’ambito del Programma Sensi Contemporanei Toscana per il Cinema (Cinema La Compagnia - Fondazione Sistema Toscana).

Share

 

Concorsi & Festival

Ultime Nove

DEApress . 20 Aprile 2018
Fur, siamo noi tutti. Siamo umani affetti da Bigottismo secondario all'educazione socialmente utile. Fur è l'origine del selvatico e assenza di pregiudizio, è il soffio divino che abbiamo scartato per rimanere alsicuro mimetizzati nelle nostre...
DEApress . 20 Aprile 2018
Fur, siamo noi tutti. Siamo umani affetti da Bigottismo secondario all'educazione socialmente utile. Fur è l'origine del selvatico e assenza di pregiudizio, è il soffio divino che abbiamo scartato per rimanere alsicuro mimetizzati nelle nostre...
Fabrizio Cucchi . 20 Aprile 2018
Ultimamente i media sono tornati a parlare di Cuba, a causa del recente cambio di presidente. L’isola caraibica rimane sempre, per ragioni storiche e geografiche, un tassello importante degli avvenimenti mondiali. Per saperne di più, abbiamo intervis...
Piero Fantechi . 20 Aprile 2018
FLORENCE BIENNALE PORTA LA STREET ART ALLA MOSTRA DELL’ARTIGIANATO   Per la prima volta un evento di Florence Biennale – Mostra internazionale di arte contemporanea, troverà spazio all’interno del programma della 82a Mostra internazionale de...
DEApress . 19 Aprile 2018
Biblioteca delle Oblate - Sala Oiano Terra - Presentazione del libro "Il Mediterraneo -Un Mare di confine - culture tra acqua e terra" . L' ultimo volume pubblicato dalle Edizioni D.E.A. è il frutto di un lavoro di ricerca dutato due anni e svolto d...
Piero Fantechi . 19 Aprile 2018
Ultima settimana per visitare la mostra LA TROTTOLA E IL ROBOT Tra Balla, Casorati e Capogrossi a cura di Daniela Fonti e Filippo Bacci di Capaci PALP Palazzo Pretorio Pontedera Domenica 22 aprile la chiusura   Ultimi giorni, al PALP ...
Piero Fantechi . 19 Aprile 2018
                                   Al via il recupero dell’intera area del Parco di Villa il Ventaglio col contributo di Fondazione ...
Piero Fantechi . 19 Aprile 2018
Combo Social Club   Via Mannelli, 2   Firenze     VENERDÌ  20 APRILE 2018  5 anni di Combo  Venerdì 20 dalle 22.30  5 anni di Combo Festa per il quinto compleanno del Combo: sul palco ...
DEApress . 19 Aprile 2018
Villa Romana segnala l'uscita della prima monografia internazionale sulla vita e le opere di Ketty La Rocca, artista predominante nel panorama italiano degli anni '60/'70. Donna creativa e  poliedrica, ha fatto della diversità il suo marchio d...

Galleria DEA su YouTube

Social Share Buttons