DEApress

Saturday
Aug 18th
Text size
  • Increase font size
  • Default font size
  • Decrease font size

Cultura discriminante: barriere e accesso solo per pochi

E-mail Stampa PDF

GRAVI SEGNI DI DISCRIMINAZIONI ALLA MOSTRA DI HOLLSTER A PALAZZO STROZZI DI FIRENZE.

 

Lorena Sireno - Ieri pomeriggio mi sono recata con un amico a Palazzo Strozzi per visitare la mostra allestita attualmente sia nell’atrio del Palazzo ed in buona parte, che nelle sale underground della Strozzina.
Incuriositi dalla struttura dell’atrio abbiamo prima visitato la parte visibile sia a piano terra che al secondo piano con l’accesso ai giganteschi tubi-scivolo, quando abbiamo provato tramite l’ascensore, ad andare nei sotterranei dove si trova tutta la parte laboratoriale della mostra , l’accesso veniva negato. Cosa purtroppo confermata dall’addetto ai biglietti a cui ci siamo rivolti per spiegazioni.
Questo è un brutto segnale che un luogo di cultura comunica alla città: allestire una mostra in uno spazio che è stato reso accessibile a tutti tramite leggi nazionali ed impedirne l’accesso, causa modalità di allestimento, a chi non può utilizzare le scale! 
Dietro a decisioni e scelte discriminatorie di questo genere ci sono dei responsabili che dovrebbero essere rimossi dall’incarico, perché è inaccettabile che una persona di cultura si spinga ad escludere deliberatamente una parte dei visitatori della Strozzina.

Share

Ultimo aggiornamento ( Lunedì 14 Maggio 2018 12:39 )  

Concorsi & Festival

Ultime Nove

Silvana Grippi . 17 Agosto 2018
La musica degli anni settanta e Claudio Lolli - due ricordi indelebili "siamo noi a far bella la luna..riprendiamoci la vita, la terra, la luna e l'abbondanza..." Claudio Lolli è nato a Bologna il 28 marzo 1950 è morto oggi...
Silvana Grippi . 17 Agosto 2018
In Sudan le vie stradali molto spesso non sono percorribili a causa delle piogge e quindi in alternativa come mezzo di trasporto c'è la piroga. Questa volta purtroppo la situazione è stata fatale a ventiquattro bambini che stavano andando a scuola e ...
Marco Ranaldi . 16 Agosto 2018
  Sembra ferma l'acqua chiara, ma si muove piano piano. Incomincia a fremere, ha voglia di correre. Vibrazioni dell'anima, che incomcio a conoscere. Emozioni semplice, che comunque abituano la nostra età ad andar sempre dove il cuore vuol...
Silvana Grippi . 16 Agosto 2018
Tante sono le domande che dobbiamo porci dopo questa tragedia dei ponti che cadono ma, secondo me, la più importante è:. Come si fa a costruire dei ponti in calcestruzzo armato senza verificare quanti anni potranno durare?   Guardiamo insieme...
Silvana Grippi . 16 Agosto 2018
Aretha Louise Franklin ci ha lasciato!   Nata a Memphis, 25 marzo 1942 ha iniziato a cantare all'età di 15 anni ed è diventata un simbolo della musica gospel, soul e R&B. Possiamo considerarla una cantautrice e brava pianista, era sopra...
Silvana Grippi . 14 Agosto 2018
14 agosto ore 12.00 - Un disastro dell' ultima ora - Oggi alle 11.00 circa sull’A10 Genova è crollato il ponte Morandi, ha ceduto il viadotto che attraversa il tratto autostradale ligure. Ora si stanno cercando le vittime dopo si cercheranno le res...
Silvana Grippi . 14 Agosto 2018
  L’ultimo muro dipinto da Zed1 a Montegranaro per Veregra Street Festival, porta il titolo  di ‘Un viaggio per le stelle’.        Così come Zed1 ci ha insegnato, i suoi muri non sono mai semplici disegni, ma fant...
DEApress . 13 Agosto 2018
Carissimo, quella di Sant'Anna non fu l'ultima mascalzonata degli americani, che si trovavano a quel punto a Pisa. Se avessero voluto, in mezz'ora sarebbero arrivati in Versilia. L'11 agosto liberarono Firenze, il 12 lasciarono che i tedeschi ammazz...
Silvana Grippi . 10 Agosto 2018
Oggi è il 10 agosto - un giorno importante che da sempre rappresenta una delle notti più magiche dell'anno, sia.per la visione del cielo con le stelle cadenti che per la festa religiosa che rappresenta. Nell'antichità era una festa pagana dedica...

Galleria DEA su YouTube

Social Share Buttons