DEApress

Thursday
Oct 18th
Text size
  • Increase font size
  • Default font size
  • Decrease font size

Quarta edizione di Firenze RiVista

E-mail Stampa PDF
42297098_10214924958669952_4480036345862946816_n.jpg
 
 
Dal 21 al 23 settembre nel complesso monumentale delle Murate – negli spazi PAC - Progetti Arte Contemporanea, Caffè Letterario Le Murate e Libreria Nardini – si terrà la quarta edizione di Firenze RiVista, festival delle riviste e della piccola e media editoria. L’edizione 2018 ruota attorno al tema “Mutazioni”, sociali, culturali e linguistiche, e sarà come sempre a ingresso gratuito, per favorire l’accesso alla manifestazione agli appassionati e soprattutto ai giovani.
Firenze RiVista è un evento del calendario dell'Estate Fiorentina, con il patrocinio del Comune e dell'Università degli Studi di Firenze, che quest'anno sarà presente con tre lectio magistralis dei professori Alberto Tonini, Cristiano Giometti e Marino Biondi. L’edizione 2018 vedrà inoltre come partner realtà di spicco del panorama culturale italiano: l’Accademia della Crusca, l’Ordine dei Giornalisti, il Festival del Giornalismo Culturale, il Premio Italo Calvino, RFK Human Rights - Italia e Book Pride, la fiera del libro con Giorgio Vasta direttore artistico.
Quest’anno, oltre ai consueti incontri con le realtà culturali – letteratura, cinema, giornalismo – è stato aperto uno spazio fieristico per la piccola e media editoria: saranno presenti le case editrici Black Coffee, effequ, minimum fax, Spider and Fish e Racconti edizioni.
Ampissima è stata la risposta da parte delle riviste: realtà di ogni tipo, provenienti da tutta Italia, hanno aderito alla manifestazione e saranno presenti in stand e con le molteplici presentazioni che formano un programma variegato con più di 30 incontri in tre giorni. La collaborazione con Book Pride parte da questo presupposto e si identifica in un incontro proprio sul tema delle riviste letterarie.
Ma non c’è solo letteratura a Firenze RiVista: si parlerà di cinema con i fiorentini In fuga dalla bocciofila e L’Eco del Nulla, di come Netflix ha trasformato il modo in cui guardiamo la televisione insieme alla rivista Intrattenimento.eu; ci saranno due incontri in collaborazione con l’Ordine dei Giornalisti sulla mutazione della comunicazione oggi; le lectio magistralis, una al giorno, dei professori dell’Università degli Studi di Firenze; persino i bambini vedranno a loro dedicato un laboratorio di filosofia pratica, domenica mattina, a cura de La Valigia del Filosofo.
Ecco di seguito gli highlight del programma:
Venerdì 21 settembre saranno presenti
L’Accademia della crusca con Vera Gheno, che nel corso della giornata presenterà anche il suo ultimo libro (Tienilo acceso!, Longanesi); Furio Colombo in un incontro sul tema dei diritti in collaborazione con il Robert F. Kennedy Human Rights - Italia; il professore di scienze politiche Alberto Tonini, con una lectio magistralis sul difficile anniversario di Israele, per i settant’anni dello Stato ebraico; Leonardo Luccone, editor e agente letterario che terrà un workshop e presenterà il suo libro (Questione di virgole, Laterza).
Sabato 22 settembre saranno presenti
L’Accademia della Crusca con Stefania Iannizzotto; Giulia Blasi con il premio Strega Helena Janeczek e Lella Mazzoli, direttrice del Festival del Giornalismo Culturale, per parlare del ruolo del giornalismo culturale in Italia; il professor Cristiano Giometti con una lectio magistralis sulla trasformazione dell’identità degli italiani nelle mostre fiorentine della prima metà del Novecento; Vanni Santoni con Teresa Ciabatti per un incontro sul tema degli esordi letterari in collaborazione con il Premio Italo Calvino; Ilide Carmignani, traduttrice di Marquez e Bolaño, che parlerà della trasformazione del testo.
Domenica 23 settembre saranno presenti Il professor Marino Biondi con una lectio sugli intellettuali e le riviste fiorentine del primo Novecento; Giulia Blasi per la presentazione di #Quellavoltache, il libro-denuncia sulle molestie che nasce contemporaneo al fenomeno del #metoo; Violetta Bellocchio con un panel sulle distopie contemporanee; minimum fax con la presentazione di Aspettando i naufraghi di Orso Tosco insieme a Marta Zura Puntaroni.
Il programma completo è disponibile sul sito www.firenzerivista.it

Share

 

Concorsi & Festival

Ultime Nove

massimo.pieraccini . 18 Ottobre 2018
  Una mattinata di solidarietà quella in programma domenica 21 ottobre quando alle ore 9.30, dal parco dell'Albereta in piazza Ravenna prenderà il via un'importante evento di sport e solidarietà. "Corri nei nostri parchi" è stato voluto dall'asso...
Piero Fantechi . 18 Ottobre 2018
Trump e il New York Times nel documentario “The Fourth Estate”  - Il film sarà distribuito da Camera Distribuzioni Internazionali -  Sarà la prima italiana di The Fourth Estate, diretto dalla regista nominata agli Oscar Liz Garbu...
Piero Fantechi . 18 Ottobre 2018
Bruno Canino ospite dell’Orchestra da Camera FiorentinaDue serate al Cenacolo della Basilica di Santa CroceDomenica 21 e lunedì 22 ottobre 2018 – ore 21Cenacolo della Basilica di Santa Croce – Piazza di Santa Croce, 16 - FirenzeORCHESTRA DA CAMERA FI...
Fabrizio Cucchi . 17 Ottobre 2018
Lunedì scorso, il sito web della BBC (1) riportava la notizia della riapertura delle principali arterie stradali che collegano la Siria con la Giordania e con la zona delle alture del Golan, occupate da Israele. La riapertura delle frontiere segnala ...
Silvana Grippi . 17 Ottobre 2018
  Una storia infinita di tante esperienze di viaggi  Era un giorno caldo e polveroso ma l'atmosfera faceva dimenticare tutta la fatica che avevamo fatto per arrivare in uno dei villaggi dogon (Mali). Era appena piovuto e verso l'imbru...
DEApress . 17 Ottobre 2018
Associazione D.E.A.onlus - Centro Studi e Archivio    18 ottobre 2018 Silvana Grippi  presenta il Docufilm UNA PAUSA DELL’ANIMA di Francesca Elia c/o Centro sociale Evangelico Via Manzoni 19 - Firenze    ...
Piero Fantechi . 17 Ottobre 2018
Bluombre musica in breve… Partiamo subito mettendo le cose in chiaro: Bluombre musica non è il nome di una band o di un cantante solista ma è un progetto musicale. L’idea è di Giuseppe Tumolo il quale è anche autore e compositore. L’obbiettivo è ...
Piero Fantechi . 17 Ottobre 2018
Mille persone per Twelve Contemporary Hours Grande affluenza al Museo Novecento per la Giornata del Contemporaneo di sabato 13 ottobre Tutto esaurito per le visite guidate, i reading e gli incontri che dalle 11 del mattino alle 11 di sera hanno ...
Piero Fantechi . 17 Ottobre 2018
  Franco Ionda incontra Giovan Battista Naldini, al via a Palazzo Pretorio “Punti di vista”, gli artisti contemporanei pratesi raccontano la collezione Primo appuntamento sabato 20 ottobre alle 16,30. Le date della rassegna fino a dicembre, n...

Galleria DEA su YouTube

Social Share Buttons