DEApress

Tuesday
Jun 19th
Text size
  • Increase font size
  • Default font size
  • Decrease font size

Grandi classici per ragazzi

E-mail Stampa PDF

la_compagnia.png

C'era una volta

Rassegna di film, i grandi classici per ragazzi, in occasione della mostra Pinocchio, Harry Potter, Topolino, Heidi e tutti gli altri…”

Da sabato 17 febbraio, cinema La Compagnia (via Cavour 50/r, Firenze)

La rassegna dei grandi classici d'animazione e live action per ragazzi, C'era una volta, sarà uno degli eventi che si collegano alla mostra Pinocchio, Harry Potter, Topolino, Heidi e tutti gli altri…”, per accompagnare con le immagini sul grande schermo, le affiches che la storica casa editrice fiorentina Salani, da sempre attenta alla letteratura fantastica, ha prodotto nel corso della sua lunga attività. 
In tutto 8 appuntamenti, il sabato pomeriggio, a partire dal 17 febbraio, al cinema La Compagnia di Firenze (via Cavour 50/r), con i film cult del genere animazione e fantastico, dedicati a grandi e piccini: da Pinocchio, nella versione di Ben Sahrpsteen e Hamilton Luske del 1940, alla miglior produzione degli anni '50 e '60, come Cenerentola, Il Libro della giungla, Alice nel paese delle meraviglie, Il giro del mondo in 80 giorni, 20000 leghe sotto i mari, fino al recente remake di Heidi, di Alain Gspner, del 2015.
Il programma di film di C'era una volta, nasce dalla collaborazione di Fondazione Sistema Toscana con Fondazione Cassa di Risparmio di Firenze, Fondazione Parchi Monumentali Bardini e Peyron, Unicoop Firenze, Dreoni giocattoli, che hanno organizzato la mostra “Pinocchio, Harry Potter, Topolino, Heidi e tutti gli altri…”.

Biglietti: intero €5, ridotto €4 (riduzione per chi presenta alla cassa del cinema il biglietto della mostra e per i possessori di uno scontrino del negozio Dreoni Giocattoli).

C'era una volta, il programma

Sabato 17 febbraio, Pinocchio, ore 17.00. di Ben Sharpsteen e Hamilton Luske (USA, 1940).
Secondo film della Disney, dopo il successo di Biancaneve e i sette nani, del 1937. Un colossal dell'animazione, uno dei film più complessi mai realizzati dalla casa di produzione americana, vincitore di due premi Oscar, uno per migliore colonna sonora e l’altro per la migliore canzone con “Una stella cade”. Il personaggio di Pinocchio viene qui riletto in chiave internazionale, privo di quegli elementi di folclore locale presenti nel libro di Collodi.

Sabato 3 marzo, Cenerentola, ore 17.00, di Wilfred Jackson, Hamilton Luske, Clyde Geronimi, (USA 1950) Una delle fiabe più note e rappresentate sul grande schermo, fu un'altra tappa dei successi collezionati nell'animazione dalla Disney.

Sabato 10 marzo, ore 17.00, Il libro della giungla, (USA 1967). Dopo la versione di Alexander Korda del 1942 Walt Disney, che lavorò personalmente alla produzione del film, voleva che il passaggio all'animazione avesse una precisa identità. Per questo motivo scrive in quegli anni alla produzione: "La gente deve venire al cinema non per 'leggere' il libro di Kipling ma per divertirsi grazie ad esso". Si può affermare, senza timore di essere smentiti, che il risultato ha rispettato le attese e che ancora oggi il divertimento è assicurato. La prima mondiale avvenne un anno dopo la morte di Disney e il film è diventato uno dei classici in assoluto della sua produzione (ancora oggi lo si trova citato nelle hit list dei film di tutti i tempi). 

Sabato 31 marzo, ore 17.00, Alice nel paese delle meraviglie, di Clyde Geronimi, Hamilton Luske e Wilfred Jackson. Ispirato al romanzo di Lewis Carrol, il racconta di Alice, una ragazzina che, nell'Inghilterra nella seconda metà dell'Ottocento, distesa su un prato mentre la sorella maggiore le legge la lezione di storia, si addormenta e sogna di cadere in una buca. Entra così in un mondo fantastico in cui fa la conoscenza di personaggi curiosi.

Sabato 7 aprile, ore 17.00, L'isola del tesoro, di Byron Haskin, 93 min., Usa, 1950
Il giovane Jim è diventato amico di un vecchio marinaio che gli ha svelato la mappa di un'isola dove si troverebbe nascosto un tesoro. Questo è il primo film live-action prodotto da Walt Disney.

Sabato 21 aprile, ore 17.00 , Heidi, di Alain Gsponer, 106 min., Germania/Svezia, 2015
Heidi è una bambina felice che vive in compagnia del nonno in una piccola casetta sulle montagne svizzere. Insieme al suo migliore amico Peter si diverte prendendosi cura delle caprette e godendosi la libertà della vita sui monti. Ma queste giornate spensierate si interrompono quando la zia Dete decide di portare Heidi a Francoforte. Lì dovrà fare compagnia a Klara, la figlia del ricco Signor Seseman, e insieme a lei imparare a leggere e scrivere sotto la supervisione della severa signorina Rottnmeier. In città Heidi conoscerà quindi un’amica inseparabile e l'amore per la lettura, ma la nostalgia delle sue amate montagne e di suo nonno si faranno sentire presto. Il film è basato sull'omonimo romanzo di Johanna Spyril.

Sabato 12 maggio, ore 17.00, Il giro del mondo in 80 giorni, di Michael Anderson, (USA, 1956
Nel 1872 Phileas Fogg, membro di un esclusivo club di Londra, scommette con i suoi amici che riuscirà a fare il giro del mondo in soli ottanta giorni. In palio 20.000 sterline e il cuore di una splendida principessa indiana. Peripezie incredibili attenderanno Mr. Fogg e il suo fido assistenze nel compiere il giro del periplo in così pochi giorni, rispetto all'epoca alla quale si riferisce. Un film che immerge i ragazzi in un mondo fantastico del passato, nato dalla penna di Jules Verne.

Sabato 26 maggio, ore 17.00, 20.000 leghe sotto i mari, di Richard Fleischer, (USA, 1954). Un mostro misterioso percorre i mari affondando tutte le navi da guerra che gli vengono a tiro. Il governo degli Stati Uniti assegna a tre uomini, Conseil, Ned Land ed il prof. Arronax, il compito di dar la caccia al "mostro del Pacifico". Dopo tre mesi di ricerche i tre uomini, che si trovano a bordo della fregata americana "Abraham Lincoln", avendolo avvistato, aprono il fuoco contro il mostro. Ma lo sterminatore della marina, che è il sottomarino Nautilus, al comando del capitano Nemo, s'immerge e parte al contrattacco. Anche questo film è una trasposizione dell'omonimo libro nato dalla fantasia di Jules Verne.

 

Share

 

Concorsi & Festival

Ultime Nove

DEApress . 18 Giugno 2018
Riceviamo e pubblichiamo:"Frittelli arte contemporanea inaugura giovedì 21 giugno alle ore 18 tre mostre dedicate a tre artisti diversi legati idealmente dalla riflessione su tematiche politiche ed esistenziali, dall'indagine sui meccanismi di potere...
Silvana Grippi . 18 Giugno 2018
Cari lettori e lettrici, dopo anni di duro lavoro volontario  sia per gli eventi,  i corsi e per il giornale giornaliero vorremmo andare n pensione e passare la mano: c'è qualcuno a cui interessa l'Agenzia di stampa DEApress?   E...
Silvana Grippi . 18 Giugno 2018
Segnalo questa interessante iniziativa che si svolge a Firenze               “Nel Chiostro delle Geometrie” V edizione Mettete dei fiori nelle vostre Visioni 18 giugno – 28 settembre 2018 Firenze, Comp...
Piero Fantechi . 18 Giugno 2018
78 spettacoli, 26 tra produzioni e coproduzioni, 13 prime nazionali.La stagione 2018/2019 della Fondazione Teatro della Toscana si offre allo spettatore in tutta la sua multiforme varietà. Tradizione, innovazione, Maestri, giovani, lavoro, Europa:...
Piero Fantechi . 18 Giugno 2018
Le Stanze (via Curtatone e Montanara 16), Pistoia da lunedì 18 a sabato 30 giugno, ore 21.30 (riposo: domenica 24) LA SIGNORINA ELSE di Arthur Schnitzler traduzione Sandro Lombardi drammaturgia Sandro Lombardi, Fabrizio Sinisi e Federico Tiez...
Piero Fantechi . 18 Giugno 2018
  Festival del Maggio Fiorentino – LXXXI Maggio MusicaleTeatro del Maggio Il Prigioniero/Quattro pezzi sacri Luigi Dallapiccola / Giuseppe Verdi Maestro concertatore e direttore Michael Boder Regia e coreografiaVirgilio Sieni 19 giugno 20...
Silvana Grippi . 18 Giugno 2018
 Manifestazione a Firenze - Gay Pride - Foto di silvana grippi La fotografia ha fatto il suo ingresso nella storia dell'immagine. Per catalogarla è importante la data in cui è stata fatta e il contesto.  La foto si può leggere come la sc...
Silvana Grippi . 17 Giugno 2018
CANTIERE ESTENSE inaugura il restauro della Rocca di Castelnuovo Garfagnana il “cantiere aperto” prende il via con LA BELLA ESTATE: tanti eventi nel nuovo polo museale dedicato all’Ariosto     La Rocca è al centro di un pr...
Silvana Grippi . 17 Giugno 2018
Dal 20 al 26 agosto ad Arcidosso (GR) torna il festival del racconto di strada che dal teatro alla musica, dalla poesia al racconto riunisce linguaggi differenti    Con “Narrastorie” a Arcidosso (GR) torna protagonista il teatro di na...

Galleria DEA su YouTube

Social Share Buttons