DEApress

Saturday
Nov 17th
Text size
  • Increase font size
  • Default font size
  • Decrease font size

#ComunicAbilità di Marcello Cesana

E-mail Stampa PDF

#ComunicAbilità

Progetto e Mostra Fotografica di Marcello Cesana

La mostra sarà visibile fino al 30/5 al Cinema Spazio Uno, in Via del Sole 10

DSC_0303bis.jpg

 

Questo piccolo progetto nasce da quattro foto che mi ritraggono al telefono per una serie chiamata #marcelloreceivescalls, nata per caso con il ritrovamento di un vecchio telefono portatile e pubblicata su Instagram, per poi cercare di estendere il concetto verso un’altra direzione, quello della comunicazione.

Comunicare non è soltanto l’atto di dire qualcosa a qualcuno, è anche una ben più partecipativa espressione dell’istituzione di un rapporto di comprensione reciproca.

Dovrebbe essere l’abilità fulcro della vita stessa e non solo un mero esercizio di egoismo ed affermazione personale. Comunicare sensazioni, pensieri, racconti e stati d’animo ci rende sociali, ci stimola ad accogliere tesi diverse, confrontarci su momenti che non abbiamo avuto l’opportunità di vivere.

 

DSC_0280bis.jpg

 

Abitando nel Quartiere di Sant’Ambrogio ho trovato terreno fertile per formare l’idea per queste fotografie. Le persone che lavorano nel quartiere sono gli eredi di una comunicazione schietta e sincera, talvolta graffiante ma sempre educata. Non parlano per sentire il suono della loro voce, ma perché vogliono ascoltare la tua risposta. E, anche se stanno lavorando o sono indaffarati, vogliono parlare, comunicare, farsi sentire.

Per questo motivo è nata spontanea l’idea di fornire loro lo stesso telefono portatile in modo tale da permettergli semplicemente di parlare. Non per fotografare, non per controllare il proprio social network. Solo per parlare. Il primo tassello della comunicazione. Per non scordarlo mentre viviamo in una epoca dove tutto, per fortuna o disgrazia, è possibile; per rimanere fedeli al concetto di partecipazione e comprensione.

Mentre spiegavo il concetto che muove queste fotografie, molti non mostravano solo curiosità, ma apprezzavano il lato umano della comunicazione e si sono prestati come modelli sorridendo e consapevoli del fatto che non esiste comunicazione senza l’uomo. Possono esistere, ed è un bene che esistano, telefoni, smartphone, tablet, computer ma se non c’è nessuno dietro quegli strumenti, non esiste più comunicazione, tantomeno le persone.

Una vecchia pubblicità recitava: “Una telefonata allunga la vita”, vorrei poter affermare che la comunicazione non solo la allunga ma la arricchisce di bellezza, la rende libera e consapevole e decisamente bella da vivere.

 

DSC_0285bis.jpg

Share

Ultimo aggiornamento ( Giovedì 08 Marzo 2018 13:52 )  

Concorsi & Festival

Ultime Nove

DEApress . 16 Novembre 2018
Un viaggio straordinario dentro il futuro dell’umanità, nel cuore del Cern, al confine tra Francia e Svizzera, non solo il più grande laboratorio al mondo di fisica delle particelle, ma una vera e propria cittadella, dove menti bri...
DEApress . 16 Novembre 2018
Palazzo Medici Riccardi presenta la mostra 'Banksy. This is not a photo opportunity', a cura di Gianluca Marziani e Stefano S. Antonelli, promossa e prodotta dall’Associazione MetaMorfosi, con il Patrocinio della Città Metropolitana di Firenze, il so...
DEApress . 16 Novembre 2018
Oltre 50 ore di musica in più di 50 luoghi della cultura per 80 appuntamenti, tutti a ingresso gratuito: sabato 1 e domenica 2 dicembre Firenze si trasforma in un grande palcoscenico per la terza edizione di Strings City, il primo...
DEApress . 16 Novembre 2018
BIBLIOTECA DELLE OBLATE VIA DELL’ORIUOLO 24 - FIRENZE MARTEDÌ 27 NOVEMBRE 2018   TAVOLA ROTONDA   RINASCITA DELLA LOGGIA NEOPLATONICA DI CAREGGI     Recupero e valorizzazione di un bene pubblico con l’utilizzo in si...
Silvana Grippi . 15 Novembre 2018
Mobilitazione generale contro il DDL Pillon - Facoltà di lettere, Università degli studi di Firenze - 15 Novembre Foto di Silvana Grippi/ Archivio DEA  
DEApress . 14 Novembre 2018
VIII edizioneArte design artigianato e cultura contemporanea in Via Maggio e dintorni1 – 24 dicembre 2018 In occasione della VIII edizione di CONTEMPORANEAMENTE. Arte design artigianato e cultura contemporanea, a Firenze d...
Silvio Terenzi . 14 Novembre 2018
FRANCESCO CAMIN"PALINDROMI" "TARTARUGHE" - Official HD Appena 8 inediti per dimostrare capacità e freschezza. Un esordio a tutti gli effetti quello che corona la carriera ancora giovane ma ricca di soddisfazioni di Francesco Camin. Si intitola ...
DEApress . 14 Novembre 2018
Da ottobre a Novembre la Galleria D.E.A. e l'agenzia di stampa DEApress hanno organizzato una serie di incontri, ospitati alcuni dalla Sala Espositiva LIFE Architetture, Architetto Lino Ferrieri, e altri presso la nuova sede di via Alfani 16/R a...

Galleria DEA su YouTube

Social Share Buttons