DEApress

Wednesday
Sep 26th
Text size
  • Increase font size
  • Default font size
  • Decrease font size

#ComunicAbilità di Marcello Cesana

E-mail Stampa PDF

#ComunicAbilità

Progetto e Mostra Fotografica di Marcello Cesana

La mostra sarà visibile fino al 30/5 al Cinema Spazio Uno, in Via del Sole 10

DSC_0303bis.jpg

 

Questo piccolo progetto nasce da quattro foto che mi ritraggono al telefono per una serie chiamata #marcelloreceivescalls, nata per caso con il ritrovamento di un vecchio telefono portatile e pubblicata su Instagram, per poi cercare di estendere il concetto verso un’altra direzione, quello della comunicazione.

Comunicare non è soltanto l’atto di dire qualcosa a qualcuno, è anche una ben più partecipativa espressione dell’istituzione di un rapporto di comprensione reciproca.

Dovrebbe essere l’abilità fulcro della vita stessa e non solo un mero esercizio di egoismo ed affermazione personale. Comunicare sensazioni, pensieri, racconti e stati d’animo ci rende sociali, ci stimola ad accogliere tesi diverse, confrontarci su momenti che non abbiamo avuto l’opportunità di vivere.

 

DSC_0280bis.jpg

 

Abitando nel Quartiere di Sant’Ambrogio ho trovato terreno fertile per formare l’idea per queste fotografie. Le persone che lavorano nel quartiere sono gli eredi di una comunicazione schietta e sincera, talvolta graffiante ma sempre educata. Non parlano per sentire il suono della loro voce, ma perché vogliono ascoltare la tua risposta. E, anche se stanno lavorando o sono indaffarati, vogliono parlare, comunicare, farsi sentire.

Per questo motivo è nata spontanea l’idea di fornire loro lo stesso telefono portatile in modo tale da permettergli semplicemente di parlare. Non per fotografare, non per controllare il proprio social network. Solo per parlare. Il primo tassello della comunicazione. Per non scordarlo mentre viviamo in una epoca dove tutto, per fortuna o disgrazia, è possibile; per rimanere fedeli al concetto di partecipazione e comprensione.

Mentre spiegavo il concetto che muove queste fotografie, molti non mostravano solo curiosità, ma apprezzavano il lato umano della comunicazione e si sono prestati come modelli sorridendo e consapevoli del fatto che non esiste comunicazione senza l’uomo. Possono esistere, ed è un bene che esistano, telefoni, smartphone, tablet, computer ma se non c’è nessuno dietro quegli strumenti, non esiste più comunicazione, tantomeno le persone.

Una vecchia pubblicità recitava: “Una telefonata allunga la vita”, vorrei poter affermare che la comunicazione non solo la allunga ma la arricchisce di bellezza, la rende libera e consapevole e decisamente bella da vivere.

 

DSC_0285bis.jpg

Share

Ultimo aggiornamento ( Giovedì 08 Marzo 2018 13:52 )  

Concorsi & Festival

Ultime Nove

DEApress . 26 Settembre 2018
  Da Firenze all'Australia. Questo il percorso di David Burr, neuroscenziato dell'unversità di Firenze, ordinario di Psicologia fisiologica al Dipartimento di Neuroscienze, area del farmaco e salute del bambino dell’Ateneo fiorentino,&nb...
Piero Fantechi . 26 Settembre 2018
  Ad Avamposti Teatro Festival lo spettacolo dal racconto della scrittrice e poetessa algerina Assia Djebar Venerdì 28 e sabato 29 settembre ore 21.30 – domenica 30 settembre ore 16,30Teatro Manzoni - via Mascagni 18 - Calenzano (Fi...
Piero Fantechi . 26 Settembre 2018
      A Massa Marittima prorogata fino al 4 novembre la mostra “Ambrogio Lorenzetti in Maremma” A Massa Marittima (GR) i capolavori di Ambrogio Lorenzetti hanno fatto centro, riuscendo ad attrarre migliaia di visitatori. Tanti ...
Piero Fantechi . 26 Settembre 2018
  (gratuito per tutti) Possibile iscriversi anche prima dell’inizio del corso L’Associazione Stampa Toscana in collaborazione con la Regione  Toscana ha organizzato un Seminario di aggiornamento professionale sulle attività di comunica...
Piero Fantechi . 26 Settembre 2018
Fino al 30 settembrea Buonconvento (SI) si saluta l’estate con una grande festa popolare che racconta della campagna, dei ritmi della terra e dei suoi frutti generosi Natura, cultura e enogastronomia: ecco il primo weekend della 50ma Sagra dell...
DEApress . 25 Settembre 2018
Un nuovo episodio di violenza è avvenuto nella notte a Firenze. Una ventunenne studentessa, in città per motivi di studio, secondo la ricostruzione dei carabinieri e il resoconto dei fatti fatto dalla vittima alle forte dell'ordine, dopo mezzanotte&n...
Piero Fantechi . 25 Settembre 2018
    "Nel Chiostro delle Geometrie” V edizione Mettete dei fiori nelle vostre Visioni Teatro/performance/architettura/arte/musica/incontri/laboratori 26  27  28 settembre 2018 Chiesa di Santa Verdiana FILIPP...
DEApress . 25 Settembre 2018
Riceviamo e pubblichiamo   Dl Salvini inemendabile: ideologico, pericoloso e ... Roma, 25 settembre 2018 - Me...
Piero Fantechi . 25 Settembre 2018
  BRUCIA IL MONTE SERRA: IN FUMO BELLEZZA E SICUREZZA     Per gli abitanti della piana il Monte Pisano è la bella cornice del vicino orizzonte, il luogo elettivo di passeggiate ed escursioni nel verde. Ora brucia: non è la prima ...

Galleria DEA su YouTube

Social Share Buttons