DEApress

Thursday
May 25th
Text size
  • Increase font size
  • Default font size
  • Decrease font size

I Tuoi Occhi senza di Me: Finalisti

E-mail Stampa PDF

LOGO CONCORSO 002

Nella splendida cornice del teatro Garibaldi di Santa Maria Capua Vetere, sabato 1 aprile 2017 con inizio alle ore 17.00 avrà luogo la finale del concorso internazionale di poesia "i tuoi occhi senza di me". Nato da un'idea del dottor Giuseppe Brunasso presidente della Fondazione Barbara Vito onlus, medico con l'ispirazione poetica, sostenuto dall'Avis di Santa Maria Capua Vetere. Questo concorso ha avuto l'ardire di mettere la cultura al servizio della solidarietà. Con la tassa di lettura di appena dieci euro per concorrente, si è finanziato l'acquisto di elettrodomestici per il villaggio del sorriso che ospita i bambini dell'oncoematologia pediatrica di Pisa in attesa di trapianto di midollo osseo o in corso di chemioterapia. La consegna degli stessi è avvenuta il 10 dicembre u.s. alla presenza di Marco Columbro e Lorella Cuccarini rispettivamente padrino e madrina dell'iniziativa benefica. Di questo importante successo solidale hanno merito, oltre gli organizzatori del concorso anche e soprattutto i poeti partecipanti senza i quali non sarebbe stato possibile raggiungere l'obiettivo prefissato. Tutto questo duro lavoro, unito alla generosità ed allo slancio di chi da del tu alle emozioni, culminerà con la proclamazione dei vincitori del concorso e con l'attribuzione di premi speciali dedicati a persone che si sono particolarmente distinte nella infinita lotta contro la malattia: a volte perendo, altre volte guarendo, altre ancora semplicemente donando. Presenteranno la serata finale il dottor Giuseppe Brunasso e l'avvocato Antonietta Caputo. Al Concorso Internazionale di poesia "i tuoi occhi senza di me" hanno partecipato poeti da ogni parte d'Italia; si sono iscritti 103 poeti adulti con un totale di 297 liriche presentate ed 80 giovani poeti con un totale di 106 liriche. La giuria alla fine di un lungo e puntiglioso lavoro ha reso noti i nomi dei finalisti del concorso, diffondiamo di seguito in rigoroso ordine alfabetico e località di provenienza; per gli adulti:
- ABBRO LUIGI di San Nicola la Strada (CE), BUONO NUNZIO di Casorate Primo (PV), CAMELLINI SERGIO di Modena, CAPPELLA ANNA di Casapulla (CE), CAPRIA FRANCESCO SAVERIO di Catanzaro, CIAO GIOVANNI di Perugia, CIAO GIULIA di Perugia, COSTANTINO MARIANGELA di Reggio Calabria, COVINO ANTONIO di Napoli, D'ANDREA GAETANO di Eboli (SA), DE VITA ALESSANDRO di Pulsano (TA), DEL GAUDIO ENRICO di Castellammare di Stabia (NA), GAETA LUCIA di Atripalda (AV), GEMITO FRANCESCO di Casoria (NA), IANNONE CIRO di Melito di Napoli (NA), IMPALA' SEBASTIANO di Reggio Calabria , IORIO LUIGI di Calvi Risorta (CE), MARSEGLIA FAUSTO di Marano (NA), MONTELLA CARMINE di Baiano (AV), MORABITO CATERINA di Montepaone (CZ), PALATUCCI ANGELO di Salerno, PIRONE VANDA di Eboli (SA), TAGLIANI CATERINA di Sellia Marina (CZ), TASSONE BRUNO AGOSTINO di Breda di Piave (TV), URSINI VINCENZO di Catanzaro, VOLPE MARIO di Somma Vesuviana (NA)
mentre per i giovani:
AMMIRANTE AUGUSTO di S. Maria Capua Vetere (CE), BRUNASSO DE BIASIO GIUSEPPE di S. Maria C. V. (CE), CICINATI GIUSEPPE di Eboli (SA), D'ALESSIO FRANCESCA di Eboli (SA), DE BERNARDO ALESSANDRA di Santa Maria Capua Vetere (CE), FRANCESCA FEDERICO di S. Maria Capua Vetere (CE), FRANCHINI DOMENICO di San Tammaro (CE), GALLO PASQUALE di Mondragone (CE), GRAVANTE MATTEO di San Tammaro (CE), GRAVANTE VALENTINA di Vitulazio (CE), LAMBERTI ANTONIO di Curti (CE), PAGANO ANTONIO di Vitulazio (CE), PALESTINA ANTONELLA di Dragoni (CE), PALMIERO LENA di Dragoni (CE), RUSSO LUCIA di Vico Equense (NA), SAMB AISHA MARYAM di San Tammaro (CE), SCIALDONE ANTONIO di Vitulazio (CE), STEFANELLI EURIDICE DELIA di S. Prisco (CE), STORTI GIOVANNI di Dragoni (CE):
Una serata da non perdere per l'alto valore sociale per quel che rappresenta e perché saranno rappresentate molte località dell'Italia intera e non solo della terra che generosamente promuove l'iniziativa. Una buona occasione per affacciarsi al mondo delle indimenticabili emozioni che solo chi ha avuto in sorte di percorrere, talvolta in punta di piedi, il sottile filo che separa la morte e la VITA, può far vivere.

Sotto una bella immagine del Teatro Garibaldi

teatro-garibaldi 002

Share

Ultimo aggiornamento ( Venerdì 24 Marzo 2017 19:20 )  

Concorsi & Festival

Ultime Nove

L'AltopArlAnte . 24 Maggio 2017
La cantautrice senese descrive in musica l’iter evolutivo di una storia d’amore: dai primi passi fino alla trasformazione che accompagna i cambiamenti caratteriali dei due protagonisti. “Parlo di te” è la lucida analisi dell’evoluzione di una stor...
DEApress . 24 Maggio 2017
Si sono concluse, presso la Chiesetta di Santa Verdiana a Firenze, le prime due giornate di AFRICA DAY, festival indipendente organizzato dall'Università degli Studi di Firenze – Dipartimento di Architettura e dal Centro Socio-culturale DEA Onlus. Un...
L'AltopArlAnte . 24 Maggio 2017
  La cantautrice salentina con già alle spalle una carriera collaudata fatta di premi ottenuti in prestigiosi concorsi (Musicultura, Premio De Andrè) e collaborazioni prestigiose (Teresa De Sio, Cristiano De Andrè, Pacifico), presenta ora una chicca...
L'AltopArlAnte . 24 Maggio 2017
  La cantante napoletana, già semifinalista del Festival di Castrocaro, torna in radio dal 7 aprile con un brano esplosivo e ricco di energia. “Hello Hello” è la colonna sonora di “Smile Factor”, il film di prossima uscita che vede alla regia Igor ...
L'AltopArlAnte . 24 Maggio 2017
  Una canzone che, omaggiando una delle più importanti band del panorama musicale italiano caratterizzata da un excursus ricco di grandi occasioni colte in maniera vincente, descrive metaforicamente il tema delle occasioni mancate. I Toromeccanica...
Silvana Grippi . 24 Maggio 2017
Riceviamo e pubblichiamo volentieri IL C.P.A: STORIA DI RESISTENZA22 maggio 2017 [1] c'è tutto un mondo attorno. [2], Musiquorum live - Prossimi appuntamenti [3], storie [4] Il folk è musica popolare e dove si canta la musica popolare? Dove&...
DEApress . 24 Maggio 2017
Pasquale Abatangelo “Correvo pensando ad Anna” recensione di Davide Steccanella   “I dannati della terra” di Frants Fanon, pubblicato in Francia nel 1961 con la prefazione di Jean Paul Sarte, è stato, ha detto l’ex dirigente del Black P...
DEApress . 24 Maggio 2017
Cari soci, amici, lettori e conoscenti, prendete nota del nostro codice fiscale: 03938570482, è il codice da indicare per la destinazione del 5 per MILLE. Ci aiuterà a fare progetti di solidarietà e partecipazione. Servirà soprattutto a dare soste...
Paolo Tocco . 23 Maggio 2017
FABIO CRISEO"Avrei voluto essere Lapo Ercane" "Cci Vostri" - OFFICIAL VIDEO Onestamente ho cercato in rete per capirne di più e soprattutto per vedere se davvero dietro l’effige di questo cantautore non ci fosse altro. Ed invece devo ricredermi: ...

Galleria DEA su YouTube

Social Share Buttons