DEApress

Thursday
May 25th
Text size
  • Increase font size
  • Default font size
  • Decrease font size

Santa Maria Capua Vetere capitale del dono

E-mail Stampa PDF

Teatro Garibaldi SMCV
Brunasso

In foto: Teatro Garibaldi di Santa Maria Capua Vetere ed il dott. Giuseppe Brunasso patron dell'evento

Tutto pronto a Santa Maria Capua Vetere per l'evento che la vedrà per un giorno capitale del dono. Il dono inteso come quel gesto di estrema solidarietà umana dove il generoso donatore mette a disposizione della comunità una parte di se stesso, parliamo del dono di sangue, organi, cellule, cordone ombelicale. L'evento è in programma al teatro Garibaldi di Santa Maria Capua Vetere domani 01 Aprile, e non è un pesce sorride Giuseppe Brunasso presidente della Fondazione Barbara Vito e vicepresidente della locale sezione dell'AVIS, organizzatore dell'evento.

Giuseppe Brunasso stimato medico ed ispirato poeta, che ha ricevuto tanti premi e riconoscimenti in concorsi letterari, ha pensato di mettere la cultura al servizio del dono, organizzando lui stesso tramite la fondazione Barbara Vito intitolata alla moglie prematuramente scomparsa e da lui presieduta, insieme alla locale sezione AVIS un concorso letterario, e decidendo di devolvere quelle che sono le tasse d'iscrizione al concorso ad opere di beneficenza. Detto fatto, con i primi iscritti si è contribuito all'acquisto di elementi di arredo per i quattro nuovi appartamenti della residenza i girasoli, a disposizione delle famiglie dei bimbi ricoverati presso l'oncoematologia pediatrica dell'ospedale Santa Chiara di Pisa, e la consegna è avvenuta nella giornata di inaugurazione alla presenza di Marco Columbro e Lorella Cuccarini padrino e madrina del progetto cofinanziato anche dalla fondazione 30 ore per la vita.
Al teatro Garibaldi domani arriveranno persone da molte parti d'Italia, sia per ritirare i tanti premi messi in palio da un moto di generosità che ha coinvolto la città, sia per consegnarli. La capacità di fare rete del dottore Brunasso con l'aiuto dell'instancabile organizzatrice l'avv. Antonietta Caputo hanno saputo portare a Santa Maria Capua Vetere, per consegnare i premi Antonio Ferraro da Monfalcone, Laura Montesano giovane mamma della provincia di Pistoia, trapiantata di midollo osseo, Carlo Mantuano, calabrese di origine e bolognese di residenza che nel tragico evento della morte del fratello non ha esitato un attimo nell'esprimere il consenso alla donazione dei suoi organi, e poi Gabor Desideri volontario del Nucleo Operativo di Protezione Civile – Logistica dei trapianti, la speciale organizzazione di volontariato che da quasi venticinque anni si occupa di trasportare organi e cellule generosamente donati, dall'ospedale dove avviene la donazione fino all'ospedale dove è ricoverato l'ammalato in attesa di trapianto, dalla costituzione hanno salvato oltre 9000 vite toccando tutti e cinque i continenti, e poi Patrizia e Massimo Pieraccini, rispettivamente direttore operativo e Presidente dello stesso Nucleo Operativo. Un legame speciale quello che lega il Nucleo Operativo alla Fondazione Barbara Vito, perché il Presidente Pieraccini già era stato presente alla presentazione al pubblico della Fondazione Barbara Vito avvenuta nel 2012. Oltre a tutti questi ospiti che arriveranno da lontano consegneranno ai vincitori i premi meritati anche autorità come il Sindaco Antonio Mirra e la sua vice Assunta Amelio, ed esponenti locali della società civile come il presidente della locale sez. AVIS Nunzio Francesca. Una serata d'eccellenza al Teatro Garibaldi, in corso Garibaldi a Santamaria Capua Vetere, si inizia alle 17.00. 

Share

Ultimo aggiornamento ( Venerdì 31 Marzo 2017 19:22 )  

Concorsi & Festival

Ultime Nove

L'AltopArlAnte . 24 Maggio 2017
La cantautrice senese descrive in musica l’iter evolutivo di una storia d’amore: dai primi passi fino alla trasformazione che accompagna i cambiamenti caratteriali dei due protagonisti. “Parlo di te” è la lucida analisi dell’evoluzione di una stor...
DEApress . 24 Maggio 2017
Si sono concluse, presso la Chiesetta di Santa Verdiana a Firenze, le prime due giornate di AFRICA DAY, festival indipendente organizzato dall'Università degli Studi di Firenze – Dipartimento di Architettura e dal Centro Socio-culturale DEA Onlus. Un...
L'AltopArlAnte . 24 Maggio 2017
  La cantautrice salentina con già alle spalle una carriera collaudata fatta di premi ottenuti in prestigiosi concorsi (Musicultura, Premio De Andrè) e collaborazioni prestigiose (Teresa De Sio, Cristiano De Andrè, Pacifico), presenta ora una chicca...
L'AltopArlAnte . 24 Maggio 2017
  La cantante napoletana, già semifinalista del Festival di Castrocaro, torna in radio dal 7 aprile con un brano esplosivo e ricco di energia. “Hello Hello” è la colonna sonora di “Smile Factor”, il film di prossima uscita che vede alla regia Igor ...
L'AltopArlAnte . 24 Maggio 2017
  Una canzone che, omaggiando una delle più importanti band del panorama musicale italiano caratterizzata da un excursus ricco di grandi occasioni colte in maniera vincente, descrive metaforicamente il tema delle occasioni mancate. I Toromeccanica...
Silvana Grippi . 24 Maggio 2017
Riceviamo e pubblichiamo volentieri IL C.P.A: STORIA DI RESISTENZA22 maggio 2017 [1] c'è tutto un mondo attorno. [2], Musiquorum live - Prossimi appuntamenti [3], storie [4] Il folk è musica popolare e dove si canta la musica popolare? Dove&...
DEApress . 24 Maggio 2017
Pasquale Abatangelo “Correvo pensando ad Anna” recensione di Davide Steccanella   “I dannati della terra” di Frants Fanon, pubblicato in Francia nel 1961 con la prefazione di Jean Paul Sarte, è stato, ha detto l’ex dirigente del Black P...
DEApress . 24 Maggio 2017
Cari soci, amici, lettori e conoscenti, prendete nota del nostro codice fiscale: 03938570482, è il codice da indicare per la destinazione del 5 per MILLE. Ci aiuterà a fare progetti di solidarietà e partecipazione. Servirà soprattutto a dare soste...
Paolo Tocco . 23 Maggio 2017
FABIO CRISEO"Avrei voluto essere Lapo Ercane" "Cci Vostri" - OFFICIAL VIDEO Onestamente ho cercato in rete per capirne di più e soprattutto per vedere se davvero dietro l’effige di questo cantautore non ci fosse altro. Ed invece devo ricredermi: ...

Galleria DEA su YouTube

Social Share Buttons