DEApress

Saturday
Apr 21st
Text size
  • Increase font size
  • Default font size
  • Decrease font size

31 anni di libri e autori: Premio Letterario Chianti

E-mail Stampa PDF

Al via la XXXI edizione del Premio Letterario Chianti, la manifestazione nata nel 1987 dall'idea dello scrittore Paolo Codazzi e inserita dal Ministero per i Beni e le Attività Culturali tra quelle di Rilievo Nazionale in ambito al Progetto "Italia Pianeta Libri".

Promossa e sponsorizzata da nove Comuni del Chianti fiorentino e senese (Greve, Castellina, Castelnuovo Berardenga, Gaiole, Radda, Barberino Val d'Elsa, Impruneta, San Casciano, Tavarnelle) e dalla Rivista Culturale Stazione di Posta, la manifestazione ha il patrocinio della Città Metropolitana di Firenze e della Provincia di Siena.

Connotazione particolare della manifestazione è la centralità di una Giuria di Lettori che, reclutati nelle Biblioteche Comunali dei Comuni convenzionati (e ad oggi composta da oltre 350 membri), determina il vincitore del Premio tra una rosa di autori finalisti - selezionati dal Comitato Tecnico coordinato da Giuseppe Panella e composto da Paolo Codazzi e da un membro indicato ogni anno da ognuno dei Comuni convenzionati.

Il Comitato di questa edizione ha scelto i sei finalisti nella riunione del 28 dicembre 2017, sono: Silvia Bencivelli ("Le mie amiche streghe", Einaudi), Emiliano Gucci ("Voi due senza di me", Feltrinelli), Matteo Melchiorre ("La via di Schenèr", Marsilio), Raul Montanari ("Sempre più vicino", Baldini e Castoldi), Alberto Rollo ("Un'educazione milanese", Manni) e Giampaolo Simi ("La ragazza sbagliata", Sellerio).

Gli autori dei testi selezionati (tutti volumi di narrativa editi dal 1 luglio 2016 al 30 giugno 2017) presenteranno il proprio libro alla giuria dei lettori, in incontri che si terranno di sabato, alle ore 17, nei mesi di febbraio, marzo, aprile e maggio 2018, presso luoghi storici del Chianti. Inizierà Raul Montanari, sabato 24 febbraio a Greve in Chianti; si proseguirà il 10 marzo a Castellina in Chianti con Emiliano Gucci e il 24 marzo con Giampaolo Simi a Gaiole in Chianti; il 14 aprile Radda in Chianti ospiterà Alberto Rollo mentre il 28 aprile è il turno di San Casciano e Matteo Melchiorre; ultima presentazione sabato 12 maggio a Tavarnelle con il libro di Silvia Bencivelli.


La cerimonia di premiazione, con le votazioni dei 350 giurati popolari che decreteranno il vincitore, si terrà sabato 26 maggio 2018 - ore 17:00 - alla Fattoria Castello di Verrazzano, Greve in Chianti.
Ai sei autori finalisti sarà consegnata la riproduzione bronzea del dipinto "Allegoria del Chianti " di Giorgio Vasari - opera del Maestro orafo Mauro Bandinelli.

La dimensione territoriale e il coinvolgimento umano dei Lettori concretizzano la volontà di favorire la lettura di testi di narrativa italiana, questa volontà è stata visibile negli anni nella presentazione di più di 150 autori contemporanei e nell'acquisto dagli editori di oltre 30.000 copie di libri che entrando in contatto nelle famiglie dei Lettori, sono state disponibili per un numero assai maggiore di lettori: questa è l'originalità assoluta della Manifestazione.

 

 

Ulteriori informazioni sulla manifestazione potranno essere reperite nel sito

http://www.premioletterariochianti.it/

 

Share

Ultimo aggiornamento ( Lunedì 29 Gennaio 2018 18:35 )  

Concorsi & Festival

Ultime Nove

DEApress . 20 Aprile 2018
Fur, siamo noi tutti. Siamo umani affetti da Bigottismo secondario all'educazione socialmente utile. Fur è l'origine del selvatico e assenza di pregiudizio, è il soffio divino che abbiamo scartato per rimanere alsicuro mimetizzati nelle nostre...
DEApress . 20 Aprile 2018
Fur, siamo noi tutti. Siamo umani affetti da Bigottismo secondario all'educazione socialmente utile. Fur è l'origine del selvatico e assenza di pregiudizio, è il soffio divino che abbiamo scartato per rimanere alsicuro mimetizzati nelle nostre...
Fabrizio Cucchi . 20 Aprile 2018
Ultimamente i media sono tornati a parlare di Cuba, a causa del recente cambio di presidente. L’isola caraibica rimane sempre, per ragioni storiche e geografiche, un tassello importante degli avvenimenti mondiali. Per saperne di più, abbiamo intervis...
Piero Fantechi . 20 Aprile 2018
FLORENCE BIENNALE PORTA LA STREET ART ALLA MOSTRA DELL’ARTIGIANATO   Per la prima volta un evento di Florence Biennale – Mostra internazionale di arte contemporanea, troverà spazio all’interno del programma della 82a Mostra internazionale de...
DEApress . 19 Aprile 2018
Biblioteca delle Oblate - Sala Oiano Terra - Presentazione del libro "Il Mediterraneo -Un Mare di confine - culture tra acqua e terra" . L' ultimo volume pubblicato dalle Edizioni D.E.A. è il frutto di un lavoro di ricerca dutato due anni e svolto d...
Piero Fantechi . 19 Aprile 2018
Ultima settimana per visitare la mostra LA TROTTOLA E IL ROBOT Tra Balla, Casorati e Capogrossi a cura di Daniela Fonti e Filippo Bacci di Capaci PALP Palazzo Pretorio Pontedera Domenica 22 aprile la chiusura   Ultimi giorni, al PALP ...
Piero Fantechi . 19 Aprile 2018
                                   Al via il recupero dell’intera area del Parco di Villa il Ventaglio col contributo di Fondazione ...
Piero Fantechi . 19 Aprile 2018
Combo Social Club   Via Mannelli, 2   Firenze     VENERDÌ  20 APRILE 2018  5 anni di Combo  Venerdì 20 dalle 22.30  5 anni di Combo Festa per il quinto compleanno del Combo: sul palco ...
DEApress . 19 Aprile 2018
Villa Romana segnala l'uscita della prima monografia internazionale sulla vita e le opere di Ketty La Rocca, artista predominante nel panorama italiano degli anni '60/'70. Donna creativa e  poliedrica, ha fatto della diversità il suo marchio d...

Galleria DEA su YouTube

Social Share Buttons