DEApress

Saturday
Sep 22nd
Text size
  • Increase font size
  • Default font size
  • Decrease font size

Vinpeel degli orizzonti: il primo romanzo di Peppe Millanta

E-mail Stampa PDF

PEPPE MILLANTA
"Vinpeel degli Orizzonti"

COVER PEPPE MILLANTA

Guarda il BOOK TRAILER - Clicca Qui

Di orizzonti e di fantasia. Di piccole città e di grandi ambizioni. Il sogno di tornare se stessi e di liberarsi dalle costruzioni che diventano poi costrizioni. Un piccolo grande romanzo che celebra l’esordio del musicista e scrittore Peppe Millanta, abruzzese ed apolide al tempo stesso. Si intitola “Vinpeel degli orizzonti”, edito dalla NEO Edizioni. Un romanzo che a suo modo raccoglie l’eredità di grandi còlassici colorati a pastello come ad esempio “Il piccolo principe” - con immense e rispettose distanze da ambo le parti, sia chiaro: certamente la formula sembra rispettata nella sua generalità, formula direi vincente sotto ogni punto di vista posto che sia messa in scena (anzi in scrittura) con gusto e competenza... e su questo, Millanta ha giocato bene le sue carte. Dunque eccovi un disegno tracciato a matita, di colori primaverili e aria leggera, un lungo racconto che accoglie e accarezza tra romantiche dolcezze e guizzi intelligenti spesso ricchi di ironia. Il tutto per invitarci ad osservere per bene il vero cuore pulsante di questa vita, la nostra vita, farci fare un esame di coscienza e capire cosa sia davvero importante e cosa invece dovremmo inziare a lasciare da parte. Peppe Millanta poi non si pone con lo sfacciato ruolo del docente e del moralizzatore. Tutt’altro. Questo libro non ha l’ambizione di insegnare la soluzione giusta o l'elisir di lunga vita. Ha solo il pregio di essere e sembra non chiedere altro. Come sempre, sta poi alla sensibilità di ognuno l’arte di raccoglierne i messaggi e farne di conto. E che ci sia anche un'importante critica sociale? Di certo ognuno può vederla come crede ma così, di primo acchito, pescando dal romanzo la bellissima immagine delle conchiglie a cui affidare i propri pensieri, non è forse un grido che invita a ritornare a quei diari segreti di quando eravamo bambini più che dar seguito a questa oscena violenza nei confronti della privacy che oggi abbiamo sposato a pieno con i computer? E anche qui, giocando alle metafore dire: bisogna saperle raccogliere e ascoltarle per bene le conchiglie!!! Tanto per fare un esempio...

Il primo romanzo di Peppe Millanta fa centro. Di certo non cambierà le sorti dell’umanità ma a leggerlo bene e con la sensibilità giusta forse ha buone armi per consigliarci qualcosa di buono per il nostro personalissimo tornaconto. Buona lettura.

Share

Ultimo aggiornamento ( Lunedì 12 Marzo 2018 17:39 )  

Concorsi & Festival

Ultime Nove

massimo.pieraccini . 21 Settembre 2018
       A Firenze si sono dati appuntamento gli studiosi delle università Europee insieme alle autorità ed a coloro che sono in prima linea nella gestione delle emergenze per parlare degli aspetti culturali legati alla gestione d...
Piero Fantechi . 21 Settembre 2018
Al via dal 7 Settembre presso la Sala Dei Marmi al Parterre, l'iniziativa del Centro Studi D.E.A.onlus a favore del Mediterraneo dove artisti, fotografi, poeti, scrittori, scultori, giornalisti, musicisti, attori e registi si incontrano p...
Piero Fantechi . 21 Settembre 2018
    Dal 21 al 23 settembre nel complesso monumentale delle Murate – negli spazi PAC - Progetti Arte Contemporanea, Caffè Letterario Le Murate e Libreria Nardini – si terrà la quarta edizione di Firenze RiVista, festival delle ...
DEApress . 21 Settembre 2018
Arezzo, 20 settembre 2018 - Piero Bruni e Filippo Bagni  due lavoratori morti per asfissia questa mattina all'Archivio di Stato di Arezzo Piero Bruni di 59 anni e Filippo Bagni di 55, entrambi residenti ad Arezzo sono le due vittime d...
DEApress . 21 Settembre 2018
BOGOTA'  - E' stato chiuso, il Museo dedicato alle gesta di Pablo Escobar, in modo temporaneo, fino a quando le irregolarità amministrative riscontrate non saranno risolte". Il museo che esalta la vita e le gesta di Pablo Escobar, il defun...
Silvana Grippi . 20 Settembre 2018
Foto del giorno scelta per voi dall'Archivio storico DEA  In viaggio tra Turchia, Siria e Libano -  Agosto 1998 Foto di Silvana Grippi    
Silvana Grippi . 20 Settembre 2018
  Un morto durante lo sgombero in una foresta contro gli ambientalisti che vivono da cinque anni su casette costruite sui rami degli alberi. Nella foresta di Hambach questa gente cortaggiosa che vuole impedire la deforestazione utile all'e...
DEApress . 20 Settembre 2018
L'Osservatorio nazionale sulla salute della donna (Onda) ha premiato il lavoro di due ricercatrici dell'Università di Firenze con un importante riconoscimento.  Benedetta Nacmias, docente di Neurologia, e Linda Vignozzi, docente di Endocr...
Beatrice Canzedda . 20 Settembre 2018
Il mondo dell'editoria saluta Inge Feltrinell, storica presidente della omonima casa, scomparsa all'età di 88 anni. "Ci lascia oggi Inge Feltrinelli. Condividiamo questo triste momento prendendoci l'impegno di continuare a percorrere la strada d...

Galleria DEA su YouTube

Social Share Buttons