DEApress

Tuesday
Oct 23rd
Text size
  • Increase font size
  • Default font size
  • Decrease font size

Donatella Moretti: canta alla sua Terra

E-mail Stampa PDF

Donatella Moretti

“Terra Persa”

MORETTI TERRA333

Official Video on YouTube

Una canzone che arriva dai tempi delle grandi melodie italiane, di quando il canto era belle e la musica aveva pancia, cuore e anima di custodire messaggi preziosi, che fossero essi messaggi sociali, d’amore e di vita. Torna in scena una trancio di storia di questa italianità in musica, torna in scena Donatella Moretti e con lei una squadra capitanata dal cantautore e producer Luigi Piergiovanni e dal Maestro Luigi De Angelis. Quel certo modo di cantare e quel certo modo di vivere la canzone come momento di comunione e di spiritualità. Il pop di un tempo aveva anche questa dimensione.

Donatella Moretti pubblica per la Interbeat Records questa canzone dal titolo forte e per niente sbrigativo: “Terra persa”. Una canzone che la rete ci restituisce in due versioni diverse e assai distanti tra loro: quel piglio digitale, elettronico e urbano curato dallo stesso Piergiovanni (anche autore del testo) e una versione classica, didattica per la canzone italiana con l’orchestra guidata dal M° De Angelis. A questo link il video ufficiale ripreso durante le registrazioni in studio di quest’ultima versione.

Il bel canto dicevamo, sentito, sofferto, emozionante, vibrato. La Moretti, storica voce italiana, è maestra in tutto questo e in lei il testo di questa canzone suona assai coerente e si veste di maggiore importanza e ufficialità: la denuncia di questa Terra nostra che un tempo - e per molti aspetti ancora oggi - culla e consola, accomoda ed accoglie. Ma per molti altri è Terra bistrattata, è Terra violentata prima di tutto dall’indifferenza di tanti. Dunque le apparenze e la storia recente ci consegnano una “Terra Persa”, sfruttata da chi dimentica anche la radice di ogni cosa che è la nostra costituzione. E la Moretti ci ricorda anche questo. La nostra Costituzione. E ci crede Donatella, ci crede e ce lo rende reale attraverso il suo canto assai prezioso e attuale, per niente consumato da tutti questi anni passati in scena.

C’è tanta bellezza sotto le macerie della nostra indifferenza. Sono messaggi importanti. Ma oggi i grandi media devono parlare della superficie commerciale delle stupidaggini mentre momenti come questi restano bistrattati e - peggio ancora - ignorati. Punto e a capo.

Share

 

Concorsi & Festival

Ultime Nove

Piero Fantechi . 23 Ottobre 2018
Dal nostro Archivio Storico sul '68    La situazione attuale e i compiti politici del Movimento StudentescoDocumento elaborato e approvato dall'Assemblea del Movimento Sudentesco delle facoltà umanistiche dell'Università Statale di Mi...
Piero Fantechi . 23 Ottobre 2018
Sabato 27 ottobre - ore 10.30  NERI MARCORE' TEATRO DELLA PERGOLA  ...
Piero Fantechi . 23 Ottobre 2018
  Iscriviti | Pubblicità | Contatti [23|10|2018] Video contest Video contest #myRavenna. Be Inspired Dal 06/10/2018 al 15/11/2018 C'è un modo per misurare la bellezza di...
Piero Fantechi . 23 Ottobre 2018
Sabato 27 ottobre 2018 - ore 18 alla galleria ZetaEffe Anthony Sidney in concerto La magia delle proprie composizioni nelle corde della sua chitarra si prestano per ricreare  atmosfere nella meravigliosa cornice della mostra pittori...
Piero Fantechi . 23 Ottobre 2018
Fino al 31 Ottobre è visitabile la mostra foto documentaria I Fiori del Male Donne in manicomio nel regime fascista  a cura di Annacarla Valeriano e Costantino Di Sante Biblioteca Umanistica (Corridoio Brunelleschi e Sala Comparetti)Piaz...
Piero Fantechi . 22 Ottobre 2018
A San Miniato al Monte si commemora Carlo Lorenzini La recente inaugurazione della mostra “Gernika” nella cripta della Basilica di San Miniato al Monte, precede di pochi giorni un anniversario molto importante: i 128 anni trascorsi dalla morte di C...
Piero Fantechi . 22 Ottobre 2018
POCA CONSAPEVOLEZZA DEI RISCHI DA PARTE DELLE IMPRESE ITALIANE. Grazie al progetto europeo “Life Derris” e al Coordinamento Agende 21 locali italiane, nasce una community di enti locali impegnati a supportarle nella prevenzione e nella riduzion...
Piero Fantechi . 22 Ottobre 2018
L’Associazione “Per Boboli” organizza martedì 30 ottobre 2018 alle 17.30, presso il Teatro del Rondò di Bacco (Piazza Pitti, 1 - Firenze), la conferenza “Il giardino inglese attraverso gli occhi di Jane Austen. Tra wilderne...
Piero Fantechi . 22 Ottobre 2018
  SUCCESSO DI DIDACTA ITALIA 2018 Nella seconda edizione della fiera sulla formazione +23% di biglietti venduti, oltre 23.000 partecipanti a seminari ed eventi, 130 giornalisti accreditati. Più di 100.000 persone raggiunte sui social Firenz...

Galleria DEA su YouTube

Social Share Buttons