DEApress

Friday
Dec 14th
Text size
  • Increase font size
  • Default font size
  • Decrease font size

Firenze Rock Festival, I Foo Fighters aprono col botto

E-mail Stampa PDF
E' iniziata ieri la seconda edizione della rassegnal "Firenze rock Festival", la quattro giorni musicale chhe vede alternarsi sul palco dell'Ippodromo del Visarno alcunii miti del rock....e che inizio! Ad aprire con il botto la rassegna sono stati niente meno che i Foo Fighters, la band di Seattle fondata del leggendario batterista dei Nirvana Dave Grohl. 
Ore interminabili di attesa sotto il sole cocente per i tanti accorsi da ogni parte d'Italia e d'Europa per gustarsi il concerto, uno degli eventi più attesi dell'estate musicale italiana. Alle 12 l'apertura dei cancelli. Le ore sotto il sole sono state mitigate dai gruppi di apertura, gustoso antipasto al piatto principale . i Wolf Alice, Frank Carter & The Rattlesnakes, i Mama's Anthem e i bravissimi Kills hanno aperto le danze.
Tutto il controrno, però, impallidisce quando alle 9 (puntualissimi) salgono sul palco Grohl e compagni: Chris Shiflett, Pat Smear, Nate Mendel, Rami Jaffee e Taylor Hawkins (non che nessuno di loro abbia bisogno di presentazioni). Due ore e mezza di adrenalina pura all'insegna del rock nel senso più pieno del termine. Un concerto di urla, salti, canti, balli, fiumi di birra in un clima di festa, divertimento e unione all'insegna della musica. L'intero repertorio dei Foo Fighters viene sviscerato a beneficio degli appassionati, da Everlong a Best of you, da All my Life a Walk, da The Pretender a My Hero. La band americana ripaga i suoi tantissimi sostenitori con una consistenza da numeri uno durante tutta la durata del concerto, facendo sparire stanchezza e mal di piedi. Il carisma, la bravuira e l'humor di Grohl tengono alta tensione, adrenalina e mood dal primo all'ultimo secondo di concerto.
Poi, non contenti di una performance che già di per sè vale da sola il prezzo del biglietto, i Foo Fighters vogliono strafare e calano il pezzo da novanta. Tra il boato generale, un'inaspettata incursione dei Guns N' Roses al completo, corredata dall'esibizione congiunta delle due band di "It's so easy", rende quella di Firenze una notte unica per tutti gli appassionati di rock presenti alla Visarno Arena. Queasta sera, appunto, tocca ad Axl Rose e compagni esibirsi sul palco del Firenze Rock Festival. Welcome to the jungle. 
 
 

Share

Ultimo aggiornamento ( Venerdì 15 Giugno 2018 18:16 )  

Concorsi & Festival

Ultime Nove

Silvana Grippi . 14 Dicembre 2018
Silvana Grippi . 13 Dicembre 2018
L'Agenzia di stampa DEApress, organo dell'Associazione D.E.A.onlus (Didattica-Espressione-Ambiente), è un mezzo libero e gratuito che svolge attraverso dei "volontari dell'informazione" un'attività socialmente utile e conforme all'etica della comun...
Silvana Grippi . 13 Dicembre 2018
La ns. Associazione ha deciso di rivolgersi a giovani e adulti per iniziare a far conoscere DEApress. Eccovi le Giornate di Formazione per giovani che vogliono scrivere in un giornale web. Ogni mese organizzeremo tre mattine per aspiranti volontar...
DEApress . 12 Dicembre 2018
Il centro studi DEA sta lavorando da un decennio sulle periferie fiorentine. Ecco di seguito alcuni stralci di lavori precedentemente svolti a cui hanno collaborato diversi autori   Desiderando Città L'idea di “città” è variabile da “ci...
Silvana Grippi . 12 Dicembre 2018
Era il 12 dicembre 1969 quando a Milano alle 16.30 scoppio una bomba presso la sede della Banca Nazionale dell'Agricoltura in pizza Fontana che uccise 17 persone. La Banca stava chiudendo ma al suo interno era ancora piena di clienti. ANSA: "Alle 16...
DEApress . 12 Dicembre 2018
DEApress . 12 Dicembre 2018
Ars Nova: musicologi e letterati a convegno Dal 13 al 15 dicembre, Certaldo fulcro del dibattito sull’intreccio tra letteratura e musica nel Trecento   Da giovedì 13 dicembre a sabato 15 dicembre, nella  Biblioteca della Casa di Bocca...
DEApress . 12 Dicembre 2018
  È “Mulk” di Anubhav Sinha, legal movie ispirato a un fatto di cronaca sui difficili rapporti di convivenza tra musulmani e hindu, che ruota attorno alle vicende di una famiglia presa di mira dopo un attacco terroristico, ad...
Silvana Grippi . 12 Dicembre 2018
ADESSO BASTA!! Il 1° Settembre con una circolare, il ministro degli interni Salvini ,dà direttive per un giro di vite repressivo contro le occupazioni abitative, identificando nelle occupazioni di stabili pubblici e privati uno dei principali proble...

Galleria DEA su YouTube

Social Share Buttons