DEApress

Friday
May 26th
Text size
  • Increase font size
  • Default font size
  • Decrease font size

Prato: Figli di un Dio minore

E-mail Stampa PDF

Sabato 11 e domenica 12 marzo sarà in scena, al Teatro Politeama Pratese, “Figli di un Dio minore” di Mark Medoff. Nato come testo teatrale nel 1980 e portato al successo dal film di Randa Haines nel 1986, lo spettacolo racconta una storia d’amore molto particolare portando l’attenzione sulle minoranze come in questo caso quella di chi affetto da sordità.

La commedia è infatti ambientata in un istituto per sordi scosso dall’arrivo di un nuovo logopedista dai metodi innovativi: James Leeds. Si sviluppa principalmente il rapporto tra Leeds e Sara, che per la sua sordità ha rinunciato a parlare, consapevole del fatto che non avrebbe mai potuto riprodurre correttamente suoni che non poteva sentire e quindi chiusasi nel linguaggio dei segni.

Leeds cercherà di farla uscire dal suo isolamento e le dirà una cosa bellissima, probabilmente anche giusta: La sordità non è il contrario dell’udito. È un silenzio pieno di suoni.

Il progetto ha richiesto un lungo lavoro di preparazione. L’attrice che interpreta Sara, Rita Mazza, è realmente sorda e Giorgio Lupano, che interpreta il logopedista, ha studiato appositamente la lingua dei segni: lo spettacolo è stato studiato per risultare il più possibile comprensibile sia da persone sorde sia dagli udenti senza comunque usare sovra-titoli o interpreti.

Per info e prezzi: www.politeamapratese.com

Share

 

Concorsi & Festival

Ultime Nove

massimo.pieraccini . 26 Maggio 2017
         D D come D Day, o come Divertimento e Donazione, non di denari, ormai di denari ne sono rimasti pochi a tutti! Quello che hanno chiesto a Novellara gli organizzatori di una bella festa non è stato soldi, ma di pen...
Silvana Grippi . 26 Maggio 2017
Oggi sono alla Libreria "Les Mots" a Milano insieme a pasquale Abatangelo per presentare un libro dell'Edizione DEA e ne approfittiamo che conoscerla e farci raccontare la sua storia: La libreria apre i battenti nell’ottobre del 2011 con pochi mezzi...
DEApress . 26 Maggio 2017
Cari soci, amici, lettori e conoscenti, prendete nota del nostro codice fiscale: 03938570482, è il codice da indicare per la destinazione del 5 per MILLE. Ci aiuterà a fare progetti di solidarietà e partecipazione. Servirà soprattutto a dare soste...
DEApress . 26 Maggio 2017
Pasquale Abatangelo “Correvo pensando ad Anna” recensione di Davide Steccanella   “I dannati della terra” di Frants Fanon, pubblicato in Francia nel 1961 con la prefazione di Jean Paul Sarte, è stato, ha detto l’ex dirigente del Black P...
Silvana Grippi . 26 Maggio 2017
Giornata Europea dei Parchi  28 Maggio 2017 dalle ore 16.30 alle 19.00Festa al Parco dell'Anconella Il 24 Maggio è stata indetta la Giornata Europea dei Parchi, Incontriamoci Domenica 28 Maggio per celebrare, in modo so...
Mariangela . 25 Maggio 2017
26-27-28 maggio 2017Pistoia – Dialoghi sull’uomo, il festival dell’antropologia del contemporaneo, presenta qui la sua ottava edizione dedicata a “La cultura ci rende umani. Movimenti, diversità e scambi”. La tematica proposta richiama la nomina di...
DEApress . 25 Maggio 2017
RIFORMA DEL TERZO SETTORE - Guida di riferimento         Un’Italia generosa, un’Italia che lavora alla ricerca di una qualità di vita migliore. E’ il Terzo Settore italiano, formato da chi fa del volontariato, della cooper...
DEApress . 25 Maggio 2017
La redazione D.E.A.press apre le porte a chiunque voglia contribuire alle sue attività socialmente utili aiutateci a sostenere una informazione indipendente e partecipata! Ogni giorno siamo al servizio delle "notizie minori" La redazio...
L'AltopArlAnte . 24 Maggio 2017
La cantautrice senese descrive in musica l’iter evolutivo di una storia d’amore: dai primi passi fino alla trasformazione che accompagna i cambiamenti caratteriali dei due protagonisti. “Parlo di te” è la lucida analisi dell’evoluzione di una stor...

Galleria DEA su YouTube

Social Share Buttons