DEApress

Thursday
Aug 17th
Text size
  • Increase font size
  • Default font size
  • Decrease font size

TEATRO di CESTELLO

E-mail Stampa PDF

Compagnia MalD'ESTRO

presenta  

11-12 marzo 2017

Teatro di Cestello - Piazza di Cestello 4 - Firenze

 

 

Triangle - Storia di un omicidio

scritto e diretto da Leonardo Venturi

con 

Giulia Cavallini Sara Satarnecchi, Simona Venturi, Elisa Zuri, Iacopo Biagioni, Andrea Mitri

Scene Francesca Leoni

 

New York, 25 marzo1911. All'ottavo piano della Triangle Shirtwaist Company si sviluppa un incendio.
Gli operai che si trovavano all'ottavo piano e i diigenti che si trovavano al decimo hanno il tempo di mettersi in salo.
Al nono piano però le porte erano state chiuse dall'esterno, per impedire che le operai tesili potesser prendere una pausa.
Il nono piano divenne una trappola infernale. I morti furono 146, in gran maggioranza donne, tra cui 39 italiane.
La tragedia rimane ancora oggi il più grave incidente industriale dell storia di New York ed è uno degli eventi ricordati nella giornata internazionale della donna. 
"La folla da sotto urlava: Non saltare!" scrisse il NewYork Times "Ma le alternative erano solo due: saltare o morire bruciate.
E hanno cominciato a cadere i corpi". Tanti che "i pompieri non potevano avvicinrsi con i mezzi perché nella strada c'erano mucchi di cadaveri". Qualcuno pensò di tendere delle reti per raccogliere i corpi che cadevano dall'alto", scrisse il Daily, "ma queste furono subito strappate dalla violenza di questa macabra grandinata. In pochi istanti sul pavimento caddero in piramide orrenda cadaveri di trenta o quaranta impiegate alla confezione delle camicie" .
"A una finestra del nono piano vedemmo apparire un uomo e una donna. Ella baciò l'uomo che poi la lanciò nel vuoto e la seguì imediatamente". "Due bambine, sorelle, precipitarono prese per mano; vennero separate durante il volo ma raggiunsero il pavimento nello stesso istante, entrambe morte".

 

Una ricostruzione teatrale minuziosa e precisa. Voci dal passato che ci implorano di non dimenticare.
Un passato quanto mai attuale. La compagnia MalD'Estro ci porta in un commovente viaggio insieme a chi, quel giorno c'era.

Share

Ultimo aggiornamento ( Lunedì 24 Luglio 2017 14:45 )  

Concorsi & Festival

Ultime Nove

Silvana Grippi . 16 Agosto 2017
Silvana Grippi . 16 Agosto 2017
  Foto 1 - I giovani che parteciparono alla Missione del 1998 . Foto 2 - Un momento di condivisione - Foto di Silvana Grippi  In ricordo della morte del Prof. Paolo Emilio Pecorella, avvenuta il 30 agosto 2005, in un tragico incidente...
L'AltopArlAnte . 16 Agosto 2017
  Atmosfere blues e funky degli anni ’60 e ’70 aleggiano intorno ad un testo surreale dando vita ad un pezzo al contempo provocatorio e frizzante. “Canzone sul Nulla” è il singolo di debutto della diciannovenne Eleonora Mila. Il brano, prodotto d...
Silvana Grippi . 16 Agosto 2017
Nuovo corso di laurea magistrale dell’Università di Firenze  Un manager delle biotecnologie per l’ambiente e l’agricoltura sostenibile  “Una pianificazione responsabile delle risorse del nostro pianeta - dice Roberto De Philipp...
Silvana Grippi . 16 Agosto 2017
  Salviamo gli alberi di Via Corsica (56 hyppocastani) - ph. silvana grippi     Firenze - una politica di abbattimento degli alberi in tutta la città. Non si capisce la scelta e l'individuazione degli alberi che sono sani e giova...
Silvana Grippi . 16 Agosto 2017
  Giovedì 24 agosto 2017 danza e musica dal vivo nel cartellone di Sovicille d’Estate    “DIS-CRIMINE” DI MOTUS  AL MUSEO ETNOGRAFICO DEL BOSCO DI ORGIA     Sarà una notte magica quella di giovedì 24 Agosto al Mus...
Cosimo Biliotti . 13 Agosto 2017
Era il 29 aprile 1899 quando per la prima volta nella storia un'automobile riuscì a superare la velocità di 100 km orari. Questa vettura apparteneva al belga Camille Jenatzy, si chiamava La Jamais Contente ed era un'auto elettrica.  Da quel giorno...
DEApress . 11 Agosto 2017
Minniti scatena l’alleato libico e piega la chiesa. Fuoco incrociato sulle ONG.   di Fulvio Vassallo Paleologo La guerra alle ONG che fanno soccorso in mare sembra giunta ad un punto di svolta, con l‘attacco a fuoco di una motovedett...
Silvana Grippi . 10 Agosto 2017
Un agguato di mafia, nel foggiano, a S. Marco in Lamis, ha riaperto una pentola dove il coperchio, in quella zona, era chiuso da tempo. Uccisi due uomini in un agguato in cui hanno fatto le spese anche altre due persone potenziali testimoni. Si è se...

Galleria DEA su YouTube

Social Share Buttons