DEApress

Tuesday
Oct 17th
Text size
  • Increase font size
  • Default font size
  • Decrease font size

Conferencia Sobre la Lucha de un Pueblo: laboratorio teatrale

E-mail Stampa PDF

18120064 10211079496760585 653786614 o

Vi abbiamo già raccontato in vari articoli (ad esempio qui, qui o qui) della Compagnia Teatri tra i Binari e del loro viaggio a Cuba alla scoperta delle radici comuni del teatro.
Se quanto avete letto vi ha incuriosito, ora avete la possibilità di partecipare a un laboratorio teatrale di tre giorni organizzato proprio dalla Compagnia Teatri tra i Binari (tutto al plurale, mi raccomando ;P) nella splendida cornice di San Miniato.
Un laboratorio sociale condotto da Francesco Mugnari che si terrà il 26, 27, 28 maggio presso l’Ostello San Miniato in via Vittime del Duomo 4.
Un
evento che non è rivolto soltanto ad attori, performer, danzatori o cantanti, ma a tutti i cittadini che abbiano voglia di immergersi in tre giorni di teatro e sperimentazione, con la possibilità di pernottare nella struttura.
Il tema su cui si concentrerà il laboratorio sarà il viaggio, indagando sulle "difficoltà che un popolo e i suoi cittadini affrontano nella giungla di una modernità sempre più distaccata dal concetto di solidarietà per la difesa del proprio individualismo".
A conclusione dei tre giorni verrà messa in scena
una performance allestita per la cornice del paese toscano.

Per ulteriori info vi rimandiamo ai link e al comunicato della compagnia:


Evento facebook:https://www.facebook.com/events/1369153086453888/

PRESENTAZIONE CORSO

Francesco Mugnari: nato il 22 Giugno 1988 a Empoli. Si laurea presso il Dams di Bologna in Drammaturgia Teatrale. Ha lavorato l’Ospedale Psichiatrico Giudiziario di Montelupo Fiorentino con alcuni progetti teatrali. Nel 2012 collabora a una produzione teatrale de “La compagnia della Fortezza”, diretta da Armando Punzo, presso il Carcere di Volterra e fonda la compagnia “Teatri Tra i Binari”. Con la compagnia produce performance che partecipano a concorsi e festival. Dal Maggio del 2016 partecipa al progetto “Raices Comunes”: Reportage multimediale di ricerca sulla realtà artistica sul territorio di Cuba in relazione con quella italiana.

Partendo dalla recente esperienza che Tra i Binari ha sviluppato sul territorio cubano si apriranno i lavori per dirigerci verso un confronto con la situazione italiana. Lontano dai tecnicismi e dai puri esercizi di stile, il racconto dovrà essere l’unico principale protagonista.
Attraverso esercizi di improvvisazione, di scrittura collettiva e narrazione corporea si cercherà di approfondire i vissuti e le esperienze di ogni partecipante, cercando di ristabilire una storia comune che sia vicina all’uomo e alle sue tappe evolutive.

PER IL LABORATORIO

Ad ogni partecipante è richiesto di presentarsi ai lavori con una valigia di qualsiasi forma e materiale che sarà il principale oggetto di scena. All'interno una serie di indumenti e oggetti personali necessari per svolgere il proprio viaggio. Si raccomanda di portare vari indumenti per ogni parte del corpo in modo da poter essere utilizzati come eventuali costumi di scena. Si raccomanda un abbigliamento comodo all'attività fisica.

Share

Ultimo aggiornamento ( Lunedì 15 Maggio 2017 16:27 )  

Concorsi & Festival

Ultime Nove

L'AltopArlAnte . 16 Ottobre 2017
  Il fascino di un racconto estemporaneo e leggendario viene rivestito di un sound ibrido che alterna musica classica e prog per un risultato del tutto innovativo ed accattivante. “Il Distacco” è un brano che racconta l’evento epico della separazi...
DEApress . 16 Ottobre 2017
I premi al miglior medio e corto sono andati rispettivamente a “On the Edge of Life” di Yaser Kassab (Siria) e “Duelo” di Alejandro Alonso Estrella (Cuba). La targa Gian Paolo Paoli va a “Maman Colonelle” di Dieu...
DEApress . 16 Ottobre 2017
“La via Sonora – Musica che urla”| Associazione Musica a Traverso LA VIA SONORA è il progetto pilota che attraverso una serie di eventi affronta il tema dei diritti umani usando l’arte e la musica in particolare. MUSICA CHE URLA focalizza l’atten...
L'AltopArlAnte . 16 Ottobre 2017
  Il modello e ballerino debutta nel panorama discografico sperimentando un mix di musica trance, dance, ed elettronica EDM in un pezzo che sa accontentare i palati musicali di vecchie e nuove generazioni. Un "esperimento sonoro" audace ed ipnotico...
L'AltopArlAnte . 16 Ottobre 2017
  Il punto di vista sempre acuto e pungente dei sei istrionici musicisti dà ora vita al racconto musicale che descrive metaforicamente chi vive di rendita senza mai esporsi in prima persona. “Cucù” è un brano che prende un po' in giro gli arrampica...
L'AltopArlAnte . 16 Ottobre 2017
  La malinconica fotografia di Torino è culla del ricordo di un amore ormai sbiadito, supportato da un suono dinamico e coinvolgente che si libera in un ritornello dalla melodia trascinante. "Giorni di Periferia" è l'unico pezzo d'amore che Mac...
L'AltopArlAnte . 16 Ottobre 2017
  Con la collaborazione autorale di Giuseppe Anastasi e la produzione artistica di ValterSacripanti, nasce un brano che sviscera le dinamiche del percorso di crescita e maturazione che ognuno di noi affronta, attraverso un sound pop-rock di forte im...
L'AltopArlAnte . 16 Ottobre 2017
    Non una comune canzone d’amore ma un atto di ribellione che incita a non arrendersi mai dinnanzi agli stereotipi imposti dalla società. “Da Lungomare” non racconta di un altro amore finito e romanticamente disperato ma urla il bisogno di non...
Fabrizio Cucchi . 15 Ottobre 2017
Come ho già documentato in passato (1) le (purtroppo) nostre ferrovie, ma soprattutto la stazione fiorentina di S.M.Novella, sono il quotidiano teatro del peggio di quanto possono fare i cittadini, gli imprenditori, nonchè di scenette poco edificat...

Galleria DEA su YouTube

Social Share Buttons