DEApress

Wednesday
Aug 15th
Text size
  • Increase font size
  • Default font size
  • Decrease font size

"Insulti al pubblico" al Teatro delle Donne

E-mail Stampa PDF
insulti-al-pubblico_chiara-caselli-lydia-giordano.jpg
 
Il testo cult di Peter Handke al Teatro delle 
Donne nell’adattamento di Chiara Caselli
Sabato 10 marzo 2018 ore 21,15
Teatro Manzoni
via Mascagni 18 - Calenzano (Firenze)
IL TEATRO DELLE DONNE
INSULTI AL PUBBLICO
ATTO UNICO A DUE PERSONAGGI CHE PERSONAGGI NON SONO
di Peter Handke
con CHIARA CASELLI e LYDIA GIORDANO
regia Chiara Caselli


“Insulti al pubblico” non racconta deliberatamente nulla: non c’è una storia, non c’è scenografia, non ci sono personaggi. Cosa succede allora? Perché, anche solo leggendolo, si resta ipnotizzati e coinvolti sino alla fine?
Sabato 10 marzo Chiara Caselli e Lydia Giordano portano in scena al Teatro Manzoni di Calenzano (Firenze) il testo più provocatorio e dissacrante di Peter Handke, scrittore e drammaturgo austriaco, autore, tra gli altri, di “La donna mancina” e “Falso movimento”,  sceneggiatore di “Il cielo sopra Berlino”.Irriverente sin dal titolo, la scrittura di Handke è una lama che si scaglia con forza sul pubblico. Sono loro, gli spettatori, il soggetto e l'oggetto della rappresentazione.
Il bersaglio sono le abitudini e il torpore intellettuale, l'obiettivo è  recuperare la necessità vera della rappresentazione.“Insulti al pubblico” potrebbe suggerire un approccio serioso o aggressivo.
Quello che invece catturata dalla prima lettura è l’energia che erompe dalle giocose parole di un Handke allora 24enne.“Nell’adattamento e nella regia – spiega Chiara Caselli - ho seguito quell’intuizione, supportata poi dalla registrazione della prima teatrale a Berlino del 1966, con l’autore presente.
Il pubblico in sala non è per nulla scioccato o imbarazzato.
Gli spettatori si divertono, ridono spesso, si sentono coinvolti in un gioco.
Questo voleva Handke, che pone l’elemento del gioco come centro alle note di regia e consigli agli attori, raccomandando loro di vedere film western, sketch comici, ascoltare cori da stadio, litanie religiose e facendo iniziare lo spettacolo con finti rumori di scena dietro il sipario che, aprendosi, rivelerà poi uno spazio nudo e vuoto. 
Un gioco, appunto, intorno ad un argomento serissimo, un serrato confronto con il teatro e la sua essenza.Il pubblico in sala non è per nulla scioccato o imbarazzato. Gli spettatori si divertono, ridono spesso, si sentono coinvolti in un gioco.
Un gioco, appunto, intorno ad un argomento serissimo, un serrato confronto con il teatro e la sua essenza.
Handke, con l’obiettivo di recuperare la necessità vera della rappresentazione superando i luoghi comuni della ‘magia del teatro’, di fatto la ricrea, quella magia, dal nulla e con nulla, solo corpi e parole. Scritto nel 1966, ‘Insulti al pubblico’ è un manifesto contro un teatro di convenzione. Un teatro che ora, a cinquant’anni di distanza, è molto cambiato e, con lui e per lui, il suo pubblico. Ma è veramente morto il teatro di convenzione?
Assolutamente no.
I programmi dei nostri teatri sono ancora pieni di spettacoli che vertono sulla convenzione della separazione fisica tra palcoscenico e platea.I teatri ‘all’italiana’ sono proprio costruiti a servizio di questa convenzione.
E molti (troppi?) spettatori hanno poca o nulla esperienza dello scardinamento delle regole prestabilite operato dalle avanguardie negli ultimi cinquant’anni. Anche per questo la proposta di Handke mantiene intatta tutta la sua forza e la sua necessità. L’incontro con Handke e “Insulti al pubblico” è stata una fortuna, un regalo, coincide con il mio bisogno di rinnovamento, di trovare e sperimentare altre energie e modi di comunicazione”.
Spettacolo in abbonamento Passteatri, nell’ambito della stagione 2017/2018 “Dolceforte” del Teatro delle Donne/Teatro Manzoni di Calenzano (Firenze). I biglietti (13/10/7/5 euro) sono in prevendita alla cassa del teatro dalle ore 18 e nei punti http://www.boxofficetoscana.it/punti-vendita (tel. 055.210804), online su www.boxol.it

 
Programma completo www.teatrodelledonne.com

Biglietti, riduzioni e prevendite
Intero 13 euro; ridotto 10 euro (over 60, under 25, Coop, Arci, ATC)
ridotti 5 euro (iscritti ai corsi di formazione)
Promozione residenti Comune di Calenzano: 7 euro
Prevendite: circuito www.boxofficetoscana.it e online www.boxol.it
Biglietteria del teatro dalle ore 18
 
Info e prenotazioni
Teatro Manzoni - via Mascagni 18 - Calenzano (Fi)
teatro.donne@libero.it - www.teatrodelledonne.com
Tel 055 8877213 / teatro.donne@libero.itIL TEATRO DELLE DONNE – Centro Nazionale di Drammaturgia
Sede operativa: TEATRO MANZONI
via Mascagni, 18 – 50041 Calenzano (FI)
055.8877213 - 055.8876581
teatro.donne@libero.it - www.teatrodelledonne.com

Share

Ultimo aggiornamento ( Lunedì 05 Marzo 2018 14:58 )  

Concorsi & Festival

Ultime Nove

Silvana Grippi . 14 Agosto 2018
14 agosto ore 12.00 - Un disastro dell' ultima ora - Oggi alle 11.00 crca sull’A10 Genova è crollato il ponte Morandi, ha ceduto il viadotto che attraversa il tratto autostradale ligure. Ora si stanno cercando le vittime.
Silvana Grippi . 14 Agosto 2018
  L’ultimo muro dipinto da Zed1 a Montegranaro per Veregra Street Festival, porta il titolo  di ‘Un viaggio per le stelle’.        Così come Zed1 ci ha insegnato, i suoi muri non sono mai semplici disegni, ma fant...
Silvana Grippi . 14 Agosto 2018
Aretha Louise Franklin ci ha lssciato! Nata a Memphis, 25 marzo 1942 è stata un importante simbolo della musica gospel, soul e R&B. Cantautrice e pianista statunitense, soprannominata "La Regina del Soul" o "Lady Soul". Lo Stato del Michigan ha...
DEApress . 13 Agosto 2018
Carissimo, quella di Sant'Anna non fu l'ultima mascalzonata degli americani, che si trovavano a quel punto a Pisa. Se avessero voluto, in mezz'ora sarebbero arrivati in Versilia. L'11 agosto liberarono Firenze, il 12 lasciarono che i tedeschi ammazz...
Silvana Grippi . 10 Agosto 2018
Oggi è il 10 agosto - un giorno importante che da sempre rappresenta una delle notti più magiche dell'anno, sia.per la visione del cielo con le stelle cadenti che per la festa religiosa che rappresenta. Nell'antichità era una festa pagana dedica...
Silvana Grippi . 10 Agosto 2018
Ciclisti travolti da una macchina in Tajikistan...... appena abbiamo notizie lo pubblichiamo.
DEApress . 10 Agosto 2018
Yemen..uccisi dalle bombe dei saudiarabia 37 bambini colpiti in una scuola ( ma che colpa avranno avuto), uccisi altri bambini dalle bombe dello stato ebraico a GAZA (continuamente sotto i razzi assassini di Israele), morti affogati altri 7 bambini n...
Silvana Grippi . 10 Agosto 2018
I media palestinesi  ci informano che la striscia di Gaza è stata attaccata da circa 150 tra razzi e colpi di mortaio. Sono stati colpite circa 140 postazioni procurnado terrore tra la popolazione e causando tre morti e molti feriti, tra cu...
Silvana Grippi . 08 Agosto 2018

Galleria DEA su YouTube

Social Share Buttons