DEApress

Wednesday
Sep 26th
Text size
  • Increase font size
  • Default font size
  • Decrease font size

Monologhi dell'Atomica al Teatro delle Donne

E-mail Stampa PDF
 monologhi-dell-atomica_elena-arvigo-01.jpg
 
 
Elena Arvigo al Teatro delle Donne 
con uno dei testi più applauditi della stagione
Venerdì 23 e sabato 24 marzo 2018 ore 21,15
Teatro Manzoni - via Mascagni 18 - Calenzano (Firenze)

Il Teatro delle Donne
MONOLOGHI DELL’ATOMICA
di e con 
ELENA ARVIGO
da “Preghiera per Cernobyl” di Svetlana Aleksievich e “Nagasaki” di Kyoko Hayashi
 
Mancavano persino le parole per raccontare della gente che aveva paura dell’acqua, della terra, dei fiori, degli alberi (Svetlana Aleksievic)

Dal Teatro delle Donne è partito, un anno fa in prima nazionale, e al Teatro delle Donne ritorna, dopo una serie di repliche accolte da grandi consensi di critica e pubblico, in tutta Italia.Venerdì 23 e sabato 24 marzo Elena Arvigo porta al Teatro Manzoni di Calenzano (Firenze) i suoi “Monologhi dell’atomica”, spettacolo tratto da "Preghiera per Cernobyl" di Svetlana Aleksievich e da "Racconti dell’Atomica" di Kyoko Hayashi. “Monologhi dell’atomica” ripercorre due tragiche pagine della storia: il 9 Agosto 1945 viene lanciata una bomba atomica su Nagasaki in Giappone, il 26 Aprile 1986 esplode la centrale nucleare di Cernobyl in Ucraina.Al centro dello spettacolo ci sono le persone. La Grande Storia è raccontata attraverso le piccole storie delle persone che l’hanno subita, le loro emozioni, i loro sentimenti, i loro drammi, le vite interrotte di uomini, donne e bambini, drasticamente mutate, la quotidianità stravolta e distrutta.Una prosa distaccata e coinvolgente, un viaggio attraverso il tempo e la vita dei testimoni diretti che ci spinge ad interrogarci su come ognuno di noi avrebbe reagito in situazioni così estreme."Quello che spero di riuscire a restituire – spiega Elena Arvigo - è la tragica fatalità di queste umanissime storie per ricordare a me stessa prima di tutto l’importanza della memoria e del ricordo: avvicinare le storie per renderle un po’ più nostre e quindi riuscire a sentire finalmente un senso di responsabilità per il futuro. "Monologhi dell’Atomica" fa parte di un progetto sulle donne e la guerra dal titolo "Le Imperdonabili”. Tre gli spettacoli attualmente realizzati: "Donna non rieducabile" di Stefano Massini, "Monologhi dell’Atomica “ di Svetlana Aleksievich - "Elena di Sparta o del ritorno a casa" scritto e diretto da Elena Arvigo. In produzione "Etty Hillesum o del divino pensiero di una donna" scritto da Damiano D’Innocenzo.Nell’ambito della stagione 2017/2018 “Dolceforte” del Teatro delle Donne/Teatro Manzoni di Calenzano (Firenze).I biglietti (13/10/7/5 euro) sono in prevendita alla cassa del teatro dalle ore 18 e nei punti http://www.boxofficetoscana.it/punti-vendita (tel. 055.210804), online su www.boxol.it
 
Programma completo www.teatrodelledonne.com

Biglietti, riduzioni e prevendite
Intero 13 euro; ridotto 10 euro (over 60, under 25, Coop, Arci, ATC)
ridotti 5 euro (iscritti ai corsi di formazione)
Promozione residenti Comune di Calenzano: 7 euro
Prevendite: circuito www.boxofficetoscana.it e online www.boxol.it
Biglietteria del teatro dalle ore 18
 
Info e prenotazioni
Teatro Manzoni - via Mascagni 18 - Calenzano (Fi)
teatro.donne@libero.it - www.teatrodelledonne.com
Tel 055 8877213 / teatro.donne@libero.it
IL TEATRO DELLE DONNE – Centro Nazionale di Drammaturgia
Sede operativa: TEATRO MANZONI
via Mascagni, 18 – 50041 Calenzano (FI)
055.8877213 - 055.8876581
teatro.donne@libero.it - www.teatrodelledonne.com

Share

 

Concorsi & Festival

Ultime Nove

DEApress . 26 Settembre 2018
  Da Firenze all'Australia. Questo il percorso di David Burr, neuroscenziato dell'unversità di Firenze, ordinario di Psicologia fisiologica al Dipartimento di Neuroscienze, area del farmaco e salute del bambino dell’Ateneo fiorentino,&nb...
Piero Fantechi . 26 Settembre 2018
  Ad Avamposti Teatro Festival lo spettacolo dal racconto della scrittrice e poetessa algerina Assia Djebar Venerdì 28 e sabato 29 settembre ore 21.30 – domenica 30 settembre ore 16,30Teatro Manzoni - via Mascagni 18 - Calenzano (Fi...
Piero Fantechi . 26 Settembre 2018
      A Massa Marittima prorogata fino al 4 novembre la mostra “Ambrogio Lorenzetti in Maremma” A Massa Marittima (GR) i capolavori di Ambrogio Lorenzetti hanno fatto centro, riuscendo ad attrarre migliaia di visitatori. Tanti ...
Piero Fantechi . 26 Settembre 2018
  (gratuito per tutti) Possibile iscriversi anche prima dell’inizio del corso L’Associazione Stampa Toscana in collaborazione con la Regione  Toscana ha organizzato un Seminario di aggiornamento professionale sulle attività di comunica...
Piero Fantechi . 26 Settembre 2018
Fino al 30 settembrea Buonconvento (SI) si saluta l’estate con una grande festa popolare che racconta della campagna, dei ritmi della terra e dei suoi frutti generosi Natura, cultura e enogastronomia: ecco il primo weekend della 50ma Sagra dell...
DEApress . 25 Settembre 2018
Un nuovo episodio di violenza è avvenuto nella notte a Firenze. Una ventunenne studentessa, in città per motivi di studio, secondo la ricostruzione dei carabinieri e il resoconto dei fatti fatto dalla vittima alle forte dell'ordine, dopo mezzanotte&n...
Piero Fantechi . 25 Settembre 2018
    "Nel Chiostro delle Geometrie” V edizione Mettete dei fiori nelle vostre Visioni Teatro/performance/architettura/arte/musica/incontri/laboratori 26  27  28 settembre 2018 Chiesa di Santa Verdiana FILIPP...
DEApress . 25 Settembre 2018
Riceviamo e pubblichiamo   Dl Salvini inemendabile: ideologico, pericoloso e ... Roma, 25 settembre 2018 - Me...
Piero Fantechi . 25 Settembre 2018
  BRUCIA IL MONTE SERRA: IN FUMO BELLEZZA E SICUREZZA     Per gli abitanti della piana il Monte Pisano è la bella cornice del vicino orizzonte, il luogo elettivo di passeggiate ed escursioni nel verde. Ora brucia: non è la prima ...

Galleria DEA su YouTube

Social Share Buttons