DEApress

Wednesday
Oct 17th
Text size
  • Increase font size
  • Default font size
  • Decrease font size

Tre serate a Firenze e Sesto Fiorentino

E-mail Stampa PDF
Iaia_Forte_1_pic.jpg
DRUSILLAREDALTObis_pic_.jpg
 
Le mille e una notte di 
DRUSILLA FOER e IAIA FORTE


Mercoledì 25 e venerdì 27 luglio 2018 - ore 21.30
Osservatorio Ximeniano - piazza San Lorenzo 26 - Firenze
Le mille e una notte
DRUSILLA FOER
I viaggi di Sindbad
Contributo musicale di Claudia Bombardella
E’ abbinabile la visita guidata all’Osservatorio Ximeniano


Giovedì 26 luglio 2018 - ore 21.15
Biblioteca Ernesto Ragionieri - piazza della Biblioteca, 4 – Sesto Fiorentino
Le mille e una notte
IAIA FORTE
Storia di Ali Ibn Bakkar con Shams An-Nadar
Carlotta Vettori al flauto
In collaborazione con la Scuola di Musica Bruno Bartoletti


Iaia Forte e Drusilla Foer protagoniste de “Le mille e una notte”, il festival itinerante ideato da Riccardo Massai e associazione culturale Archètipo – con la consulenza artistica di Valentina Grazzini - che porta le novelle di Shahrazād in luoghi dall’atmosfera magica e suggestiva del comprensorio fiorentino.
Mercoledì 25 e venerdì 27 luglio (ore 21,30) negli spazi secolari dell’Osservatorio Ximeniano di Firenze l’attrice, autrice e icona di stile Drusilla Foer ci conduce tra le pagine de “I viaggi di Sindbad”, uno dei più noti racconti del capolavoro letterario, avventure marinaresche che si dipanano tra naufragi, salvataggi e personaggi fantastici. Alle parole si abbinano le musiche di Claudia Bombardella, polistrumentista votata alla rilettura della tradizione popolare.
Per chi lo desidera, allo spettacolo si può abbinare una visita guidata all’Osservatorio Ximeniano.
Giovedì 26 luglio (ore 21,15) la rassegna torna alla Biblioteca Ernesto Ragionieri di Sesto Fiorentino. A salire sul palco è Iaia Forte, nome prestigioso del teatro italiano - già al fianco di Toni Servillo, Leo De Berardinis, Mario Martone, Carlo Cecchi, Federico Tiezzi – mentre al centro della serata è  “Storia di Ali Ibn Bakkar con Shams An-Nadar”, testo di amore e di morte da cui pare che Shakespeare abbia preso spunto per “Romeo e Giulietta”.

Il commento musicale è affidato al flauto di Carlotta Vettori, in collaborazione con la Scuola di Musica Bruno Bartoletti.
Prenotazione obbligatoria. Info e prenotazioni:
tel. 055 621894 (dalle ore 09.00 alle 13.00) - prenotazioni@archetipoac.it.
 
La rassegna Le mille e una notte è realizzata con il contributo di Comune di Sesto Fiorentino nell’ambito di Sesto d’Estate 2018 – Un palco in biblioteca;  Città Metropolitana, nell’ambito di Passaggi - I sentieri della storia; Comune di Firenze, nell’ambito di Estate Fiorentina 2018; Comune di Scandicci, nell’ambito di Open City - Scandicci Estate 2018. Con il sostegno di Unicoop Firenze, sponsor Elyasy Tappeti e La via del tè.
PROSSIMI APPUNTAMENTI – Chiudono Milena Vukotic e Sandra Garuglieri, sabato 8 settembre al Castello dell‘Acciaiolo con “Storia di Abu Qir e di Abu Sir”. Diana Colosi all’arpa, in collaborazione con la Scuola di Musica di Scandicci - Accademia Musicale di Firenze.


Tel. 055 621894 (dalle ore 09.00 alle 13.00)
prenotazioni@archetipoac.it

Share

 

Concorsi & Festival

Ultime Nove

Fabrizio Cucchi . 17 Ottobre 2018
Lunedì scorso, il sito web della BBC (1) riportava la notizia della riapertura delle principali arterie stradali che collegano la Siria con la Giordania e con la zona delle alture del Golan, occupate da Israele. La riapertura delle frontiere segnala ...
Silvana Grippi . 17 Ottobre 2018
  Una storia infinita di tante esperienze di viaggi  Era un giorno caldo e polveroso ma l'atmosfera faceva dimenticare tutta la fatica che avevamo fatto per arrivare in uno dei villaggi dogon (Mali). Era appena piovuto e verso l'imbru...
DEApress . 17 Ottobre 2018
Associazione D.E.A.onlus - Centro Studi e Archivio    18 ottobre 2018 Silvana Grippi  presenta il Docufilm UNA PAUSA DELL’ANIMA di Francesca Elia c/o Centro sociale Evangelico Via Manzoni 19 - Firenze    ...
Piero Fantechi . 17 Ottobre 2018
Bluombre musica in breve… Partiamo subito mettendo le cose in chiaro: Bluombre musica non è il nome di una band o di un cantante solista ma è un progetto musicale. L’idea è di Giuseppe Tumolo il quale è anche autore e compositore. L’obbiettivo è ...
Piero Fantechi . 17 Ottobre 2018
Mille persone per Twelve Contemporary Hours Grande affluenza al Museo Novecento per la Giornata del Contemporaneo di sabato 13 ottobre Tutto esaurito per le visite guidate, i reading e gli incontri che dalle 11 del mattino alle 11 di sera hanno ...
Piero Fantechi . 17 Ottobre 2018
  Franco Ionda incontra Giovan Battista Naldini, al via a Palazzo Pretorio “Punti di vista”, gli artisti contemporanei pratesi raccontano la collezione Primo appuntamento sabato 20 ottobre alle 16,30. Le date della rassegna fino a dicembre, n...
Piero Fantechi . 17 Ottobre 2018
Scuola e formazione, l’Università di Firenze protagonista a Didacta Italia In primo piano servizi e prodotti innovativi degli spin off, laboratori di divulgazione scientifica di OpenLab e le proposte didattiche del Sistema Museale d’Ateneo L’appunt...
Fabrizio Cucchi . 16 Ottobre 2018
Varie fonti (1) riportano la notizia della rivolta nel carcere di Sanremo -Valle Armea avvenuta sabato scorso e sedata dopo qualche ora. Sembra che la protesta sia iniziata in modo pacifico, per poi assumere toni decisamente più accesi. Si ha notizia...
Piero Fantechi . 16 Ottobre 2018
Sabato 20 Ottobre alle ore 18,00 nei locali del Centro Socioculturale D.E.A.onlus a Firenze in Via degli Alfani 16/r PRESENTAZIONE E LETTURE DEL LIBRO: IL PROCESSO BATACCHI

Galleria DEA su YouTube

Social Share Buttons