DEApress

Sunday
Feb 18th
Text size
  • Increase font size
  • Default font size
  • Decrease font size

Contemporanea Festival al Centro Pecci di Prato

E-mail Stampa PDF

Image

 

CONTEMPORANEA FESTIVAL 2017 presenta

SYNCHRE / Lorenzo Brusci, Luca Canciello in
REQUIEM

Centro per l'Arte Contemporanea Luigi Pecci: sabato 23 settembre, ore 22.30

 

Dal 22 al 26 settembre torna CONTEMPORANEA FESTIVAL, un punto di riferimento per tutti gli amanti delle performing arts. Cinque giorni di danza, performance, teatro, musica, letteratura e incontri per confrontarsi direttamente con alcuni degli artisti più interessanti della scena nazionale e internazionale.


All'interno del festival, il giorno 23 settembre alle ore 22,30 il Centro per l'Arte Contemporanea Luigi Pecci ospiterà Requiem, performance elettroacustica a cura di SYNCHRE (progetto musicale free-form di Lorenzo Brusci e Luca Canciello): una messa non formale in due movimenti, scandita dai visuals di Francesco Taddeucci, attraverso la quale indagare il meccanismo della memoria individuale e collettiva, dei rituali di condivisione e di aggregazione che si attivano davanti al pericolo della morte e del rischio d'oblio.

Scopri il programma su www.contemporaneafestival.it

Ingresso: 10 €  (ridotto under25  7 €)

Sarà possibile prenotare e acquistare il biglietto solo direttamente presso il Centro Pecci.
Acquistando il biglietto sarà infatti possibile fruire delle 3 mostre in esposizione.

Image

 

 

Conferenza di Renato Barilli
domenica 24 settembre, ore 17.00

finissage “Comportamento – Biennale di Venezia 1972. Padiglione Italia”

In occasione del finissage della mostra Comportamento – Biennale di Venezia 1972. Padiglione Italia, il curatore Renato Barilli terrà una conferenza/incontro al Centro per l’Arte Contemporanea Luigi Pecci domenica 24 settembre, alle ore 17.00.
Un’occasione per parlare del cambiamento dell’arte contemporanea dal 1972 ai giorni nostri e per visitare la mostra nel suo ultimo giorno di esposizione. Opere di Gino De Dominicis, Luciano Fabro, Mario Merz, Germano Olivotto, Franco Vaccari.

Share

 

Concorsi & Festival

Ultime Nove

DEApress . 17 Febbraio 2018
Cari soci, amici, lettori e conoscenti, prendete nota del nostro codice fiscale: 03938570482, è il codice da indicare per la destinazione del 5 per MILLE. Ci aiuterà a fare progetti di solidarietà e partecipazione. Servirà soprattutto a dare soste...
DEApress . 17 Febbraio 2018
FOOD FOREST CAMPING Corso residenziale teorico pratico di progettazione e realizzazione (in parte) di una food forest di 60 metri per 10 che includerà una serie di piccole piazzole per campeggiare completamente autonome da un punto di vista idric...
Piero Fantechi . 17 Febbraio 2018
La redazione D.E.A.press apre le porte a chiunque voglia contribuire alle sue attività socialmente utili. Aiutateci a sostenere una informazione indipendente e partecipata! Ogni giorno siamo al servizio delle "notizie minori" La redazi...
Lara Fontanelli . 17 Febbraio 2018
  APR6 Progettazione pratica di un Hugelkulture ed un Keyhole garden Pubblico  · Organizzato da Habitat Ecovillaggio     Approfittando delle giornate primaverili realizzeremo un corso residenziale teorico pra...
Silvana Grippi . 17 Febbraio 2018
Sono iniziate le iscrizioni dei Laboratori di Giornalismo DEApress per info telefonare all 055 243154. 
Silvana Grippi . 17 Febbraio 2018
LIBRERIA Black Spring  Via Camaldoli 10/r - Firenze sabato 17 febbraio 2018 presenta 
Piero Fantechi . 17 Febbraio 2018
  Al via presso la Sala Conferenze dell'Accademia Toscana di Scienze e Lettere "La Colombaria" in  Via S. Egidio 23 Firenze - info@colombaria.it  www.colombaria.it - Tel.055291923 Breve ciclo di tre incontri su "La Storia del...
DEApress . 17 Febbraio 2018
Vivian Maier – La Fotografa ritrovata3 marzo > 27 maggio 2018 La Mostra offrirà ai visitatori un percorso espositivo diviso in differenti sezioni tematiche, affrontando tutti gli argomenti che Vivian Maier sentiva più cari e vicini...
Silvana Grippi . 17 Febbraio 2018
IN TURCHIA 5 ERGASTOLI A GIORNALISTI E INTELLETTUALI, SEPPUR COLPEVOLI INSIEME AD ERDOGAN PER AVER CAMBIATO IL PAESE......QUESTA AZIONE TRASFORMA UN AMICO IN NEMICO PRINCIPALE, CAPRO ESPIATORIO.  LA GUERRA LINGUISTICA SI PUO' COMBATTERE IN TANT...

Galleria DEA su YouTube

Social Share Buttons