DEApress

Thursday
Oct 19th
Text size
  • Increase font size
  • Default font size
  • Decrease font size

Presente Italiano - Vincitore Edoardo De Angelis con Indivisibili

E-mail Stampa PDF

indivisibili.jpg 

Edoardo_De_Angelis.jpg

“Indivisibili” di Edoardo De Angelis

vince la 3/a edizione di Presente Italiano

La giuria: “Un racconto universale sulla diversità e sulla bellezza di un amore indissolubile”

“Indivisibili”, il film di Edoardo De Angelis vincitore di 6 David di Donatello e 6 Nastri d’Argento si aggiudica la 3/a edizione di Presente Italiano, il festival che dal 28 settembre al 5 di ottobre ha portato a Pistoia le pellicole più interessanti prodotte in Italia dell’ultimo anno. L’opera racconta la storia di Viola e Dasy, due gemelle siamesi interpretate dalle sorelle Marianna e Angela Fontana che si esibiscono ai matrimoni e alle feste, dando da vivere a tutta la famiglia. Le cose funzionano finché non scoprono di potersi dividere: il loro sogno è mangiare un gelato, viaggiare, ballare, bere vino senza temere che l'altra si ubriachi, fare l'amore. In poche parole, la normalità.

Il premio è stato assegnato da una giuria popolare composta da 15 spettatori estratti in modo causale fra coloro che hanno presentato richiesta, con la seguente motivazione: “Posti di fronte all’ardua decisione di premiare uno solo tra tanti film altrettanto importanti, abbiamo scelto la pellicola che più di tutti è riuscita a far sentire la propria voce e che più ci ha fatto emozionare. “Indivisibili” è un film sulla diversità in un contesto in cui l’anormalità viene mitizzata e messa in mostra ma è anche, e soprattutto, un film sulla bellezza di un amore indissolubile e di una speranza infrangibile. Il contesto della favola è ben descritto, preciso e facilmente riconoscibile per il nostro paese, ma il racconto è universale, fatto di personaggi veri e vivi con i quali è impossibile non identificarsi in qualsiasi parte del mondo. “Indivisibili” è un film che ci fa ricordare, richiamando alla mente, sì, una pellicola nostrana come “La donna scimmia” di Marco Ferreri ma anche un più distante “Freaks” di Todd Browning. In un momento sociale, anzi, in un presente italiano come questo, una storia come “Indivisibili” è ciò di cui abbiamo bisogno per tornare all’originale scopo della sala cinematografica: vedere il film per quello che è, non per quello che appare”.

Presente Italiano è diretto da Michele Galardini e organizzato dall’associazione PromoCinema grazie al contributo della Fondazione Cassa di Risparmio di Pistoia e Pescia, di Conad, Fondazione Turati, con il patrocinio del Comune di Pistoia e la collaborazione di Associazione Recente, Associazione Spichisi, Bietti Edizioni, Nocturno, Bloodbuster, Mabuse Cineclub, CG Entertainment, Il Funaro, Pistoia Sotterranea, Libreria Lo Spazio di via dell’ospizio e Mediacritica.it. L’evento fa parte delle manifestazioni di Pistoia Festival.

Share

 

Concorsi & Festival

Ultime Nove

massimo.pieraccini . 19 Ottobre 2017
Un'esperienza multisensoriale tra cultura sapori e profumi è quella che ti può regalare una serata al Fulin! Il ristorante cinese che ha saputo portare in riva all'Arno la cultura dell'antico oriente, divenendo uno dei ristoranti asiatici più ricer...
Stefania Parmigiano . 18 Ottobre 2017
San Gennaro che allontana i fulmini dalla città di Onofrio Palumbo - Chiesa della Santissima Trinità (all'interno dell'Ospedale dei Pellegrini)  Foto di Stefania Parmigiano Il concetto di pronto soccorso in Toscana è profondamente d...
Antonella Burberi . 18 Ottobre 2017
Firenze, Museo Archeologico Nazionale – La mostra Pretiosa vitrea, l’arte vetraria antica nei musei e nelle collezioni private della Toscana, visitabile dal 17 ottobre 2017 al 29 gennaio 2018, nasce dalla volontà del Museo Archeologico Nazionale di F...
DEApress . 17 Ottobre 2017
Il socialismo bolivariano non ha una buona stampa in Italia e nemmeno nel resto d'Europa. Per giorni è lanciato in prima pagina, attaccato con le più grandi bugie, poi viene consegnato al silenzio quando dimostra nei fatti di essere un "esperimento...
Riccardo Fratini . 17 Ottobre 2017
Il voto di Vienna ha dato la sua preferenza a destra. Una scelta che si allontanna dal pensiero europeo avvicinandosi allo scettiscismo di chi dispone una chiusura mentale di fronte al progetto di una Europa globalizzata. Certo se per "Europa global...
L'AltopArlAnte . 16 Ottobre 2017
  Il fascino di un racconto estemporaneo e leggendario viene rivestito di un sound ibrido che alterna musica classica e prog per un risultato del tutto innovativo ed accattivante. “Il Distacco” è un brano che racconta l’evento epico della separazi...
DEApress . 16 Ottobre 2017
I premi al miglior medio e corto sono andati rispettivamente a “On the Edge of Life” di Yaser Kassab (Siria) e “Duelo” di Alejandro Alonso Estrella (Cuba). La targa Gian Paolo Paoli va a “Maman Colonelle” di Dieu...
DEApress . 16 Ottobre 2017
“La via Sonora – Musica che urla”| Associazione Musica a Traverso LA VIA SONORA è il progetto pilota che attraverso una serie di eventi affronta il tema dei diritti umani usando l’arte e la musica in particolare. MUSICA CHE URLA focalizza l’atten...

Galleria DEA su YouTube

Social Share Buttons