DEApress

Monday
Jan 21st
Text size
  • Increase font size
  • Default font size
  • Decrease font size

Giocare all'Università

E-mail Stampa PDF

First_Lego_League_jpg.jpg

 

Università di Firenze, l’orientamento si fa giocando: al plesso Morgagni  arriva la FIRST® LEGO® League


Duecento ragazzi impegnati nel round fiorentino del campionato di scienza e robotica
L’iniziativa di Ingegneria in programma sabato 17 febbraio

 

Una giornata per misurarsi con le sfide della tecnologia e della scienza, attraverso attività di gioco e di formazione, ma anche un’occasione per proiettarsi verso il futuro all’università. Ci saranno i tecnici e gli ingegneri di domani tra i duecento giovanissimi, di età dai 9 ai 16 anni, attesi allaselezione interregionale della FIRST® LEGO® League,organizzato dalla Scuola di Ingegneria e i dipartimenti di Ingegneria Civile e Ambientale (DICEA), Ingegneria dell’Informazione (DINFO) e Ingegneria Industriale (DIEF) dell'Università di Firenze in collaborazione con il servizio di orientamento in ingresso dell’Ateneo. L’appuntamento è sabato 17 febbraio al plesso didattico Morgagni (Viale Morgagni, 44 – ore 8). Unifi succede nell’organizzazione del round centro nord della manifestazione all’Istituto Tecnico Tecnologico Fedi Fermi di Pistoia.

La FIRST® LEGO® League è un campionato di scienza e di robotica internazionale, promosso dall’azienda danese produttrice di giocattoli Lego e dall’associazione statunitense FIRST® (For Inspiration and Recognition of Science and Technology) che si occupa di valorizzare la scienza e la tecnologia. La selezione fiorentina, a cui parteciperanno venti squadre provenienti da Toscana, Emilia Romagna, Marche e Lombardia, significherà per quattro team l’accesso alla finale italiana della manifestazione, in programma a Rovereto (8-10 marzo), presso la Fondazione Museo Civico che ha portato la manifestazione in Italia.

La giornata prevede tre round robotici, dove le squadre schiereranno i loro modelli su un campo di gioco e avranno a disposizione due minuti e mezzo per svolgere le missioni che hanno preparato stagione nelle scorse settimane. E’ prevista poi una valutazione da parte di una giuria tecnica, che esamina la progettazione meccanica del robot, la programmazione e le strategie messe in atto durante la gara di robotica. La squadra verrà inoltre valutata da una giuria che esamina il progetto scientifico sviluppato da ogni squadra, valutandolo sviluppo di soluzioni innovative su un argomento di interesse generale: per l’edizione 2017-2018 della manifestazione il tema è l’acqua (HYDRO DYNAMICSSM). Un’ultima valutazione fornita da una terza giuria riguarderà la capacità di ogni team di lavorare in squadra, i Core Values della FIRST® LEGO® League. Tra i giudici di gara ci saranno docenti e personale di Ingegneria dell’Ateneo fiorentino.

 

 “La FIRST® LEGO® League richiama un pubblico di giovanissimi che hanno già una predisposizione e un interesse verso attività di tipo tecnico scientifico e può rappresentare un’occasione preziosa per svolgere attività di orientamento in ingresso -  spiega Michele Basso, docente di Automatica, e tra gli organizzatori della giornata – durante la giornata avremo l’opportunità di far conoscere ai ragazzi e alle loro famiglie la nostra offerta formativa e alcune nostre strutture grazie agli stand e ai punti informativi che saranno allestiti al piano terra. Per l’occasione abbiamo coinvolto quaranta tutor e la loro collaborazione sarà molto importante per entrare in contatto con gli studenti”.

 

E sempre in tema di orientamento la FIRST® LEGO® League precede di poco l’Open Day della Scuola di Ingegneria che si rivolge agli studenti degli ultimi anni delle scuole secondarie di secondo grado. Per loro l’appuntamento è martedì 20 febbraio sempre al Centro Didattico Morgagni (Viale Morgagni, 40/44, Firenze – ore 15-18.30).


Share

Ultimo aggiornamento ( Martedì 13 Febbraio 2018 13:30 )  

Concorsi & Festival

Ultime Nove

Edoardo Todaro . 21 Gennaio 2019
    "PARADISE CITY" di Joe Thomas - Carbonio Editore  Molti anni fa ho letto “Città di Dio” di Paulo Lins, un quartiere-ghetto di Rio de Janiero che in sostanza è una favela; oggi, a distanza di tempo, con la lettura di “Paradise ci...
Silvana Grippi . 19 Gennaio 2019
Vuoi collaborare con noi? DIVENTARE FOTOGRAFO? GIORNALISTA O REPORTER? Telefona a: DEApress 055243154  scrivi a: redazione@deapress.com
Silvana Grippi . 19 Gennaio 2019
   dal 1 febbraio 2019 verrà aperta la redazione in via alfani 16/r Firenze per info: redazione@deapress.com  tel. 055 243154  DEApress è una agenzia di stampa libera e senza profitto (DEAonlus) che produce divulgazione se...
Silvio Terenzi . 18 Gennaio 2019
STONA“STORIA DI UN EQUILIBRISTA” “Storia di un equilibrista” - Official HD Un disco prezioso e pregiato quello nuovo di STONA che si intitola “Storia di un equilibrista”. Una produzione di livello guidata dal grande Guido Guglielminetti, bassista...
DEApress . 18 Gennaio 2019
   
Silvana Grippi . 18 Gennaio 2019
Silvana Grippi . 18 Gennaio 2019
  Reportage di Lara Fontanelli e Roberto Liardo      
Piero Fantechi . 18 Gennaio 2019
TEATRO LE LAUDI Via Leonardo da Vinci 2r - tel 055 572831 SABATO 19 GENNAIO ore 21 DOMENICA 20 GENNAIO ore 17 4 RODOLFO BANCHELLI presenta «Don Milani - Libera scelta» Il musical sulla vita del prete di Barbiana Versione speciale con la...
Piero Fantechi . 18 Gennaio 2019
Nuovo album e nuovo tour per la band emiliana     I Giardini di Mirò, leggenda della musica indipendente italiana, festeggiano i 20 anni di carriera con un nuovo album e un nuovo tour, "Different Times". Si ...

Galleria DEA su YouTube