DEApress

Thursday
Oct 18th
Text size
  • Increase font size
  • Default font size
  • Decrease font size

“A Tutta Scienza” al Museo Galileo

E-mail Stampa PDF

108891.jpg

A TUTTA SCIENZA al Museo Galileo

Attività del weekend 2018-2019

13 ottobre 2018 – 12 maggio 2019

Riprende, dal 13 ottobre, “A Tutta Scienza”, il ricco calendario di attività del Museo Galileo di Firenze, rivolto ai bambini e alle famiglie. Fino al fino al 12 maggio 2019 i sabati e domenica alle 15.00, presso i laboratori didattici del Museo Galileo, si potranno scoprire le meraviglie del Museo attraverso l’esperienza del gioco. Nell’ottica di coniugare scienza e divertimento, il Museo Galileo offrirà quest’anno tre interessanti novità: lo spettacolare laboratorio “La scienza delle bolle di sapone”, “AbitiAmo il museo” per scoprire i segreti dei sarti e della moda del Seicento e Settecento e, infine, “Le meraviglie dell’aria e del vuoto” per capire i fenomeni fisici che ci circondano.

Le bolle di sapone, le cui prime rappresentazioni pittoriche risalgono alla fine del Cinquecento a opera di artisti olandesi, non hanno solo affascinato intere generazioni di grandi e piccini, ma hanno anche stimolato la fantasia di matematici, fisici e architetti che le hanno studiate o prese a modello per realizzare i propri capolavori. Simboli del meraviglioso e dell’effimero, le bolle di sapone verranno presentate anche da un punto di vista scientifico: si scoprirà la leggenda di Didone e i segreti della superficie minima, l’iridescenza delle lamine saponose e i concetti scientifici celati dietro .

La cassetta del sarto è la protagonista del laboratorio “AbitiAmo il Museo”: di fondamentale importanza per lo svolgimento della professione del sarto, la cassetta conteneva strumenti mutuati dal mondo della matematica, come la squadra, che, dopo l’impiego in campo militare, aveva trovato un nuovo utilizzo per la misurazione e il calcolo delle proporzioni degli indumenti. Incentrata sulla moda del Seicento e del Settecento, l’attività offre ai bambini la possibilità di indossare preziosi abiti e accessori di personaggi celebri vissuti in quei secoli, illustrando il legame tra scienza, moda e società.

Traendo ispirazione dall’attività dell’Accademia del Cimento (1657-1667), una delle prime accademie scientifiche del mondo, e dagli studi galileiani sulla caduta di gravi, “Le meraviglie dell’aria e del vuoto” affronta il difficile concetto del vuoto in maniera ludica e coinvolgente. Durante il laboratorio, grazie a una macchina per creare il vuoto, l’operatore mostrerà alcuni spettacolari fenomeni fisici che si possono verificare in assenza d’aria.

Per informazioni e prenotazione Tel. 055 265311; weekend@museogalileo.it

Lunedì-venerdì 9.00-18.00; sabato 9.00-13.00. Riduzioni per i soci UniCoop Firenze

Share

Ultimo aggiornamento ( Venerdì 12 Ottobre 2018 09:22 )  

Concorsi & Festival

Ultime Nove

Silvana Grippi . 18 Ottobre 2018
Dall'Archivio Storico DEApress - Ecco un Reportage di Silvana grippi nell'anno 2014 sugli ospiti di San Salvi    
Piero Fantechi . 18 Ottobre 2018
Ecco i nuovi servizi disponibili con tessere socio a partire da Lunedì prox Centro Socioculturale DEAonlus Via degli Alfani 16/r 50121 Firenze Tel. 055243154
massimo.pieraccini . 18 Ottobre 2018
  Una mattinata di solidarietà quella in programma domenica 21 ottobre quando alle ore 9.30, dal parco dell'Albereta in piazza Ravenna prenderà il via un'importante evento di sport e solidarietà. "Corri nei nostri parchi" è stato voluto dall'asso...
Piero Fantechi . 18 Ottobre 2018
Trump e il New York Times nel documentario “The Fourth Estate”  - Il film sarà distribuito da Camera Distribuzioni Internazionali -  Sarà la prima italiana di The Fourth Estate, diretto dalla regista nominata agli Oscar Liz Garbu...
Piero Fantechi . 18 Ottobre 2018
Bruno Canino ospite dell’Orchestra da Camera FiorentinaDue serate al Cenacolo della Basilica di Santa CroceDomenica 21 e lunedì 22 ottobre 2018 – ore 21Cenacolo della Basilica di Santa Croce – Piazza di Santa Croce, 16 - FirenzeORCHESTRA DA CAMERA FI...
Fabrizio Cucchi . 17 Ottobre 2018
Lunedì scorso, il sito web della BBC (1) riportava la notizia della riapertura delle principali arterie stradali che collegano la Siria con la Giordania e con la zona delle alture del Golan, occupate da Israele. La riapertura delle frontiere segnala ...
Silvana Grippi . 17 Ottobre 2018
  Una storia infinita di tante esperienze di viaggi  Era un giorno caldo e polveroso ma l'atmosfera faceva dimenticare tutta la fatica che avevamo fatto per arrivare in uno dei villaggi dogon (Mali). Era appena piovuto e verso l'imbru...
DEApress . 17 Ottobre 2018
Associazione D.E.A.onlus - Centro Studi e Archivio    18 ottobre 2018 Silvana Grippi  presenta il Docufilm UNA PAUSA DELL’ANIMA di Francesca Elia c/o Centro sociale Evangelico Via Manzoni 19 - Firenze    ...
Piero Fantechi . 17 Ottobre 2018
Bluombre musica in breve… Partiamo subito mettendo le cose in chiaro: Bluombre musica non è il nome di una band o di un cantante solista ma è un progetto musicale. L’idea è di Giuseppe Tumolo il quale è anche autore e compositore. L’obbiettivo è ...

Galleria DEA su YouTube

Social Share Buttons