DEApress

Saturday
Apr 21st
Text size
  • Increase font size
  • Default font size
  • Decrease font size

Il lavoro della redazione DEApress

E-mail Stampa PDF

Cari tutti/tutte,

in questi anni difficili siamo riusciti a mantenere viva questa Redazione libera e vorremmo far presente o ricordare come DEApress sia una realtà rara, nella quale i soci e i volontari lavorano all’informazione in modo indipendente, senza scopo di lucro, ai soli scopi socialmente utili e soprattutto peri far conoscere "notizie minori" attraverso foto, video e inchieste.
Ben diversa quindi dai vari giornali e media in circolazione che sono pagati perinoformazioni, comunicazioni con notizie scelte o di parte.

La redazione lavora per la ricerca e lo sviluppo di una comunicazione senza controlli, con tuttele sue Iincerezze e criticità:
il laboratorio attivo si avvale anche della consulenza di giornalisti e docenti esperti così che i giovani stagisti, sotto una guida attenta, sono in grado di esprimere opinioni e critiche su tante realtà e situazioni diverse e distanti. Grazie ai molti soci che studiano o conoscono diversi settori scelti da questo giornale, per cui durante la giornata si
 discute e si affrontano tematiche e anche varie questioni internazionali, aalizzando quello che scrivono i vari media e/o social, concentrandosi su zone particolari a seconda di cosa meglio conosca chi scrive. 

Si parla di realtà, di incontri diretti con culture che spesso vengono stereotipate dai nostri media e di notizie da analizzare a tutto tondo, consci della situazione in cui queste si inseriscono e cercando di leggere tutto con punti di vista attenti su più fronti, così da capire meglio gli avvenimenti e renderli anche più accessibili al pubblico.

Del resto ben si ricordano e si portano avanti gli insegnamenti del prof. Pio Baldelli (Docente di Comunicazione di Massa dell’Università di Firenze) con il quale nel luglio 1997 nasceva il progetto per l’Agenzia di stampa. Lo scopo principale è sempre stato quello di riuscire a dar voce a storie spesso taciute che non andrebbero trascurate e di leggere anche le notizie di cui invece siamo bombardati con sguardo lucido e critico.

Il lavoro non è facile e richiede un impegno costante da parte di coloro che scrivono, non solo nel cercare le notizie ma anche nell'interpretare e capire i fatti. Non basta infatti sapere cosa sia successo e dove (che non è comunque banale), ma è fondamentale anche interrogarsi sul come e perché le situazioni si creano; tenere sempre ben presenti cause e conseguenze per farsi via via un’idea più ampia ma anche più precisa del mondo che ci circonda, a livello locale e globale.

Share

Ultimo aggiornamento ( Giovedì 09 Marzo 2017 10:35 )  

Concorsi & Festival

Ultime Nove

DEApress . 20 Aprile 2018
Fur, siamo noi tutti. Siamo umani affetti da Bigottismo secondario all'educazione socialmente utile. Fur è l'origine del selvatico e assenza di pregiudizio, è il soffio divino che abbiamo scartato per rimanere alsicuro mimetizzati nelle nostre...
DEApress . 20 Aprile 2018
Fur, siamo noi tutti. Siamo umani affetti da Bigottismo secondario all'educazione socialmente utile. Fur è l'origine del selvatico e assenza di pregiudizio, è il soffio divino che abbiamo scartato per rimanere alsicuro mimetizzati nelle nostre...
Fabrizio Cucchi . 20 Aprile 2018
Ultimamente i media sono tornati a parlare di Cuba, a causa del recente cambio di presidente. L’isola caraibica rimane sempre, per ragioni storiche e geografiche, un tassello importante degli avvenimenti mondiali. Per saperne di più, abbiamo intervis...
Piero Fantechi . 20 Aprile 2018
FLORENCE BIENNALE PORTA LA STREET ART ALLA MOSTRA DELL’ARTIGIANATO   Per la prima volta un evento di Florence Biennale – Mostra internazionale di arte contemporanea, troverà spazio all’interno del programma della 82a Mostra internazionale de...
DEApress . 19 Aprile 2018
Biblioteca delle Oblate - Sala Oiano Terra - Presentazione del libro "Il Mediterraneo -Un Mare di confine - culture tra acqua e terra" . L' ultimo volume pubblicato dalle Edizioni D.E.A. è il frutto di un lavoro di ricerca dutato due anni e svolto d...
Piero Fantechi . 19 Aprile 2018
Ultima settimana per visitare la mostra LA TROTTOLA E IL ROBOT Tra Balla, Casorati e Capogrossi a cura di Daniela Fonti e Filippo Bacci di Capaci PALP Palazzo Pretorio Pontedera Domenica 22 aprile la chiusura   Ultimi giorni, al PALP ...
Piero Fantechi . 19 Aprile 2018
                                   Al via il recupero dell’intera area del Parco di Villa il Ventaglio col contributo di Fondazione ...
Piero Fantechi . 19 Aprile 2018
Combo Social Club   Via Mannelli, 2   Firenze     VENERDÌ  20 APRILE 2018  5 anni di Combo  Venerdì 20 dalle 22.30  5 anni di Combo Festa per il quinto compleanno del Combo: sul palco ...
DEApress . 19 Aprile 2018
Villa Romana segnala l'uscita della prima monografia internazionale sulla vita e le opere di Ketty La Rocca, artista predominante nel panorama italiano degli anni '60/'70. Donna creativa e  poliedrica, ha fatto della diversità il suo marchio d...

Galleria DEA su YouTube

Social Share Buttons