DEApress

Wednesday
Apr 26th
Text size
  • Increase font size
  • Default font size
  • Decrease font size

Il lavoro della redazione DEApress

E-mail Stampa PDF

Cari tutti/tutte,

in questi anni difficili siamo riusciti a mantenere viva questa Redazione libera e vorremmo far presente o ricordare come DEApress sia una realtà rara, nella quale i soci e i volontari lavorano all’informazione in modo indipendente, senza scopo di lucro, ai soli scopi socialmente utili e soprattutto peri far conoscere "notizie minori" attraverso foto, video e inchieste.
Ben diversa quindi dai vari giornali e media in circolazione che sono pagati perinoformazioni, comunicazioni con notizie scelte o di parte.

La redazione lavora per la ricerca e lo sviluppo di una comunicazione senza controlli, con tuttele sue Iincerezze e criticità:
il laboratorio attivo si avvale anche della consulenza di giornalisti e docenti esperti così che i giovani stagisti, sotto una guida attenta, sono in grado di esprimere opinioni e critiche su tante realtà e situazioni diverse e distanti. Grazie ai molti soci che studiano o conoscono diversi settori scelti da questo giornale, per cui durante la giornata si
 discute e si affrontano tematiche e anche varie questioni internazionali, aalizzando quello che scrivono i vari media e/o social, concentrandosi su zone particolari a seconda di cosa meglio conosca chi scrive. 

Si parla di realtà, di incontri diretti con culture che spesso vengono stereotipate dai nostri media e di notizie da analizzare a tutto tondo, consci della situazione in cui queste si inseriscono e cercando di leggere tutto con punti di vista attenti su più fronti, così da capire meglio gli avvenimenti e renderli anche più accessibili al pubblico.

Del resto ben si ricordano e si portano avanti gli insegnamenti del prof. Pio Baldelli (Docente di Comunicazione di Massa dell’Università di Firenze) con il quale nel luglio 1997 nasceva il progetto per l’Agenzia di stampa. Lo scopo principale è sempre stato quello di riuscire a dar voce a storie spesso taciute che non andrebbero trascurate e di leggere anche le notizie di cui invece siamo bombardati con sguardo lucido e critico.

Il lavoro non è facile e richiede un impegno costante da parte di coloro che scrivono, non solo nel cercare le notizie ma anche nell'interpretare e capire i fatti. Non basta infatti sapere cosa sia successo e dove (che non è comunque banale), ma è fondamentale anche interrogarsi sul come e perché le situazioni si creano; tenere sempre ben presenti cause e conseguenze per farsi via via un’idea più ampia ma anche più precisa del mondo che ci circonda, a livello locale e globale.

Share

Ultimo aggiornamento ( Giovedì 09 Marzo 2017 10:35 )  

Concorsi & Festival

Ultime Nove

Silvana Grippi . 25 Aprile 2017
25 Aprile 1945/2017 - Cosa è cambiato e come festeggiamo la memoria della liberazione dal nazifascismo? Voglio iniziare con una frase di Enzo Biagi che mi sembra appropriata: "Ciò che hai fatto non sarà dimenticato. Né i giorni, né gli uomini posson...
Silvana Grippi . 24 Aprile 2017
  REGGIO EMILIADAL 5 MAGGIO AL 9 LUGLIOFOTOGRAFIA EUROPEA 2017XII edizioneMappe del tempo. Memoria, archivi, futuroGiornate inaugurali 5-6-7 maggio 2017 Le principali istituzioni culturali della regione e le sedi espositive della città...
DEApress . 24 Aprile 2017
Riceviamo e pubblichiamo: Sabato 29 aprile 2017, ore 17.30 Ristorante Caffetteria La Loggia Piazzale Michelangelo, Firenze DIALOGO SUL CONTEMPORANEO a partire dalla figura di Lara Vinca Masini con Antonio Natali e Adolfo Natalini introduce Simone Si...
DEApress . 24 Aprile 2017
Riceviamo e pubblichiamo: 25 aprile e Primo maggio, Cgil-Cisl-Uil Toscana di categoria proclamano lo sciopero nel commercio. “Dopo Pasqua e Pasquetta, un altro no al sempre aperto” Firenze, 24-4-2017 - “In occasione di Pasqua e Pasquetta abbiamo as...
L'AltopArlAnte . 24 Aprile 2017
  Il ritratto di uno scorcio di vita trascorsa in Salento incorniciato amabilmente da venature folk cantautorali. Il cantautore campano racconta della vacanza trascorsa in Salento, descrive in modo semplice le scene che egli stesso vive, raccontan...
massimo.pieraccini . 24 Aprile 2017
  Luca Lastilla cantautore solidale presenta il suo nuovo album "l'altro da me" in uno speciale spettacolo di solidarietà a favore di Amatrice 2.0 un'associazione che sarà presente allo spettacolo.Non si ferma la solidarietà per le popolazioni co...
DEApress . 24 Aprile 2017
  Certo che anche in Francia, come in quasi tutto l'occidente, vige una strana democrazia per la quale, in ragione di sistemi elettorali maggioritari, può andare al potere qualcuno che rappresenta una infima minoranza. Secondo i primi sondaggi ...
Silvana Grippi . 24 Aprile 2017
    5x1000 al Centro D.E.A. è un benefit per la società L'Associazione D.E.A. onlus (Didattica-Espressione-Ambiente) lavora con volontari/e - fin dal 1987 - per una società migliore, libera e informata Destinarci il tuo 5X1000 per l...
Marco Ranaldi . 22 Aprile 2017
E' triste che in questa nostra Italia decadente sia necessario creare macerie per potersi fare la propria isola di pubblicità. E' triste come le macerie siano quelle della persona e dell'opera di Don Lorenzo Milani che, dopo 50 anni dalla morte è anc...

Galleria DEA su YouTube

Social Share Buttons