DEApress

Saturday
Jun 24th
Text size
  • Increase font size
  • Default font size
  • Decrease font size

20 marzo - Giornata della Felicità

E-mail Stampa PDF

Il 20 marzo 2017 entra la primavera (in quanto giorno dell'eqinozio) ed è stato scelto dall'ONU come giornata mondiale della felicità. Un valore importante da comnicare alle nuove generazioni come risorsa e bene utile a tutti gli esseri umani.  
Eccovi la storia e la classifica degli stati più felici nel mondo: la ricorrenza è stata fissata dall’Assemblea Generale delle Nazioni Unite ovvero l’Onu il 28 giugno 2012. In tale giorno gli stati membri, le organizzazioni del sistema delle Nazioni Unite, gli organismi regionali ed internazionali nonché le organizzazioni non governative ed i semplici individui vengono invitati a celebrare la festa della felicità con attività educative volte alla consapevolezza pubblica. Il paese pioniere nella ricerca della felicità è il Buthan in quanto, fin dal 1970, ha riconosciuto la supremazia della felicità sul reddito.

Classifica

Secondo il Word Happiness Report 2017 la Norvegia è al primo posto nella classifica degli Stati più felici. L'Italia, purtroppo è solo al quarantottesimo posto dopo l’Uzbeskistan ma prima della Russia. L’Italia però ha un primato ovvero è tra i dieci paesi con la maggiore diminuzione di felicità dal 2005 al 2015. Il motivo è stato la forte crisi economica che ancora ci fa soffrire.

Primissimi in classifica oltre i norvegesi che hanno scavalcato i danesi, ci sono gli islandesi e gli svizzeri. I criteri di valutazione sono ovviamente la libertà, la generosità delle donazioni, la salute, il reddito e soprattutto sentirsi soddisfatti del proprio governo. Gli Stati Uniti, infatti, sono al quattordicesimo posto per cui la qualità della vita peggiora di anno in anno forse a causa del declino del sostegno sociale e della corruzione.

 

3 Aforismi da dedicare:

 

  • La felicità e la pace del cuore nascono dalla coscienza di fare ciò che riteniamo giusto e doveroso, non dal fare ciò che gli altri dicono e fanno (Aforisma di Ghandi),
  • Il segreto della felicità non è di far sempre ciò che si vuole, ma di voler sempre ciò che si fa. (aforisma di Tolstoj),
  • Nessuno può farti sentire infelice se tu non glielo consenti. (Aforisma di Theodor Roosevelt).

Share

Ultimo aggiornamento ( Martedì 21 Marzo 2017 16:59 )  

Concorsi & Festival

Ultime Nove

Silvana Grippi . 23 Giugno 2017
L'Edizione D.E.A. Firenze presenta "Correvo pensando ad Anna"  di Pasquale Abatangelo si può ordinare scrivendo a redazione@deapress.com      "...Luca decise tutto in un attimo. Ringhiò che bisognava recuperare il compa...
Silvana Grippi . 23 Giugno 2017
    5x1000 al Centro D.E.A. è un benefit per la società L'Associazione D.E.A. onlus (Didattica-Espressione-Ambiente) lavora con volontari/e - fin dal 1987 - per una società migliore, libera e informata Destinarci il tuo 5X1000 per l...
Silvana Grippi . 23 Giugno 2017
Care lettrici e cari lettori, L'Agenzia di Stampa DEApress vi rigrazia per la vostra attenzione. Abbiamo inziato a pubbliare come DEApress era il 1997 (Reg. Trib. Firenze n° 4706 – 9/7/’97) per volontà del prof. Pio Baldelli docentre di Comunicazion...
Paolo Ferrantini  . 22 Giugno 2017
“RIVERSIDE PICNIC” by “Easy Living” Sabato 24 Giugno dalle 18 Spiaggetta sull’Arno “San Giovanni non vuole inganni!”. Nonostante il periodo poco felice obbliga alla prudenza, i fiorentini vorranno rispondere presenti alla celebra...
Antonella Burberi . 22 Giugno 2017
Comunicato stampa Ritornano i Giovedì dei Musei del Bargello La Direzione del Museo Nazionale del Bargello è lieta di annunciare che, grazie al piano di Valorizzazione 2017 del Ministero per i Beni e le Attività Culturali e del Turismo (Circolare n...
Antonella Burberi . 22 Giugno 2017
riceviamo e pubblichiamo L’Acropoli di Siena Divina Bellezza, SOTTO IL DUOMO, Percorsi di luce, Complesso del Duomo di Siena Nello SPAZIO nel TEMPO, Complesso Santa Maria della Scala Comunicato stampa 21 giugno 2017, ore 17.00 Santa Maria della...
DEApress . 22 Giugno 2017
Ecco l'esame di maturità ed un uomo che salta alla ribalta: Giorgio Caproni. « Buttate pure via ogni opera in versi o in prosa. Nessuno è mai riuscito a dire cos’è, nella sua essenza, una rosa ». Giorgio Caproni nasce a Livorno il 7 gennaio del 191...
L'AltopArlAnte . 21 Giugno 2017
  Un brano avvolto dalle dinamiche incalzanti proprie del pop, regala al contempo tematiche di grande profondità legate al percorso di vita dell’artista stesso. “Sale” racconta il desiderio di evasione che ognuno ha in sé, il porsi nuovi obbiettivi...

Galleria DEA su YouTube

Social Share Buttons