DEApress

Monday
Feb 19th
Text size
  • Increase font size
  • Default font size
  • Decrease font size

5 x 1000 al Centro DEAonlus

E-mail Stampa PDF

alt

Cari soci, amici, lettori e conoscenti,

prendete nota del nostro codice fiscale: 03938570482, è il codice da indicare per la destinazione del 5 per MILLE. Ci aiuterà a fare progetti di solidarietà e partecipazione. Servirà soprattutto a dare sostegno alla "DEApress", voce indipendente, da sempre impegnata sul terreno del sociale, della cultura, dell'ambiente e per il riconoscimento dei diritti umani. Finanziare la nostra sopravvivenza serve per essere presente come dissidenti. Grazie 

 

5x1000 al Centro DEA è un benefit per la società!

 

Associazione DEA onlus (Didattica-Espressione-Ambiente)

lavora con volontari/e - fin dal 1987 - per una società migliore.

 

Chiediamo di destinarci il tuo 5X1000

perché

l'informazione dal basso e il lavoro sul campo hanno bisogno di tutti/e,

per

aiutare altre associazioni in crescita come Habitat ecovillaggio

e in difficoltà come Unocultura (promozione sociale).

 

Non ti costa nulla ed è semplicemente l'espressione

di una scelta socialmente utile per:

1. Didattica - aiutare e formare giovani (borse di studio free).

2. Espressione - Mostre (arti varie) per divulgare lavori di controinformaizone

3. Ambiente - Forum e campagne contro l'inquinamento e i cambiamenti climatici.

 

La testimonianza e lo sviluppo sostenibile sono un dovere sociale

e questi sono i fattori strategici nell'esercizio delle nostre attività.

Il 5x1000 è un benefit per il  nostro archivio storico.

Sostieni i nostri ed i tuoi progetti!

Puoi continuare ad aiutare i giovani nelle loro scelte future con:

la ricerca, la libera espressione, la comunicazione visiva.

La testimonianza è un nostro dovere sociale.

Aspettiamo le vostre proposte e progetti per un percorso comune.

La tua donazione è utile per la sopravvivenza dell'Associazione DEA onlus.

Se la fiducia e la dignità umana sono ancora importanti

questo è il ns. codice fiscale 03938570482

Il 5x1000 è un dono solidale!

Share

Ultimo aggiornamento ( Lunedì 19 Febbraio 2018 11:01 )  

Concorsi & Festival

Ultime Nove

DEApress . 19 Febbraio 2018
FOOD FOREST CAMPING Corso residenziale teorico pratico di progettazione e realizzazione (in parte) di una food forest di 60 metri per 10 che includerà una serie di piccole piazzole per campeggiare completamente autonome da un punto di vista idric...
Piero Fantechi . 19 Febbraio 2018
Università di Firenze, Architettura si racconta Fino a venerdì 23 “Dida Research Week”, incontri con docenti e ricercatori Città collegate da piste ciclabili sopraelevate, spazi di coabitazione, design a prova di terremoto. Dove sta andando l’a...
Piero Fantechi . 19 Febbraio 2018
Giovedì 22 febbraio, dalle ore 19.30, a Siena lo spazio di Cacio & Pere ( via dei Termini 70) ospita un appuntamento all’insegna delle contaminazioni culturali La non violenza come risposta alla guerra: a Siena i fotografi di Life in Syria pre...
Silvana Grippi . 19 Febbraio 2018
Work in Progress DEA - Free Entry   Eccovi le iniziative in programma marzo-aprile 2018 Corsi, Seminari e Laboratori Storia della Fotografia, Montaggio Video. Grafica: Adobe photoshop (post produzione e Adobe Indesign (editing) Eventi Acc...
DEApress . 19 Febbraio 2018
    Il Centro Studi DEA onlus ha finito il lavoro di Ricerca sulla pubbliczione "Processo Batacchi". Atti a cura di G. Nerbini, Editore -1900. 10 centesimi - Note e commenti di Eugenio Ciacchi. Hanno collaborato: Gianni Bro...
Fabrizio Cucchi . 19 Febbraio 2018
  Ci sono molte esperienze, in vario grado “incomunicabili”, ossia esperienze che non possono essere efficacemente descritte a chi non le ha provate. L’esperienza della detenzione è tra queste. Salvatore Ricciardi, il quale è passato attraver...
Silvana Grippi . 19 Febbraio 2018
Una città che vive ai margini: Firenze   Fotonarrazione di Silvana Grippi       Fot. 1 Futuro deserto     Foto 2 - L'angelo vendicatore           Foto 3 - Bar fallito &nbs...
Lara Fontanelli . 19 Febbraio 2018
  VERI Volontari negli Ecovillaggi della Rete Italiana ·  PANTA REI Il progetto Panta Rei nasce con la volontà di recuperare un’area agricola abbandonata e degradata, ma con forti potenzialità. L’idea m...
Silvana Grippi . 19 Febbraio 2018

Galleria DEA su YouTube

Social Share Buttons