DEApress

Saturday
Jun 24th
Text size
  • Increase font size
  • Default font size
  • Decrease font size

Correvo pensando ad Anna - Ora è in libreria!!!

E-mail Stampa PDF

L'Edizione D.E.A. Firenze

presenta

"Correvo pensando ad Anna"  di

Pasquale Abatangelo

si può ordinare scrivendo a redazione@deapress.com

17458274_10212881768029964_6892068518267781810_n.jpg

 

 

 "...Luca decise tutto in un attimo. Ringhiò che bisognava recuperare il compagno, spinse il pedale del freno e innestò la retromarcia, cominciando a sgommare all'indietro. Poi, all'improvviso, l'automobile si spense, e io lanciai un urlaccio.....
il mio amico era morto.....E credo che lo porterò con me fino alla tomba.....come l'immagine di Luca accasciato sul volante, morto senza emettere alcun suono.....Cosa poteva succedere ancora? La rapina di Piazza Alberti e la morte di Luca Mantini e di Sergio Romeo destarono una enorme sensazione tra l'opinione pubblica e il movimento rivoluzionario. Erano i primi morti della guerriglia italiana dopo Giangiacomo Feltrinelli......"  

Abiamo pubblicato il libro di Pasquale Abatangelo perché è una testimonianza documentata utile ai giovani peerché possano conoscere anche la "storia recente" di una generazione che ha lottato e sofferto affrontando varie vicissitudini.

Il titolo sintetizza la sua storia con fatti realmente "vissuti" sempre "scappando e pensando ad Anna". Anna è la moglie che lo aspetterà sempre, nonostante tutto, insieme ai figli, senza mai colpevolizzarlo e partecipando attivamente al Comitato familiari dei detenuti politici. 

Ringrazio l'autore che attraverso il racconto dal 60 all'80, ci ha reso partecipi delle lotte sociali facendoci conoscere coloro che avevano imparato a ribellarsi. Una testimonianza vera e forte come tante storie di uomini e donne che hanno lottato per cambiare la geometria del mondo. 

Per la nostra piccola casa editrice è stata una scelta difficile e coraggiosa. Abbiamo preso la decisione di pubblicare questo libro perché è unico nel suo genere, in quanto fonte storica e con una seria analisi sul suo percorso politico
Una adesione totale, senza riserve, raccontata dal protagonista: i suoi ricordi partono dall'infanzia e a ritroso affronta uno spaccato di storia contemporanea. Affronta le vicissitudini della famiglia Abatangelo che emigrò in Grecia alla fine dell'800 per poi essere espulsa nel 1945 e trovarsi nei Centri per profughi, vecchie caserme trasformate in strutture di accoglienza a Firenze.....La sua esperienza è una narraazione in diretta: la storia di un giovane ribelle che, dopo la strada e il carcere, incontra i movimenti rivoluzionari degli anni settanta e descrive il mondo dei detenuti politici, nelle carcerii speciali, e dei suoi dibattiti interni. Pasquale ha pagato caro il suo "non pentimento". Negli anni di prigione seppe modificarsi, attraverso la lotta, lo studio, l'esperienze del proprio quotidiano e il confronto con altri soggetti che vivevano la sua stessa realtà, affrontando i dibattiti interni (dai NAP alle BR) fino ai nostri giorni.

Presentazioni in preparazione

APPUTAMENTI:

29 aprile ore 17.30  CPA Fisud - Pasuale Abatangelo - Geraldina Colotti - Sante Notarnicola

http://www.deapress.com/internazionale/21105-libreria-majakovskij-2904-h1730-presenta-qcorrevo-pensando-ad-annaq.html

10 maggio ore 18.30 - Nardini Bookstore  Firenze - Ennio Bazzoni e Silvana Grippi intervistano i Frtaelli Abatangelo e l'Avvocato Francesco Mori

http://www.deapress.com/editoriale/21121-nardini-bookstore-presenta-qcorrevo-pensando-ad-annaq.html

26 maggio ore 18.30 - Le Mots - Milano Elisa Santalena e Avv. Steccanella

8 giugno Roma

9 giugno - Napoli La mensa occupata

16 giugno - Empoli - 

24 giugno Bologna

 http://www.deapress.com/culture/caffe-letterario/21106-libreria-les-mots-milano-presenta-.html

 

Alcune recensioni:

https://asinochinonlegge.wordpress.com/2017/03/30/pasquale-abatangelo-correvo-pensando-ad-anna/

 

http://www.deapress.com/culture/caffe-letterario/21040-steccanella-parla-del-libro-di-abatangelo-.html

http://www.deapress.com/culture/caffe-letterario/21072-correvo-pensando-ad-anna.html

https://www.sinistrainrete.info/sinistra-radicale/9600-militant-correvo-pensando-ad-anna-di-pasquale-abatangelo.html

 

 

 

Share

Ultimo aggiornamento ( Venerdì 23 Giugno 2017 18:31 )  

Concorsi & Festival

Ultime Nove

Silvana Grippi . 23 Giugno 2017
L'Edizione D.E.A. Firenze presenta "Correvo pensando ad Anna"  di Pasquale Abatangelo si può ordinare scrivendo a redazione@deapress.com      "...Luca decise tutto in un attimo. Ringhiò che bisognava recuperare il compa...
Silvana Grippi . 23 Giugno 2017
    5x1000 al Centro D.E.A. è un benefit per la società L'Associazione D.E.A. onlus (Didattica-Espressione-Ambiente) lavora con volontari/e - fin dal 1987 - per una società migliore, libera e informata Destinarci il tuo 5X1000 per l...
Silvana Grippi . 23 Giugno 2017
Care lettrici e cari lettori, L'Agenzia di Stampa DEApress vi rigrazia per la vostra attenzione. Abbiamo inziato a pubbliare come DEApress era il 1997 (Reg. Trib. Firenze n° 4706 – 9/7/’97) per volontà del prof. Pio Baldelli docentre di Comunicazion...
Paolo Ferrantini  . 22 Giugno 2017
“RIVERSIDE PICNIC” by “Easy Living” Sabato 24 Giugno dalle 18 Spiaggetta sull’Arno “San Giovanni non vuole inganni!”. Nonostante il periodo poco felice obbliga alla prudenza, i fiorentini vorranno rispondere presenti alla celebra...
Antonella Burberi . 22 Giugno 2017
Comunicato stampa Ritornano i Giovedì dei Musei del Bargello La Direzione del Museo Nazionale del Bargello è lieta di annunciare che, grazie al piano di Valorizzazione 2017 del Ministero per i Beni e le Attività Culturali e del Turismo (Circolare n...
Antonella Burberi . 22 Giugno 2017
riceviamo e pubblichiamo L’Acropoli di Siena Divina Bellezza, SOTTO IL DUOMO, Percorsi di luce, Complesso del Duomo di Siena Nello SPAZIO nel TEMPO, Complesso Santa Maria della Scala Comunicato stampa 21 giugno 2017, ore 17.00 Santa Maria della...
DEApress . 22 Giugno 2017
Ecco l'esame di maturità ed un uomo che salta alla ribalta: Giorgio Caproni. « Buttate pure via ogni opera in versi o in prosa. Nessuno è mai riuscito a dire cos’è, nella sua essenza, una rosa ». Giorgio Caproni nasce a Livorno il 7 gennaio del 191...
L'AltopArlAnte . 21 Giugno 2017
  Un brano avvolto dalle dinamiche incalzanti proprie del pop, regala al contempo tematiche di grande profondità legate al percorso di vita dell’artista stesso. “Sale” racconta il desiderio di evasione che ognuno ha in sé, il porsi nuovi obbiettivi...

Galleria DEA su YouTube

Social Share Buttons