DEApress

Thursday
Aug 24th
Text size
  • Increase font size
  • Default font size
  • Decrease font size

Tenore di vita degli italiani: l'ISTAT ce lo dice.

E-mail Stampa PDF

Numeri_e_Statistiche_del_Comune.jpg

I cambiamenti avvenuti nell’ultimo decennio sono sicuramente notevoli, andiamo a vederne alcuni nel particolare, facendo riferimento ai dati ISTAT ed ai suoi ultimi comunicati stampa.

Partendo da un iniziale bilancio demografico possiamo constatare come dal 31 dicembre 2015 i residenti in Italia siano più di 60 milioni di persone, con un incremento notevole per quanto riguarda le popolazioni straniere. Si registra inoltre una diminuzione dei residenti italiani in favore di altre cittadinanze tra cui, per la maggiore, prendono spazio quella rumena ed albanese.

Vi è quindi un considerevole movimento migratorio affiancato dall’acquisizione di cittadinanza. Ciò nonostante, non si arresta il trend d’ invecchiamento della popolazione per cui l’età media è pari a 44,7 anni. A guadagnare terreno vi sono poi, il tasso di mortalità con quasi 50 mila decessi in più rispetto al 2014 e la diminuzione delle nascite, ormai costante dal 2008.

La natalità sembra non avere una ripresa anche a causa delle sempre meno coppie italiane e delle donne, con una propensione minore nell’avere figli. Continuano a diminuire i nati all’interno di un matrimonio a favore, invece, di bambini avuti da genitori non coniugati.

Questo breve excursus non dovrebbe comunque sorprendere se si pensa che gli individui in condizione di povertà assoluta si aggirano attorno ai 4 milioni (il numero più alto dal 2005 ad oggi).

Per quanto riguarda le condizioni lavorative, si registra un lieve aumento degli occupati nel 2016, con una crescita tendenziale soprattutto per i dipendenti permanenti. Stabili i disoccupati, mentre calano gli inattivi.

Complessivamente i cittadini valutano la soddisfazione del loro tenore di vita con un valore di 6,8 su una scala di 10. Tale risultato registra un aumento positivo che si riversa in alcuni ambiti della vita quotidiana, dove la popolazione si dichiara più soddisfatta rispetto al 2014; ciò avviene in particolare nelle relazioni familiari, amicali e del tempo libero. Dagli ultimi riscontri del 2015 si attesta comunque che le paure più grandi per i cittadini siano la criminalità ed il fidarsi di uno sconosciuto; tra i fastidi maggiori seguono il traffico, la difficoltà di trovare parcheggio, il rumore, la sporcizia nelle strade e l’irregolarità nell’erogazione dell’acqua.

Elide Salvemini/ DEApress

Share

Ultimo aggiornamento ( Martedì 11 Ottobre 2016 15:48 )  

Concorsi & Festival

Ultime Nove

Silvana Grippi . 23 Agosto 2017
E' passato già un anno dalla morte di Aysel Kurupinar (Bese) che ha combattuto l'Isis per la libertà del popolo kurdo. foto di silvana grippi     Altri articoli: http://deapress.com/internazionale/17485-kader-ortakaya-combattente-kur...
DEApress . 23 Agosto 2017
  Giovedì 24 agosto Panorama Music in Val di Fassa ospita il concerto per violino solo del giovane musicista lombardo.     Domenica 27 gran finale a Moena con Francesco Maccianti, Ares Tavolazzi e Roberto Gatto    ...
Silvana Grippi . 23 Agosto 2017
Quattro passi con l'archeologo, visita guidata dedicata ai più piccoli Appuntamento sabato 26 agosto, e a seguire una divertente gara di pittura    Carmignano  -  Un pomeriggio di scoperta delle tante bellezze e storie...
DEApress . 23 Agosto 2017
Le donne della musica toscana in concerto al Piazzale Michelangeloper i diritti dell’altra metà del cielo Giovedì 24 agosto lo spazio estivo Flower ospita “Come se non ci fosse un domani” Sul palco si alterneranno Verdiana Raw, Mago San...
Silvana Grippi . 22 Agosto 2017
  Foto 1 - I giovani che parteciparono alla Missione del 1998 . Foto 2 - Un momento di condivisione - Foto di Silvana Grippi  Fra pochi giorni sarà il dodicesimo anniversario della morte del Prof. Emilio Pecorella, quindi pubblichiamo...
Silvana Grippi . 22 Agosto 2017
Terremoto ad Ischia questo è il bilancio: 2 morti e 39 feriti con circa 2600 persone senza casa. E la politica cosa fa? La prevenzione è d'obblico come primo aspetto di ogni comune. Il terremto come ogni cataclisma naturale, ogni anno produ...
Silvana Grippi . 21 Agosto 2017
 Un giovane,di 23enne, Antonio Scafuri, non ce l'ha fatta: non si può morire in attesa al pronto soccorso. Scafuri era stato ricoverato in codice rosso, all'ospedale di Loreto Mare, dopo un incidente poi lo hanno messo per alcune ore ...
Silvana Grippi . 21 Agosto 2017
Horst Kohler, ex presidente della Repubblica federale tedesca,è stato nominato inviato dell'ONU per il Sahara occidentale.   Il 16 agosto scorso il Segretario generale delle Nazioni Unite ha nominato il nuovo inviato personale per il ...
Silvana Grippi . 21 Agosto 2017
''Aliseo'', è il  nome dell'imbarcazione mazarese che ieri sera è stato vittima di un "tentativo di sequestro" da parte di una motovedetta tunisina.  C'è, purtroppo, l'abitudine di andare a pescare oltre le acque internazionali e ci chiedia...

Galleria DEA su YouTube

Social Share Buttons