DEApress

Thursday
Nov 23rd
Text size
  • Increase font size
  • Default font size
  • Decrease font size

Terzo settore - approfondimento

E-mail Stampa PDF

IL TERZO SETTORE NECESSITA UNA VIGILANZA PIU’ STRETTA

Dalla Nazione di Sabato 20 Maggio, il consigliere regionale della Toscana Paolo Bambagioni ha posto la sua attenzione su un problema rilevante del terzo settore: le associazioni di volontariato socio-sanitarie che operano rischiano di trasformarsi in aziende di mercato e perdere la loro ideologia fatta di solidarietà e cooperazione.

Il rischio secondo le parole rilasciate al quotidiano dal consigliere Bambagioni, è quello di permettere a persone malintenzionate di creare rapporti lobbystici con le associazioni che dietro finanziamenti illeciti offrono servizi efficienti ad individui che lo richiedono oppure favori di natura politica come un appoggio elettorale.

Secondo Bambagioni ci vuole più vigilanza, il primo passo lo dovrebbero fare le classi dirigenti presenti in politica, quelle che dovrebbero proteggere gli interessi delle associazioni da queste “spinte capitalistiche”. Un problema che riguarda tutta Italia ma che ha trovato in Toscana un terreno fertile, data la tradizione fortemente storica del volontariato.

Dagli inizi di Marzo il compito di vigilanza e controllo sugli Enti del terzo settore è stato affidato al Ministero del Lavoro e delle Politiche sociali a seguito della modifica dell’Art. 2 del Disegno di legge in vigore: articolo che è stato completato da un comma apposito il 2-bis in materia di Vigilanza, monitoraggio e controllo. Esso prevede un ruolo più incisivo del “Ministero del lavoro e delle politiche sociali” che non sarà lasciato da solo: collaboreranno infatti sia i Ministeri interessati per competenza sia l’Agenzia delle Entrate.

L’obiettivo principale è quello di coinvolgere nelle procedure di controllo gli stessi soggetti del che operano nel Terzo settore, anche tramite la collaborazione con i centri di servizio per il volontariato; così da avere un controllo più diretto non solo nell’associazionismo generico ma anche in quelle minoritarie, che rischiano maggiormente di essere tagliate fuori.

La cosa certa è che le notizie sul controllo del terzo settore sono tante e si rincorrono a scapito della veridicità: notizie infondate e non sicure pubblicate ed in seguito lette velocemente dai cittadini che usufruiscono dei servizi del Terzo settore. Da parte nostra invece c’è l’obiettivo di perseverare nella ricerca delle informazioni più vere, utili e giuste affinché la correttezza sia garantita a tutti coloro che fanno del volontariato una parte integrante della loro vita.

Share

Ultimo aggiornamento ( Venerdì 16 Giugno 2017 12:50 )  

Concorsi & Festival

Ultime Nove

L'AltopArlAnte . 23 Novembre 2017
  Gli artisti di punta dell’etichetta si uniscono per un progetto che, con totale semplicità e senza gli schemi preconfezionati dettati dall’industria musicale, vuole traghettare un messaggio teso a valorizzare i veri valori della vita. “Brivido s...
L'AltopArlAnte . 23 Novembre 2017
  Un sound fortemente influenzato dal rock d’autore d’impronta americana si fa perno di un percorso narrativo che, ponendo le proprie radici nella letteratura e nel cinema d’oltreoceano, sa coniugare a perfezione ricchezza di contenuti e capacità d’...
L'AltopArlAnte . 23 Novembre 2017
  Il secondo singolo estrapolato dall’album di prossima uscita “Do di matto”, attraverso un sound psichedelico anni ’70, racconta le varie sfumature di un amore profondo ma insano. Come dice il titolo stesso la canzone narra di un amore tormentato...
DEApress . 22 Novembre 2017
Giornata ricca di appuntamenti, oggi mercoledì 22 novembre, con l'Università degli Studi di Firenze. Gli eventi, ospitati tutti nel centro della città, si muovono tra innovazione, contrasto al bullismo, arte e ricordi di solidarietà: Ore 9.00 – Aula...
Silvana Grippi . 22 Novembre 2017
Associazione Socioculturale D.E.A. onlus DEApress Foto - Video, Grafica e Articoli vari compresi contenuti parziali, Mostre didattiche   Regolamento Fotografie, video, articoli, editoria,mostre didattiche, copie di immagini grafiche e/o icon...
DEApress . 22 Novembre 2017
Silvana Grippi . 21 Novembre 2017
La fotografia ha una sua dimensione storica e per poter meglio capirla bisogna partire dal "punto di vista storico" odierno e affrontato nei termini in cui si vuole e/o si deve usare. Quindi chi si approccia alla fotografia deve imparare e comprender...
Silvana Grippi . 21 Novembre 2017
VI ASPETTIAMO!
DEApress . 21 Novembre 2017
  L’ho sempre saputo, ed. Derive Approdi, 2017 DAVIDE STECCANELLA    “La donna raccontava e io scoprivo”.  Una fiaba moderna che narra l’incontro immaginario tra due detenute.  Un incontro folgorante nello squallore...

Galleria DEA su YouTube

Social Share Buttons