DEApress

Monday
Jun 26th
Text size
  • Increase font size
  • Default font size
  • Decrease font size

Rom, Sinti e Caminanti con Papa Francesco...

E-mail Stampa PDF

marcia_amnistia_20.jpgROM SINTI CAMINANTI CON PAPA FRANCESCO ED IL PARTITO RADICALE

il racconto della V Marcia per l'Amnistia, la Giustizia e la Libertà

 

Rom, Sinti e Caminanti (RSC) hanno aderito e partecipato alla V Marcia per l'Amnistia, la Giustizia e la Libertà promossa dal Partito Radicale Trasnazionale e convocata a Roma domenica 16 aprile 2017. L'importante iniziativa è partita alle ore 10.00 dalla Casa Circondariale di Regina Coeli e si è conclusa a San Pietro, nella Città del Vaticano.

https://www.youtube.com/watch?v=h5rlybPqYAY&feature=youtu.be

 

La Prefettura della Casa Pontificia ha offerto 1000 biglietti a Marcello Zuinisi, legale rappresentante dell'Associazione Nazione Rom (ANR), permettendo la partecipazione dei manifestanti alla Messa di Pasqua celebrata da Papa Francesco. Le porte della Santa Sede sono state aperte a chi chiede il rispetto dei diritti umani, a chi denuncia trattamenti degradanti e disumani all'interno degli istituti penitenziari. Trattamenti lesivi della dignità umana continuano anche dentro i lager, dove da decenni, lo Stato Italiano, ha richiuso il popolo dei RSC. 

(diretta Rai 1 Messa di Pasqua - minuto 2.21.4)

http://www.raiplay.it/video/2017/04/San-Pietro-Santa-Messa-celebrata-da-Papa-Francesco-Messaggio-Pasquale-e-Benedizione-Urbi-et-Orbi-677c24fd-7425-43bb-ab36-f002fbf5d6ee.html

 

Momenti di tensione si sono verificati quando la Marcia è arrivata in Via della Conciliazione, alle porte del Vaticano. La Questura ha tentato di impedire l'ingresso, in Piazza San Pietro, allo striscione dei RSC. La pronta denuncia di un tentativo di negazione dello Stato di Diritto, la richiesta di far rispettare gli accordi stipulati col Vaticano, la pacificità dei manifestanti e la loro determinazione hanno permesso di superare gli ostacoli.

 

ANR ringrazia per l'accoglienza Papa Francesco e Padre Leonardo Sapienza, il Partito Radicale Trasnazionale e Maurizio Turco, l' Associazione Amnistia Giustizia e Libertà (AGL). Continuamo a chiedere allo Stato Italiano, al Governo, alle Regioni ed ai Comuni di Roma, Milano, Napoli, Torino e Venezia il rispetto degli Accordi Strutturali Europei e della Strategia Nazionale di Inclusione RSC.

 

Nel giugno del 2015, il leader radicale Marco Pannella, accompagnato dall'Avvocato Vincenzo di Nanna (AGL) e da Rita Bernardini si recò presso la Procura della Repubblica del Tribunale di Roma consegnando nelle mani del Capo Procuratore Giuseppe Pignatone una denuncia contro Roma Capitale, accusata di aver recluso, in autentici luoghi di apartheid ed isolamento, migliaia di cittadini di RSC: i cosiddetti «campi» o «villaggi attrezzati».

 

Adesso, precisi impegni assunti in sede di Consiglio Europeo dallo Stato Italiano, prevedono l'apertura di TAVOLI di INCLUSIONE, dove RSC, insieme agli amministratori nazionali, regionali e locali, decidono le politiche da adottare per superare i «campi» procedendo alla piena inclusione, attuando politiche condivise su casa, lavoro, scuola e sanità per tutti, nessuno escluso.

 

Per attuare queste politiche l'Italia ha ricevuto 6 miliardi di euro + uno tramite i Fondi Strutturali Europei 2014 – 2020. Denaro pubblico per garantire agli ultimi, ai poveri, ai senza fissa dimora, agli emarginati ed agli esclusi, di uscire da uno stato di profonda povertà contribuendo alla rinascita economica del paese. Adesso, chiediamo il rispetto delle regole, dei diritti umani e della dignità. E' il momento di costruire insieme.

 

ufficio stampa e comunicazione

Associazione Nazione Rom

tel +39 3281962409

email nazione.rom@gmail.com

Share

Ultimo aggiornamento ( Mercoledì 19 Aprile 2017 17:36 )  

Concorsi & Festival

Ultime Nove

Silvana Grippi . 23 Giugno 2017
L'Edizione D.E.A. Firenze presenta "Correvo pensando ad Anna"  di Pasquale Abatangelo si può ordinare scrivendo a redazione@deapress.com      "...Luca decise tutto in un attimo. Ringhiò che bisognava recuperare il compa...
Silvana Grippi . 23 Giugno 2017
    5x1000 al Centro D.E.A. è un benefit per la società L'Associazione D.E.A. onlus (Didattica-Espressione-Ambiente) lavora con volontari/e - fin dal 1987 - per una società migliore, libera e informata Destinarci il tuo 5X1000 per l...
Silvana Grippi . 23 Giugno 2017
Care lettrici e cari lettori, L'Agenzia di Stampa DEApress vi rigrazia per la vostra attenzione. Abbiamo inziato a pubbliare come DEApress era il 1997 (Reg. Trib. Firenze n° 4706 – 9/7/’97) per volontà del prof. Pio Baldelli docentre di Comunicazion...
Paolo Ferrantini  . 22 Giugno 2017
“RIVERSIDE PICNIC” by “Easy Living” Sabato 24 Giugno dalle 18 Spiaggetta sull’Arno “San Giovanni non vuole inganni!”. Nonostante il periodo poco felice obbliga alla prudenza, i fiorentini vorranno rispondere presenti alla celebra...
Antonella Burberi . 22 Giugno 2017
Comunicato stampa Ritornano i Giovedì dei Musei del Bargello La Direzione del Museo Nazionale del Bargello è lieta di annunciare che, grazie al piano di Valorizzazione 2017 del Ministero per i Beni e le Attività Culturali e del Turismo (Circolare n...
Antonella Burberi . 22 Giugno 2017
riceviamo e pubblichiamo L’Acropoli di Siena Divina Bellezza, SOTTO IL DUOMO, Percorsi di luce, Complesso del Duomo di Siena Nello SPAZIO nel TEMPO, Complesso Santa Maria della Scala Comunicato stampa 21 giugno 2017, ore 17.00 Santa Maria della...
DEApress . 22 Giugno 2017
Ecco l'esame di maturità ed un uomo che salta alla ribalta: Giorgio Caproni. « Buttate pure via ogni opera in versi o in prosa. Nessuno è mai riuscito a dire cos’è, nella sua essenza, una rosa ». Giorgio Caproni nasce a Livorno il 7 gennaio del 191...
L'AltopArlAnte . 21 Giugno 2017
  Un brano avvolto dalle dinamiche incalzanti proprie del pop, regala al contempo tematiche di grande profondità legate al percorso di vita dell’artista stesso. “Sale” racconta il desiderio di evasione che ognuno ha in sé, il porsi nuovi obbiettivi...

Galleria DEA su YouTube

Social Share Buttons