DEApress

Thursday
Aug 17th
Text size
  • Increase font size
  • Default font size
  • Decrease font size

Festival della Musica suonata a Montaione

E-mail Stampa PDF
 
unnamed.jpg
 
Betta Blues Society - Hanno conquistato il diritto di volare negli Stati Uniti per difendere (musicalmente)i colori italiani. 
Sarà la Betta Blues Society, band con base a Pisa e che incide per l'etichetta Il Popolo del Blues, a rappresentare l’Italia al prossimo International Blues Challenge che si terrà a Memphis ad inizio 2018 e organizzato da The Blues FoundationLa band toscana si è aggiudicata il lasciapassare per il Tennessee nella finalissima della 30ma edizione del Deltablues in provincia di Rovigo, dove è arrivata prima fra le quattro formazioni finaliste della selezione italiana Ibc. Un trionfo sfiorato già nel 2016 quando la Betta Blues Society arrivò seconda alla finale che si tenne a Potenza.
 
 
Domani, 8 agosto, sarà l'occasione per festeggiare la trasferta americana ascoltandoli dal vivo a Montaione (Firenze) per il Festival della Musica Suonata (ore 21.30, Piazza Branchi, ingresso gratuito).
 
La Betta Blues Society è attiva dal 2009 e ha pubblicato tre album: Betta Blues Society (2011) che contiene principalmente brani originali, Roots (2015 – Il Popolo del Blues) che contiene standard blues, folk e gospel di inizio 900, e Let Them Out (2016 - Il Popolo del Blues) inciso con il contributo della Regione Toscana nell'ambito del progetto "Toscana100Band".
Il suono della band è un mix di blues delle origini e di brani originali suonati con sola strumentazione acustica tipica del genere (dobro, ukulele, contrabbasso, percussioni). Sotto la guida della frontowman Elisabetta Maulo i live si distinguono per la grande vitalità e per il coinvolgimento del pubblico. Grande importanza viene data al feeling tra i musicisti e alle armonie vocali, sulla falsariga degli arrangiamenti delle grandi donne del blues come Sister Rosetta Tharpe, Bessie Smith e Ma Rainey. Il gruoppo ha mosso i primi passi nell’ambito del Rock Contest di Controradio, dove nel 2010 si sono classificati al secondo posto, hanno suonato in tutta Italia in locali e festival importanti come Dieci Giorni Suonati, Trasimeno Blues Festival, Bianco Rosso e Blues, Metarock Festival, Ameno Blues Festival condividendo il palco con artisti italiani e internazionali come Lynyrd Skynyrd, Carmen Consoli, Alex Britti, Edoardo Bennato, Samba Touré, Raphael Gualazzi.
 
I componenti: 
 
Elisabetta Maulo: voce, kazoo, ukulele
Lorenzo Marianelli: chitarra resofonica, ukulele, cori
Fabrizio Balest: contrabbasso, cori
Pietro Borsò: percussioni, cori

Share

Ultimo aggiornamento ( Lunedì 07 Agosto 2017 12:30 )  

Concorsi & Festival

Ultime Nove

Silvana Grippi . 16 Agosto 2017
Silvana Grippi . 16 Agosto 2017
  Foto 1 - I giovani che parteciparono alla Missione del 1998 . Foto 2 - Un momento di condivisione - Foto di Silvana Grippi  In ricordo della morte del Prof. Paolo Emilio Pecorella, avvenuta il 30 agosto 2005, in un tragico incidente...
L'AltopArlAnte . 16 Agosto 2017
  Atmosfere blues e funky degli anni ’60 e ’70 aleggiano intorno ad un testo surreale dando vita ad un pezzo al contempo provocatorio e frizzante. “Canzone sul Nulla” è il singolo di debutto della diciannovenne Eleonora Mila. Il brano, prodotto d...
Silvana Grippi . 16 Agosto 2017
Nuovo corso di laurea magistrale dell’Università di Firenze  Un manager delle biotecnologie per l’ambiente e l’agricoltura sostenibile  “Una pianificazione responsabile delle risorse del nostro pianeta - dice Roberto De Philipp...
Silvana Grippi . 16 Agosto 2017
  Salviamo gli alberi di Via Corsica (56 hyppocastani) - ph. silvana grippi     Firenze - una politica di abbattimento degli alberi in tutta la città. Non si capisce la scelta e l'individuazione degli alberi che sono sani e giova...
Silvana Grippi . 16 Agosto 2017
  Giovedì 24 agosto 2017 danza e musica dal vivo nel cartellone di Sovicille d’Estate    “DIS-CRIMINE” DI MOTUS  AL MUSEO ETNOGRAFICO DEL BOSCO DI ORGIA     Sarà una notte magica quella di giovedì 24 Agosto al Mus...
Cosimo Biliotti . 13 Agosto 2017
Era il 29 aprile 1899 quando per la prima volta nella storia un'automobile riuscì a superare la velocità di 100 km orari. Questa vettura apparteneva al belga Camille Jenatzy, si chiamava La Jamais Contente ed era un'auto elettrica.  Da quel giorno...
DEApress . 11 Agosto 2017
Minniti scatena l’alleato libico e piega la chiesa. Fuoco incrociato sulle ONG.   di Fulvio Vassallo Paleologo La guerra alle ONG che fanno soccorso in mare sembra giunta ad un punto di svolta, con l‘attacco a fuoco di una motovedett...
Silvana Grippi . 10 Agosto 2017
Un agguato di mafia, nel foggiano, a S. Marco in Lamis, ha riaperto una pentola dove il coperchio, in quella zona, era chiuso da tempo. Uccisi due uomini in un agguato in cui hanno fatto le spese anche altre due persone potenziali testimoni. Si è se...

Galleria DEA su YouTube

Social Share Buttons