DEApress

Thursday
Oct 19th
Text size
  • Increase font size
  • Default font size
  • Decrease font size

Esplosione nella metropolitana a Londra

E-mail Stampa PDF

Un’esplosione  si è verificata  alle 8.20 (9.20 italiane) su un vagone della metropolitana di Londra nella stazione di Parsons Green, scatenando il panico tra i pendolari che affollavano il treno. L’esplosione, definita da un testimone “una palla di fuoco” ha provocato diversi feriti tra le persone più vicine alla deflagrazione, che hanno riportato ustioni al volto. Su Twitter l’immagine di un secchio dal quale si è originato lo scoppio di un ordigno rudimentale. Al momento le notizie arrivano ancora confuse, la notizia è stata data dalla stampa inglese che riporta la cautela della polizia nel definire la natura dell’esplosivo usato né le ipotesi investigative, sebbene  abbia inviato sul posto le squadre antiterrorismo. La circolazione della District Line nella zona tra Wimbledon ed Earl's Court è stata interrotta, sul posto ci sono le autobotti dei pompieri e molte ambulanze per le cure immediate dei feriti.

----------------------------------

Scotland Yard conferma la matrice terroristica, rivelando che la bomba è esplosa soltanto parzialmente limitando i danni alle persone ed alla metropolitana, mentre gli artificieri sono impegnati a disattivare un secondo ordigno inesploso.

Theresa May è costantemente informata su quanto sta accadendo; su Twitter ha dichiarato "I miei pensieri vanno ai feriti a Parsons Green e ai servizi di soccorso che stanno rispondendo coraggiosamente all'atto terroristico", ed ha convocato una riunione del Cobra, (Cabinet Office Briefing Rooms), il comitato di crisi nazionale.  Il sindaco di Londra Sadiq Khan ha espresso la sua ferma condanna verso "gli odiosi individui che usano il terrorismo per metterci in pericolo e distruggere il nostro modo di vivere. Come Londra a dimostrato più volte, non saremo mai intimiditi o sconfitti dal terrorismo". 

 

Share

Ultimo aggiornamento ( Lunedì 18 Settembre 2017 10:05 )  

Concorsi & Festival

Ultime Nove

massimo.pieraccini . 19 Ottobre 2017
Un'esperienza multisensoriale tra cultura sapori e profumi è quella che ti può regalare una serata al Fulin! Il ristorante cinese che ha saputo portare in riva all'Arno la cultura dell'antico oriente, divenendo uno dei ristoranti asiatici più ricer...
Stefania Parmigiano . 18 Ottobre 2017
San Gennaro che allontana i fulmini dalla città di Onofrio Palumbo - Chiesa della Santissima Trinità (all'interno dell'Ospedale dei Pellegrini)  Foto di Stefania Parmigiano Il concetto di pronto soccorso in Toscana è profondamente d...
Antonella Burberi . 18 Ottobre 2017
Firenze, Museo Archeologico Nazionale – La mostra Pretiosa vitrea, l’arte vetraria antica nei musei e nelle collezioni private della Toscana, visitabile dal 17 ottobre 2017 al 29 gennaio 2018, nasce dalla volontà del Museo Archeologico Nazionale di F...
DEApress . 17 Ottobre 2017
Il socialismo bolivariano non ha una buona stampa in Italia e nemmeno nel resto d'Europa. Per giorni è lanciato in prima pagina, attaccato con le più grandi bugie, poi viene consegnato al silenzio quando dimostra nei fatti di essere un "esperimento...
Riccardo Fratini . 17 Ottobre 2017
Il voto di Vienna ha dato la sua preferenza a destra. Una scelta che si allontanna dal pensiero europeo avvicinandosi allo scettiscismo di chi dispone una chiusura mentale di fronte al progetto di una Europa globalizzata. Certo se per "Europa global...
L'AltopArlAnte . 16 Ottobre 2017
  Il fascino di un racconto estemporaneo e leggendario viene rivestito di un sound ibrido che alterna musica classica e prog per un risultato del tutto innovativo ed accattivante. “Il Distacco” è un brano che racconta l’evento epico della separazi...
DEApress . 16 Ottobre 2017
I premi al miglior medio e corto sono andati rispettivamente a “On the Edge of Life” di Yaser Kassab (Siria) e “Duelo” di Alejandro Alonso Estrella (Cuba). La targa Gian Paolo Paoli va a “Maman Colonelle” di Dieu...
DEApress . 16 Ottobre 2017
“La via Sonora – Musica che urla”| Associazione Musica a Traverso LA VIA SONORA è il progetto pilota che attraverso una serie di eventi affronta il tema dei diritti umani usando l’arte e la musica in particolare. MUSICA CHE URLA focalizza l’atten...

Galleria DEA su YouTube

Social Share Buttons