DEApress

Thursday
Oct 19th
Text size
  • Increase font size
  • Default font size
  • Decrease font size

Russiagate - Hillary Clinton: potrei decidere di contestare la legittimità delle elezioni.

E-mail Stampa PDF

Risultati immaginiL'ex presidente della campagna di Hillary Clinton, John Podesta,  ha incontrato ieri pomeriggio  la commissione intelligence del Senato che indaga sull'interferenza della Russia nelle elezioni presidenziali del 2016, incontro che ha fatto seguito  a quello con il gruppo di intelligence della Camera avvenuto nel mese di giugno.  Podesta è stato uno dei numerosi democratici le cui email sono state hackerate  e i contenuti divulgati da Wikileaks durante la campagna presidenziale; migliaia di email dal suo account privato sono state divulgate online nell'autunno del 2016. La commissione ha iniziato la sua inchiesta all'inizio di quest'anno e ha condotto decine di audizioni.

Durante un’intervista alla NPR, Hillary Clinton ha dichiarato che potrebbe decidere di contestare la legittimità della presidenza Trump se dalle indagini dovesse evidenziarsi un’interferenza tale da influire in maniera decisiva sui risultati del voto, e che la sua disponibilità a garantire un tranquillo passaggio dei poteri da Obama a Trump le ha imposto di partecipare alla cerimonia di insediamento, ma che  il suo atteggiamento conciliatorio potrebbe cambiare, anche se ammette di non conoscere una via legale  per ottenere nuove elezioni sulla base di un ricorso. Ricordiamo che Trump ha vinto le elezioni con tre milioni di voti popolari  in meno della Clinton, che decisivi sono stati i  voti dei singoli Stati.

L’intervista si inserisce nel tour pubblicitario della biografia di Hillary Clinton "What happened", in cui racconta particolari della campagna presidenziale. La curiosità è che Amazon ha sospeso le valutazioni online del libro, che risulterebbe recensito da circa millecinquecento utenti soltanto durante la notte di uscita del volume, con un’incidenza di voti da una stella fortemente sospetta. Alle prime verifiche risultavano reali e corrispondenti all’acquisto del libro soltanto 338 account, il cui voto complessivo dava un alto gradimento della lettura.

Il più visto del sito, neanche a dirlo,  sembra sia "Great Again" di Trump. 

Share

 

Concorsi & Festival

Ultime Nove

massimo.pieraccini . 19 Ottobre 2017
Un'esperienza multisensoriale tra cultura sapori e profumi è quella che ti può regalare una serata al Fulin! Il ristorante cinese che ha saputo portare in riva all'Arno la cultura dell'antico oriente, divenendo uno dei ristoranti asiatici più ricer...
Stefania Parmigiano . 18 Ottobre 2017
San Gennaro che allontana i fulmini dalla città di Onofrio Palumbo - Chiesa della Santissima Trinità (all'interno dell'Ospedale dei Pellegrini)  Foto di Stefania Parmigiano Il concetto di pronto soccorso in Toscana è profondamente d...
Antonella Burberi . 18 Ottobre 2017
Firenze, Museo Archeologico Nazionale – La mostra Pretiosa vitrea, l’arte vetraria antica nei musei e nelle collezioni private della Toscana, visitabile dal 17 ottobre 2017 al 29 gennaio 2018, nasce dalla volontà del Museo Archeologico Nazionale di F...
DEApress . 17 Ottobre 2017
Il socialismo bolivariano non ha una buona stampa in Italia e nemmeno nel resto d'Europa. Per giorni è lanciato in prima pagina, attaccato con le più grandi bugie, poi viene consegnato al silenzio quando dimostra nei fatti di essere un "esperimento...
Riccardo Fratini . 17 Ottobre 2017
Il voto di Vienna ha dato la sua preferenza a destra. Una scelta che si allontanna dal pensiero europeo avvicinandosi allo scettiscismo di chi dispone una chiusura mentale di fronte al progetto di una Europa globalizzata. Certo se per "Europa global...
L'AltopArlAnte . 16 Ottobre 2017
  Il fascino di un racconto estemporaneo e leggendario viene rivestito di un sound ibrido che alterna musica classica e prog per un risultato del tutto innovativo ed accattivante. “Il Distacco” è un brano che racconta l’evento epico della separazi...
DEApress . 16 Ottobre 2017
I premi al miglior medio e corto sono andati rispettivamente a “On the Edge of Life” di Yaser Kassab (Siria) e “Duelo” di Alejandro Alonso Estrella (Cuba). La targa Gian Paolo Paoli va a “Maman Colonelle” di Dieu...
DEApress . 16 Ottobre 2017
“La via Sonora – Musica che urla”| Associazione Musica a Traverso LA VIA SONORA è il progetto pilota che attraverso una serie di eventi affronta il tema dei diritti umani usando l’arte e la musica in particolare. MUSICA CHE URLA focalizza l’atten...

Galleria DEA su YouTube

Social Share Buttons