DEApress

Saturday
Nov 17th
Text size
  • Increase font size
  • Default font size
  • Decrease font size

Siria verso la pace?

E-mail Stampa PDF

Lunedì scorso, il sito web della BBC (1) riportava la notizia della riapertura delle principali arterie stradali che collegano la Siria con la Giordania e con la zona delle alture del Golan, occupate da Israele. La riapertura delle frontiere segnala generalmente la fine di un conflitto. La stessa fonte riportava precedentemente (2) che, anche nella provincia di Idlib, ultima roccaforte importante (attualmente) nelle mani dei ribelli, o più precisamente del gruppo chiamato Hayat Tahrir al-Sham (definito un "rebrand" di al-Nusra, collegato ad al-Qaeda).... i combattimenti stanno cessando e la situazione della provincia si stà evolvendo verso la creazione di una zona demilitarizzata, prevista dagli accordi turco-russi. In quest'ultima zona sono però presenti ingenti forze turche, che il presidente siriano Assad è costretto a tollerare (almeno per il momento) e che non è chiaro se e quando vorranno ritirarsi. Come non è davvero chiaro -a parere di chi scrive - se ci sia e quale sia l' accordo "tra le parti" sullo status giuridico delle zone autonome kurde, che hanno dato vita a uno dei più interessanti esperimenti di governo "dal basso".

Oggi è stata del resto diffusa la notizia della decisione dell'inviato ONU per la Siria, Staffan de Mistura, di ritirarsi dal suo incarico a Novembre (3). Anche se la decisione sembra dettata da ragioni personali, si può vedere anche in questa scelta una prossima fine del conflitto. La guerra civile in Siria dura dal 2011 ed è costata fino ad ora oltre 350 mila morti, e almeno 5 milioni di profughi (4). Cominciata con le proteste contro Assad, nell'ambito delle cosiddette "primavere arabe", si è rivelata uno dei conflitti più lunghi e sanguinosi degli ultimi anni. I molti "interventi esterni" hanno pù volte fatto temere un'ampliarsi del conflitto. Anche se "rimangno molti nodi non risolti", (che si aggiungono alle questioni già in sospeso prima dell'inizio del conflitto, come l'occupazione israeliana delle alture del Golan) e anche se gran parte della situazione risultante sembra più dettata da accordi tra stati esteri che dalla volontà della popolazione, speriamo "che sia davvero la volta buona" che questa guerra finisca.

Fabrizio Cucchi, DEApress

(1)https://www.bbc.com/news/world-middle-east-45862528?intlink_from_url=https://www.bbc.com/news/topics/cx1m7zg0w5zt/syria&link_location=live-reporting-story
(2)https://www.bbc.com/news/world-middle-east-45796263
(3)https://www.bbc.com/news/world-middle-east-45893986
(4)https://www.agi.it/estero/siria_guerra_morti_rifugiati-3632385/news/2018-03-16/

Share

Ultimo aggiornamento ( Mercoledì 17 Ottobre 2018 20:02 )  

Concorsi & Festival

Ultime Nove

DEApress . 17 Novembre 2018
DEApress . 16 Novembre 2018
Un viaggio straordinario dentro il futuro dell’umanità, nel cuore del Cern, al confine tra Francia e Svizzera, non solo il più grande laboratorio al mondo di fisica delle particelle, ma una vera e propria cittadella, dove menti bri...
DEApress . 16 Novembre 2018
Palazzo Medici Riccardi presenta la mostra 'Banksy. This is not a photo opportunity', a cura di Gianluca Marziani e Stefano S. Antonelli, promossa e prodotta dall’Associazione MetaMorfosi, con il Patrocinio della Città Metropolitana di Firenze, il so...
DEApress . 16 Novembre 2018
Oltre 50 ore di musica in più di 50 luoghi della cultura per 80 appuntamenti, tutti a ingresso gratuito: sabato 1 e domenica 2 dicembre Firenze si trasforma in un grande palcoscenico per la terza edizione di Strings City, il primo...
DEApress . 16 Novembre 2018
BIBLIOTECA DELLE OBLATE VIA DELL’ORIUOLO 24 - FIRENZE MARTEDÌ 27 NOVEMBRE 2018   TAVOLA ROTONDA   RINASCITA DELLA LOGGIA NEOPLATONICA DI CAREGGI     Recupero e valorizzazione di un bene pubblico con l’utilizzo in si...
Silvana Grippi . 15 Novembre 2018
Mobilitazione generale contro il DDL Pillon - Facoltà di lettere, Università degli studi di Firenze - 15 Novembre Foto di Silvana Grippi/ Archivio DEA  
DEApress . 14 Novembre 2018
VIII edizioneArte design artigianato e cultura contemporanea in Via Maggio e dintorni1 – 24 dicembre 2018 In occasione della VIII edizione di CONTEMPORANEAMENTE. Arte design artigianato e cultura contemporanea, a Firenze d...
Silvio Terenzi . 14 Novembre 2018
FRANCESCO CAMIN"PALINDROMI" "TARTARUGHE" - Official HD Appena 8 inediti per dimostrare capacità e freschezza. Un esordio a tutti gli effetti quello che corona la carriera ancora giovane ma ricca di soddisfazioni di Francesco Camin. Si intitola ...

Galleria DEA su YouTube

Social Share Buttons