DEApress

Monday
Dec 17th
Text size
  • Increase font size
  • Default font size
  • Decrease font size

Il Centro Socio-Culturale Ararat per Abdullah Ocalan

E-mail Stampa PDF

Inizia sciopero della fame per la fine dell'isolamento di Abdullah Ocalan 51418289.jpg

Dal settembre 2016 non si hanno più notizie sulle condizioni di salute e di sicurezza del leader del popolo curdo Abdullah Öcalan, rinchiuso da quasi 20 anni in condizioni di isolamento aggravato sull’isola carcere di Imrali. Organismi europei come il CPT (Comitato per la Prevenzione della Tortura e dei Trattamenti Inumani o Degradanti) e la stessa Corte Europea dei Diritti Umani, non stanno intervenendo rispetto a questa grave forma di tortura e violazione dei diritti umani.

Da 27 giorni la deputata HDP Leyla Güven in carcere in Turchia ha iniziato uno sciopero della fame per chiedere la fine dell’isolamento di Öcalan e si è detta determinata a proseguire la sua lotta fino a quando non otterrà risposta.

All’iniziativa di Leyla Güven si stanno unendo sempre più persone e si moltiplicano iniziative di sciopero della fame che ormai coinvolgono migliaia di persone in Kurdistan, in Turchia, nelle regioni del Medio Oriente e in Europa. Hanno aderito migliaia di prigioniere e prigionieri politici nelle carceri turche, deputati e deputate del Partito Democratico dei Popoli (HPD) che sta promuovendo presidi in sciopero della fame in tute e sue sedi locali, distrettuali e provinciali.

Noi curdi che viviamo in Italia ci uniamo a Leyla Gülen. Non possiamo accettare che perdurino isolamento, tortura e maltrattamenti nei confronti del nostro rappresentante politico Öcalan e non siamo disposti a tacere di fronte alla gravità di questa situazione. 

Con la nostra iniziativa pacifica e democratica intendiamo dare il nostro contributo per rompere l’isolamento a Imrali e allo stesso tempo denunciare le politiche di guerra che il governo fascista dell’AKP sta portando avanti in tutte le parti del Kurdistan.

Lo sciopero della fame di tre giorni avrà inizio il 4 dicembre 2018 e si svolgerà presso il Centro Socio-Culturale Ararat a Roma, Largo Dino Frisullo 1.

Nelle giornate del 5 e 6 dicembre, i partecipanti allo sciopero della fame daranno vita a un presidio in Piazza del Popolo dalle ore 9.00 alle ore 13.30.

Nei prossimi giorni si alterneranno altre iniziative di sciopero della fame della Comunità Curda in altre città italiane.

Invitiamo tutte le persone democratiche e amanti della pace a sostenere la nostra iniziativa di lotta.

 

 

Share

 

Concorsi & Festival

Ultime Nove

Silvio Terenzi . 17 Dicembre 2018
ANDREA GIOÈ"L'Ottimista!" "Andrea!(...sto rinascendo)" - Official HD Un disco per tornare in scena. Qual migliore scusa è un best of della propria carriera... giustamente quando la carriera è lunga e corposa quanto basta per aver tanto da dire, anz...
Fabrizio Cucchi . 17 Dicembre 2018
Dopo gli interventi oltre la frontiera con la Siria, la guerra di Erdogan contro i curdi vede la Turchia impegnata, da più giorni,  in una nuova campagna oltre i suoi confini nazionali. Sotto tiro questa volta i curdi del nord dell'Iraq. Almeno ...
Silvana Grippi . 17 Dicembre 2018
Martedì 18, Mercoledì 19, Giovedì 20, Venerdì 21, Sabato 22 Dicembre 2018 Ore 17:30 Teatro Grazia Deledda, Paulilatino (OR) Teatro Instabile in CLOWN, SALTIMBANCHI E CAVALIERI di Aldo Sicurella con  Mauro Diana,  Federico F...
Piero Fantechi . 17 Dicembre 2018
Nel mese di Dicembre c/o il Centro Socioculturale D.E.A., via degli Alfani 16/r MERCATINO DI NATALE Oggetti Vintage, Arte, Artigianato, Riciclo, Libri, Fotografie PER I VOSTRI REGALI In foto un esempio di autoproduzione dei nostri soci: riciclagg...
Silvana Grippi . 17 Dicembre 2018
Bozzetto Mitoraj - Ambasciata italiana a Mosca   Cultura: il Museo dei Bozzetti pronto per un tour mondiale promosso dal Ministero degli Esteri, prossime tappe Budapest, New Dehli e Dubai Forte di una collezione di oltre&nbs...
Antonella Burberi . 17 Dicembre 2018
Ambito di Abel Grimmer (Anversa 1570 ca.-1620 ca.) La Torre di Babele Fine del secolo XVI – inizio del secolo XVII Olio su tavola, cm 49,9x66,5 Siena, Pinacoteca Nazionale, Inv. 534 Santa Maria della Scala, Siena - dal 14 d...
Silvana Grippi . 16 Dicembre 2018
    Informazione, formazione e comunicazione sono gli elementi essenziali che la differenziano e danno un valore aggiunto! . L'Agenzia di stampa DEApress, organo dell'Associazione D.E.A.onlus (Didattica-Espressione-Ambiente), è un...
Silvana Grippi . 15 Dicembre 2018
Antonella Burberi . 14 Dicembre 2018
Firenze, Casa Buonarroti - dal 12 dicembre 2018 al 28 febbraio 2019 sarà visitabile la mostra " VASIMANIA dalle Explicationes di Filippo Buonarroti al Vaso Medici" che prende spunto da un'importante pubblicazione di Filippo Buonarroti. Usciva inf...

Galleria DEA su YouTube

Social Share Buttons